1. The WordReference Forums have moved to new forum software. (Details)

A-line dress

Discussion in 'Italian-English' started by takashimiike, Jan 7, 2013.

  1. takashimiike Senior Member

    italian
    Ciao a tutti!

    Ho un problema con la descrizione di un abito femminile (sono una donna, è vero, ma il mio look di solito è molto più casual!!!)
    Dunque:

    "She'd chosen a Santorini-blue V-necked, sleeveless dress made of silk taffeta. Its A-line shape boasted a full pleated skirt and was reminiscent of the kind of dress worn by Grace Kelly in the 1950s."

    Cosa si intende per A-line shape? E poi non capisco una cosa, l'abito in questione è un due pezzi o un vestito intero con una gonna plissettata?!

    Aiuto!
     
  2. giginho

    giginho Senior Member

    Svizzera / Torino
    Italiano & Piemontese
    Prova a fare una ricerca su goooooooogle e guarda le immagini....CLICK

    A me viene in mente "svasato" in italiano....ma non so se può funzionare
     
  3. MR1492

    MR1492 Senior Member

    Bowie, MD
    English -USA
    takashimiike,

    The term "A Line" refers to the shape made by the woman in the dress when standing and facing the camera (or you!). It is best seen in a knee-length dress or skirt and the model is standing with her feet slightly apart (that is, she is not standing with her feet together.)

    The dress/skirt is tight at the waist and spreads slightly wider. The woman then appears to be in the shape of the letter "A" with the hemline being the horizontal element of the letter and her legs the two vertical elements. Hence the name "A Line Dress/Skirt".

    Phil
     
  4. Mary49

    Mary49 Senior Member

    Padova
    Italian
    Concordo con gignho, è svasato; di un vestito si chiama gonna la parte inferiore, in questo caso plissettata.

    ...e anche con Phil:)
     
  5. bise Senior Member

    Italian
    Nella figura che trovi in questo link sono visualizzati alcuni modelli di abito: http://www.misquincemag.com/quinceanera-plan/quinceanera-ideas/isabella-post10
    Sembrerebbe trattarsi della relazione fra punto vita e forma della gonna, ma non saprei se ci può essere un termine più sfecifico di "svasato" (ad esempio, anche il modello "impero" è leggermente svasato, ma cambia la posizione del punto vita, che è sotto il seno). Spero che questo non crei più confusione!
     
  6. stella_maris_74

    stella_maris_74 Mod About Chocolate

    Rome
    Italian - Italy
    Secondo la mia esperienza si tratta della forma detta "a trapezio".
    Google fornisce parecchi esempi, tra cui questo:
    http://www.vintaged.it/abito-a-trapezio/

     
  7. bise Senior Member

    Italian
    Ecco! E' questo il termine "tecnico"! Ed è molto legato allo stile anni 50-60 infatti...
     
  8. takashimiike Senior Member

    italian
    Grazie per il termine tecnico, Stella! Dunque si tratta di un vestito intero. Resta il fatto che ho grossi problemi a tradurre la frase!

    "Aveva scelto un abito in taffettà blu Santorini, senza maniche e con il collo a V, e una vaporosa gonna a trapezio plissettata !!!!!!!"

    Non credo che sia giusto! Donne eleganti del forum, aiutatemi! :)
     
  9. Mary49

    Mary49 Senior Member

    Padova
    Italian
    Intanto direi "scollo a V". poi "La sua linea a trapezio era esaltata dalla gonna plissettata e ricordava il tipo di abito..."
     
  10. MR1492

    MR1492 Senior Member

    Bowie, MD
    English -USA
    The engineer in me just has to add that the shape is a "regular trapezoid." That is, the two non-parallel sides are of the same length!

    Phil
     
  11. Connie Eyeland

    Connie Eyeland Senior Member

    Brescia (Italia)
    Italiano
    Ciao a tutti.:)

    Scusate la lungaggine, ma vorrei chiarire i diversi significati della "A line", così in caso di traduzioni anche future che implichino questo termine si può scegliere a seconda del caso il traducente più adatto in italiano; infatti "abito svasato" e "abito a trapezio" sono entrambi possibili traducenti per "A-line dress", ma attualmente questa definizione è usata soprattutto per abiti ampi nella metà inferiore del corpo, più spesso arricciata o a pieghe che non svasata (termine quest'ultimo che andrebbe riservato a sagomature che ricordano un cono rovesciato).
    La definizione "A line" è comunque riservata a quegli abiti fatti con tessuto abbastanza rigido da non afflosciarsi e mantenere una forma aperta della gonna (come è il caso del taffetà nominato nell'OP).

