Results 1 to 4 of 4

Thread: Ci sono delle cattedrali/Ci sono i teatri

  1. #1
    Join Date
    Sep 2006
    Native language
    Croatian, Croatia
    Posts
    42

    Ci sono delle cattedrali/Ci sono i teatri

    Ciao!

    Se ˝ci sono i teatri˝ e ˝c'e' una chiesa˝ e ˝ci sono le case˝ perche ˝Ci sono delle cattedrali˝

    GRAZIE

  2. #2
    Join Date
    Sep 2006
    Native language
    Croatian, Croatia
    Posts
    42

    Re: Ci sono delle cattedrali/Ci sono i teatri

    Ah, ho dimenticato, quello che ho scritto prima sono risposte sulle domande ˝Che cosa c'e' da vedere?˝ ˝Ci sono i ........˝

    Ciao

  3. #3
    Join Date
    Aug 2006
    Location
    Florence, Italy
    Native language
    Italian - Italy
    Age
    42
    Posts
    3,035

    Re: Ci sono delle cattedrali/Ci sono i teatri

    dei/delle/degli è chiamato partitivo, ed è una specie di "plurale" di Un/uno/una, significa "alcuni/e"

    *ci sono dei teatri, delle chiese, delle case, delle cattedrali...

    si può anche omettere:

    * ci sono teatri, chiese, case, cattedrali...
    Gli uomini non sono tutti uguali: ognuno è ☢ stronzo ☢ a modo suo!

  4. #4
    Join Date
    Jul 2006
    Location
    Andalucía Spain
    Native language
    Italy Italian
    Age
    32
    Posts
    4,247

    Re: Ci sono delle cattedrali/Ci sono i teatri

    Infatti, la mia professoressa delle Medie lo chiamava "falso partitivo" e ce ne sconsigliava l'uso a favore di una forma più diretta:
    Ci sono teatri.
    Il partitivo vero e proprio sarebbe: Uno dei teatri...
    Claudine

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •