Results 1 to 16 of 16

Thread: articolo determinativo/indeterminativo appropriato da usare

  1. #1
    Join Date
    Aug 2008
    Location
    New Jersey, USA
    Native language
    American English
    Posts
    3,372

    articolo determinativo/indeterminativo appropriato da usare

    Posso dire:

    (1) Una (o La) Roma così in festa non s'era mai vista ?

    (2) Una (o La) Milano d'altri tempi ?

    (3) Con quel pennello in mano si crede un Raffaello ?
    "Reality is merely an illusion, albeit a very persistent one." Albert Einstein

  2. #2
    Join Date
    Feb 2007
    Native language
    Italian
    Posts
    1,698

    Re: articolo determinativo/indeterminativo appropriato da usare

    La 1) e la 2): perfette.
    La 3), si direbbe più comunemente "si crede Raffaello", visto che di Raffaello ce n'è uno solo.

  3. #3
    Join Date
    Aug 2008
    Location
    New Jersey, USA
    Native language
    American English
    Posts
    3,372

    Re: articolo determinativo/indeterminativo appropriato da usare

    Quote Originally Posted by federicoft View Post
    La 1) e la 2): perfette.
    La 3), si direbbe più comunemente "si crede Raffaello", visto che di Raffaello ce n'è uno solo.
    Grazie.

    Qual'e' la differenza tra (1) e (3) ?
    "Reality is merely an illusion, albeit a very persistent one." Albert Einstein

  4. #4
    Join Date
    Apr 2006
    Location
    Formello (Rome)
    Native language
    Italian (Italy)
    Posts
    23,214

    Re: articolo determinativo/indeterminativo appropriato da usare

    In realtà anche di Roma ce n'è una sola, la differenza vera, a parer mio, è che nella 1 il sostantivo Roma è accompagnato dall'attributo in festa, che lo qualifica, giustificando l'articolo indeterminativo: ci può essere 'una Roma in festa', 'una Roma triste', e così via.
    Nella 3 invece non ci sono attributi, se ce ne fossero, anche lì potrei mettere l'indeterminativo: "con quel pennello in mano si crede un moderno Raffaello".
    -Fermi o spariamo! -Okay, sparite.

  5. #5
    Join Date
    Feb 2007
    Native language
    Italian
    Posts
    1,698

    Re: articolo determinativo/indeterminativo appropriato da usare

    Quote Originally Posted by Necsus View Post
    In realtà anche di Roma ce n'è una sola, la differenza vera, a parer mio, è che nella 1 il sostantivo Roma è accompagnato dall'attributo in festa, che lo qualifica, giustificando l'articolo indeterminativo: ci può essere 'una Roma in festa', 'una Roma triste', e così via.
    Esattamente, quindi in definitiva l'attributo qualifica una Roma, tra le tante esistenti; e si userà di conseguenza l'articolo indeterminativo.

  6. #6
    Join Date
    Apr 2006
    Location
    Formello (Rome)
    Native language
    Italian (Italy)
    Posts
    23,214

    Re: articolo determinativo/indeterminativo appropriato da usare

    Eh... E io che cosa ho detto?
    -Fermi o spariamo! -Okay, sparite.

  7. #7
    Join Date
    Feb 2007
    Native language
    Italian
    Posts
    1,698

    Re: articolo determinativo/indeterminativo appropriato da usare

    Mi riferivo a questo:

    Quote Originally Posted by Necsus View Post
    In realtà anche di Roma ce n'è una sola
    Di Raffello, e basta, ce n'è uno solo.
    La Roma in festa, la Milano d'altri tempi sono una Roma e una Milano tra le tante, ergo...

  8. #8
    Join Date
    Apr 2006
    Location
    Formello (Rome)
    Native language
    Italian (Italy)
    Posts
    23,214

    Re: articolo determinativo/indeterminativo appropriato da usare

    Scusa, Federico, stiamo parlando della possibilità di anteporre l'articolo indeterminativo a un nome proprio, tu avevi detto che davanti a Roma si poteva e davanti Raffaello no, e io ho motivato invece il fatto che secondo me la possibilità è identica per entrambi i nomi. C'è una sola Roma esattamente come un solo Raffaello, ma nel momento in cui vengono qualificati da un aggettivo, l'indeterminativo è lecito davanti a tutti e due nello stesso modo (una Roma in festa; un moderno Raffaello). Perché ora ripeti che di Raffaello ce n'è uno solo? Mi è sfuggito qualche cosa?
    Last edited by Necsus; 7th March 2009 at 12:42 PM.
    -Fermi o spariamo! -Okay, sparite.

  9. #9
    Join Date
    Feb 2007
    Native language
    Italian
    Posts
    1,698

    Re: articolo determinativo/indeterminativo appropriato da usare

    Mi stavo specificatamente riferendo agli esempi di BenVitale.
    Se il nome proprio "Raffaello" è ulteriormente specificato da un attributo, certamente si può anteporre ad esso l'articolo indeterminativo, ma nell'esempio non lo è.
    Per il resto mi sa che stiamo dicendo la stessa cosa.