    Il termine fu introdotto da Dior a metà degli anni '50 per descrivere la sagoma di suoi abiti piuttosto aderenti nella parte superiore del corpo e invece svasati dalla vita in giù (link); verso la fine del medesimo decennio, il suo erede Yves Saint Laurent riprese l'idea e la esasperò, creando la sagoma cosiddetta "a trapezio" (in inglese "trapeze line" o "tent line" a seconda dell'ampiezza) dove la svasatura partiva già da sotto le ascelle anziché dal punto vita.

    Quando, dopo gli anni '70, si tornò a modelli che segnavano il busto e il punto vita, la definizione "A line" tornò ad indicare abiti con corpino aderente e svasati nella porzione gonna (liscia o pieghettata).
    Oggi viene definito "A line" principalmente questo tipo di abiti, corrispondente più o meno al modello che in italiano si è sempre chiamato "a corolla" (anche se quest'ultimo può arrivare ad avere corpino più stretto e gonna più arricciata).

    Quindi a seconda del periodo storico a cui l'abito si riferisce e alla descrizione del modello nel testo, la traduzione in italiano è differente.

    Riferimento tratto da Wikipedia: "A-line" generally means fitted from the shoulders to the hips and then widening to the hem, but it is also sometimes used to mean widening from the shoulders to the hem, ignoring the waist and hips (trapeze line)".

    L'abito descritto nel post originale è come quelli dei seguenti esempi: 1, 2, 3, 4.
    Anche questo, questo e questo combaciano come modello con la descrizione, tranne che per lo scollo; l'ultimo esempio vale anche come riferimento per il colore blu Santorini.

    La traduzione che propongo è: "Aveva scelto un abito in taffetà di seta blu Santorini, senza maniche e con scollo a V. Si apriva a corolla grazie alle pieghe della gonna e ricordava il genere di abiti che indossava Grace Kelly negli anni '50"

    N.B.: Non userei il termine "plissettato" per quest'abito, perché quest'aggettivo di norma indica tessuti più morbidi e leggeri del taffetà, con pieghette piccole e continue (tipo queste) e in inglese si direbbe "plissé" (vedi); mentre il termine "pleated" corrisponde più all'italiano "pieghettato" o "a pieghe" (vedi), che è cosa simile, ma di solito riferito a pieghe (molto o poco) più larghe di quelle del plissé.
     
    Last edited: Jan 9, 2013
  12. Mary49

    Mary49 Senior Member

    Padova
    Italian
    Quindi il verbo "boasted" non viene tradotto con nulla? Mi sembra che "Si apriva a corolla grazie..." sia molto libera come traduzione o no?
     
  13. Connie Eyeland

    Connie Eyeland Senior Member

    Brescia (Italia)
    Italiano
    E' libera, ma non è che boasted significhi granché nel contesto; vedi sul Collins l'esempio nel significato 2, con costruzione come quella della frase dell'OP:

    The village boasted only one small store = nel paese c'era solo un negozietto.

    Quindi la traduzione letterale sarebbe "La sua linea a corolla [sfoggiava/vantava/esibiva/mostrava/ostentava/si fregiava di/era arricchita da] pieghe sulla gonna"; in poche parole "aveva pieghe sulla gonna", come semplifica anche il Collins sopra, per cui la mia proposta di traduzione non mi pare togliere nulla al significato.
    In alternativa si può sempre scrivere "La sua linea a corolla si fregiava di pieghe sulla gonna" oppure "si apriva a corolla, arricchito da pieghe sulla gonna", ma non mi pare si aggiunga nulla alla traduzione più libera di cui sopra.
     
  14. Giorgio Spizzi Senior Member

    Italian
    Ma quanto sai, Connie! :)

    GS
     
  15. Connie Eyeland

    Connie Eyeland Senior Member

    Brescia (Italia)
    Italiano
    :DEh, già. Più una cosa è futile, più la so!:D
     

Share This Page