È consistito/ha consistito

Discussion in 'Solo Italiano' started by Montesacro, Jan 9, 2008.

  1. Montesacro Senior Member

    Roma
    Italiano
    Buongiorno a tutti!

    Prendiamo ad esempio questa frase:
    Il compito consiste nel seguire i diversi casi in esame.

    Come la coniugate al passato?
    Il compito è consistito nel seguire i diversi casi in esame.
    Il compito ha consistito nel seguire i diversi casi in esame.

    Mi sembrano equivalenti (però preferisco la forma passiva).
    Entrambe comunque mi paiono un po’ “strane”…
    Commenti?

    Saluti
     
  2. Saoul

    Saoul Senior Member

    Milan
    Italian
  3. bubu7

    bubu7 Senior Member

    Roma (ITALIA)
    Italiano
    Penso che il buon Saoul abbia indicato la strada giusta.
    In casi come questi la consultazione preventiva di un vocabolario può fugare in partenza molti dubbi. :)
     
  4. rocamadour

    rocamadour Senior Member

    Milano
    Italian
    Buon pomeriggio a te, Montesacro! :)
    Al di là della correttezza a livello grammaticale, di cui hai già avuto risposta, concordo con te sul fatto che si tratta di una forma poco "orecchiabile". Io di fronte a questi casi cerco quasi sempre una "via di fuga", cambiando - nei limiti del possibile - il tempo, il verbo, la costruzione o qualcos'altro.
    Nel caso specifico dell'esempio da te riportato forse direi:

    - Il compito consisteva nel...
    - Il compito prevedeva/richiedeva di...
    - L'obiettivo/la richiesta del compito era quello/a di...
    - In base al compito assegnato bisognava/si doveva...
     
  5. Montesacro Senior Member

    Roma
    Italiano
    Perfetto, grazie. :) (a Saoul e bubu7)
    Il fatto è che anche la forma è consistito mi pare strana... ma forse è solo una mia fissazione... (EDIT: no, non lo è :) )
     
  6. Saoul

    Saoul Senior Member

    Milan
    Italian
    Nemmeno a me fa impazzire, tanto che sceglierei di usare un'altra espressione, ma certo possiamo essere sicuri che potremmo utilizzarla tranquillamente tronfi della nostra correttezza grammaticale. :)
     
  7. la italianilla Senior Member

    Italia
    Ciao Montesacro! Forse ti sembra strana perché in effetti è più usuale sentirlo in altri tempi verbali, per esempio a me sembrerebbe molto più familiare una versione del tipo:

    Il compito consisteva nel seguire i diversi casi in esame.

    Mi rendo conto che cambiare il tempo verbale possa esser considerato un espediente, però per me è più utilizzata.
    Inoltre, per curiosità, ho fatto una ricerca in rete e ci sono diversi casi in cui viene usato anche con l'ausiliare avere. È probabile che in alcune regioni sia usata anche questa forma. Ciao!

    EDIT: Scusate, quando ho iniziato a postare non avevo letto l'intervento di rocamadour. Crossposting.
     
  8. alecarfi Junior Member

    milano
    italian
    Ciao.
    Visto che si parla di correttezza grammaticale mi permetto di mettere qualche puntino sulle i.
    Cito il post di partenza:
    <<Il compito consiste nel seguire i diversi casi in esame.

    Come la coniugate al passato?
    Il compito è consistito nel seguire i diversi casi in esame.
    Il compito ha consistito nel seguire i diversi casi in esame.

    Mi sembrano equivalenti (però preferisco la forma passiva).
    Entrambe comunque mi paiono un po’ “strane”…>>

    a) le due espressioni SONO equivalenti: si tratta dello stesso verbo coniugato al passato prossimo, in un caso utilizzando l'ausiliare avere, nell'altro l'ausiliare essere (dunque NON si tratta di una forma passiva e di una forma attiva)
    b) la regola generale per scegliere quale ausiliare utilizzare prevede "essere" per i verbi intransitivi, "avere" per i verbi transitivi. Quindi in questo caso la forma corretta sarebbe l'esame è consistito in ecc.
    Per incertezze conviene sempre controllare su un dizionario, come è stato già detto in altri commenti.
    Ciao
     
  9. la italianilla Senior Member

    Italia
    Una regola sicura per riconoscere automaticamente l’ausiliare di un determinato verbo non esiste. E lo dimostra il fatto che ci si può trovare in casi di intercezza, non solo uno straniero, ma noi stessi.
    Sicuramente è corretto dire che utilizzano avere tutti i verbi transitivi, ma i verbi intransitivi possono avere come ausiliare sia il verbo "essere" che "avere".
    Esempi di verbi intransitivi con ausiliare "essere": esistere, risultare, rimanere...ecc.
    Esempi di verbi intransitivi con ausiliare "avere": tremare, viaggiare, tossire.
    Questi sono quelli che mi vengono in mente ora.
    Sono certissima al 100% del fatto che non esista una regola per stabilire se un verbo intransitivo necessita dell'ausiliare essere o avere. O se c'è...l'hanno trovata da poco!
     
  10. Necsus

    Necsus Senior Member

    Formello (Rome)
    Italian (Italy)

Share This Page