  10. #10
    Join Date
    Apr 2006
    Location
    Formello (Rome)
    Native language
    Italian (Italy)
    Posts
    23,214

    Re: articolo determinativo/indeterminativo appropriato da usare

    Allora nel tuo post #5 ribadivi la mia interpretazione solo per manifestare il fatto che la condividevi, ho capito bene? Perché di fatto prima nessuno aveva parlato di attributi e di qualificazione. Se ora sei d'accordo con me e stai dicendo la stessa cosa, ne sono ben lieto. Come Raffaello, che saprà che esiste comunque la possibilità che il suo nome sia preceduto da un articolo...!
    -Fermi o spariamo! -Okay, sparite.

  11. #11
    Join Date
    Feb 2007
    Native language
    Italian
    Posts
    1,698

    Re: articolo determinativo/indeterminativo appropriato da usare

    Sì, sì: siamo d'accordo.

  12. #12
    Join Date
    May 2011
    Native language
    italiano
    Posts
    3

    Quando non si deve mettere l'articolo?

    Salve!
    In vari libri di grammatica (Luca Seriani compreso) e su questo sito ho letto un po' di tutto sull'uso dell'articolo e, in particolare, sulla sua omissione. Ma, purtroppo, non ho mai capito bene quando questo non deve essere usato.
    Le generalità gentilmente spiegate da Necsus sull'uso dell'articolo determinativo le conosco abbastanza e tuttavia ancora non riesco a spiegarmi tante cose. Per esempio:

    1. All'interno dell'edificio si svolgevano attività finanziarie.
    (Perché non le attività...? Oppure immagino che siano possibili tutte e due soluzioni ma cambia il senso. Mi potreste spiegare cosa si intende nel primo caso (immagino che la risposta potrebbe essere - attività finanziarie non ben precisate, e soprattutto cosa si intenderebbe nel secondo se avessimo messo l'articolo?)

    2. Sono ricorso alla letteratura sull'argomento e a conversazioni con amici.
    (come mai alla letteratura..., ma a conversazioni con amici...?)

    Vi ringrazio anticipamente.

  13. #13
    Join Date
    Apr 2006
    Location
    Formello (Rome)
    Native language
    Italian (Italy)
    Posts
    23,214

    Re: Quando non si deve mettere l'articolo?

    Quote Originally Posted by Johnny1 View Post
    1. All'interno dell'edificio si svolgevano attività finanziarie.
    2. Sono ricorso alla letteratura sull'argomento e a conversazioni con amici.
    Nel primo esempio se non si mette l'articolo (o si mette quello indeterminativo) si intendono genericamente delle attività finanziarie, se invece si mette l'articolo determinativo si intendono delle attività specifiche, che potrebbero per esempio rappresentare un settore della ditta di cui l'edificio è sede, o essere attività di cui si è parlato precedentemente.
    Nel secondo esempio la letteratura è una e specifica (anche se composta da vari testi), mentre le conversazioni sono ovviamente varie.
    -Fermi o spariamo! -Okay, sparite.

  14. #14
    Join Date
    May 2011
    Native language
    italiano
    Posts
    3

    Re: articolo determinativo/indeterminativo appropriato da usare

    Gentile Necsus grazie mille per la sua risposta e per la tempestività del soccorso

    Se non Le dispiace vorrei approfittare della sua gentilezza un'altra volta per chiedere il suo parere a proposito della seguente frase.

    "Costruzione di città conformate alla mentalità americana."

    Si potrebbe dire anche "Costruzione delle città conformate alla mentalità americana" ?

    Precisamente ho due domande:
    1.
    Tutte e due le frase sono corrette, cambia soltanto il senso, giusto?
    Mi potrebbe renderlo più esplicito?

    2.
    Se nella prima fase non mettiamo l'articolo, e quindi intendiamo una città qualsiasi.
    Nella seconda l'articolo potrebbe svolgere due funzioni sia quella determinativa (di+la), sia quella partitiva, o sbaglio? E se ciò è possibile, allora il senso della prima frase (dove l'articolo non abbiamo messo) e quello della seconda (con l'articolo partitivo) sarebbe lo stesso?

    Spero di essere stato chiaro.
    Grazie per il Suo aiuto.

  15. #15
    Join Date
    Apr 2006
    Location
    Formello (Rome)
    Native language
    Italian (Italy)
    Posts
    23,214

    Re: articolo determinativo/indeterminativo appropriato da usare

    Quote Originally Posted by Johnny1 View Post
    Se nella prima fase non mettiamo l'articolo, e quindi intendiamo una città qualsiasi.
    Nella seconda l'articolo potrebbe svolgere due funzioni sia quella determinativa (di+la), sia quella partitiva, o sbaglio? E se ciò è possibile, allora il senso della prima frase (dove l'articolo non abbiamo messo) e quello della seconda (con l'articolo partitivo) sarebbe lo stesso?
    Ovviamente fuori da un contesto specifico non è possibile dare un'interpretazione certa, comunque 'costruzione delle città' potrebbe voler dire di alcune specifiche città o addirittura di tutte le città, mentre senza articolo si tratterebbe di alcune città.
    -Fermi o spariamo! -Okay, sparite.

  16. #16
    Join Date
    May 2011
    Native language
    italiano
    Posts
    3

    Re: articolo determinativo/indeterminativo appropriato da usare

    Grazie ancora!

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •