Page 2 of 2 FirstFirst 12
Results 21 to 31 of 31

Thread: di' no vs. dì no

  1. #21
    Join Date
    Nov 2010
    Location
    Santiago de Compostela, Spain
    Native language
    Spanish
    Age
    52
    Posts
    2,688

    Re: di' no vs. dì no

    Da perfetto straniero io voglio solo imparare. Ma devo dire che io quel "dici" non l'ho mai sentito. Grazie del riscontro.

  2. #22
    Join Date
    Jan 2010
    Location
    Island of Sardinia, Italy
    Native language
    Italiano/Sardo
    Age
    44
    Posts
    9,818

    Re: di' no vs. dì no

    Penso che suoni strana a chiunque, ma non oso dire che non sia corretta. Piuttosto ha un suono letterario, comunque arcaico.
    "Hard work pays off in the long run but procrastination pays off right now.", Phil....Ah, correct my English please...

  3. #23
    Join Date
    Aug 2007
    Location
    Italy
    Native language
    Central Italian
    Posts
    620

    Re: di' no vs. dì no

    "Non so se posso dire..." - "Dici, dici!"


    Questa forma dove si userebbe? Quali autori l'avrebbero impiegata? Solo per curiosità...
    Last edited by olaszinho; 4th July 2011 at 10:42 PM.

  4. #24
    Join Date
    Jul 2011
    Location
    Toscana
    Native language
    Italiano
    Posts
    255

    Re: di' no vs. dì no

    Quote Originally Posted by olaszinho View Post
    Questa forma dove si userebbe? Quali autori l'avrebbero impiegata? Solo per curiosità...
    Ripensandoci, non sono affatto sicuro che sia una forma grammaticalmente corretta, ma se capita, nell'uso colloquiale, io ne farei uso (anche se raramente). A questo scopo, avverto tutti gli stranieri di non prendere troppo "seriamente" tutto quello che dico, lungi certamente da me ergermi a professore di italiano per stranieri!! La mia intenzione è imbastire un confronto alla pari con tutti voi appassionati della lingua italiana...

  5. #25
    Join Date
    Jan 2010
    Native language
    Italian
    Posts
    10,283

    Re: di' no vs. dì no

    Ciao, fab.

    Ci puoi dire in quali parti d'Italia l'imperativo di 2° persona singolare di "dire" è "dici"?

    Grazie.

    GS

  6. #26
    Join Date
    Dec 2006
    Location
    Italy
    Native language
    Italian
    Posts
    4,016

    Re: di' no vs. dì no

    Forse è un uso campano? Ecco due esempi tratti da romanzi di scrittori napoletani:

    Avanti, dici pure la tua! (da L'equivoco, di Ruggero De Ruggiero)

    «Avanti, dici quello che vuoi» dissi alla tarantina «dici tutto quello che ti passa per la testa» (da Spaccanapoli, di Domenico Rea)
    In loving memory of Caterina "Kittykate" ~ Time does not heal/It makes a half-stitched scar (E. Jennings)

  7. #27
    Join Date
    Jun 2010
    Location
    Slovakia
    Native language
    Hungarian
    Posts
    4,952

    Re: di' no vs. dì no

    Quote Originally Posted by giovannino View Post
    Forse è un uso campano? Ecco due esempi tratti da romanzi di scrittori napoletani:

    Avanti, dici pure la tua! (da L'equivoco, di Ruggero De Ruggiero)

    «Avanti, dici quello che vuoi» dissi alla tarantina «dici tutto quello che ti passa per la testa» (da Spaccanapoli, di Domenico Rea)
    Domanda: non è che possibile, che qui si tratti d'un uso colloquiale dell' indicativo al posto dell'imperativo in genere (cioè non solo nel caso di dire) ?

  8. #28
    Join Date
    Jul 2011
    Location
    Toscana
    Native language
    Italiano
    Posts
    255

    Re: di' no vs. dì no

    Quote Originally Posted by Giorgio Spizzi View Post
    Ci puoi dire in quali parti d'Italia l'imperativo di 2° persona singolare di "dire" è "dici"?
    GS
    Allora, sgombriamo subito il campo: l'imperativo di "dire" alla seconda persona singolare è "di'" (e con l'apostrofo, per me).
    Dalle mie parti, in Toscana, ma a quanto pare anche in Campania, e comunque in generale soltanto in ambito colloquiale, per me è ammesso "dici", come illustrano magistralmente gli esempi riportati da giovannino, che ringrazio.
    Sia chiaro che questo è un imperativo, non un indicativo: come per tutti gli altri verbi della terza coniugazione, le seconde persone singolari coincidono nei due modi.

  9. #29
    Join Date
    Jan 2013
    Native language
    Italiano
    Posts
    1

    Re: di' no vs. dì no

    Quindi in pratica è corretto scrivere per esempio: di', ti sembro per caso stupido?
    Come abbreviazione di dimmi?

  10. #30
    Join Date
    Apr 2006
    Location
    Formello (Rome)
    Native language
    Italian (Italy)
    Posts
    23,214

    Re: di' no vs. dì no

    Ciao, Uglybob e benvenuto in WRF!
    Direi che di' vuol dire... di'. Se vuoi aggiungere il mi enclitico, non avrebbe senso eliderlo, non credi? Se proprio dovessi pensare a un'elisione, mi orienterei più su quella di un clitico dislocato a sinistra, come lo: "Di(llo), ti sembro per caso stupido?"
    -Fermi o spariamo! -Okay, sparite.

  11. #31
    Join Date
    Jan 2013
    Location
    South Italy
    Native language
    Italian
    Posts
    21

    Re: di' no vs. dì no

    Quote Originally Posted by fabinn View Post
    "Non so se posso dire..." - "Dici, dici!"
    Io sono campana e lo sento frequentemente (nel linguaggio colloquiale) col senso di esortare qualcuno a dire o continuare a dire una cosa; per esempio:
    'Suvvia, dici!'
    'Dici, dici! Sto cucinando ma ti ascolto'

    Non penso che questa forma abbia a che fare con l'indicativo, ma potrei sbagliarmi.
    Last edited by puffolola; 10th January 2013 at 9:40 PM. Reason: precisione
    "Talk is cheap: ask questions; you don't ask, you never learn." - Please correct my english and my italian

Page 2 of 2 FirstFirst 12

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •