1. The WordReference Forums have moved to new forum software. (Details)

Camminiamo "veloci", ma parliamo "forte"

Discussion in 'Solo Italiano' started by kokosz1975, Jun 3, 2013.

  1. kokosz1975 Junior Member

    polski
    Salve:)
    C'è qualcuno che potrebbe spiegarmi (o darmi un link a un sito con spiegazioni) perchè questi aggettivi (usati come avverbi) sono al plurale nel primo caso (camminiamo veloci), ma nel secondo (parliamo forte) al singolare?
    Vi ringrazio in anticipo.
     
  2. Anaiss

    Anaiss Senior Member

    Venezia
    Italiano - Veneto
    Penso che potrei dire anche "camminiamo veloce" comunque. Ma "parliamo forti" proprio no, hai ragione.
    Forse perché è la voce a essere forte, di volume, non le persone. Quando si dice forte di una persona lo si intende di carattere o di fisico.
    Mentre veloce non ha questa doppia connotazione, e una persona può essere veloce senza che cambi il senso.
    Solo un'idea (mia), è il caso di consultare qualche grammatica :)
     
  3. Lituano Senior Member

    l'arabo
    Ciao Kokosz! La grammatica italiana dice: "forte" con valore d`avverbio si usa invariabile e "veloce" è aggetivo (avverbio - velocemente) e gli aggetivi, come lo sai, sono variabili​. Saluti! :)
     
  4. stella_maris_74

    stella_maris_74 Mod About Chocolate

    Rome
    Italian - Italy
  5. Anaiss

    Anaiss Senior Member

    Venezia
    Italiano - Veneto
    Pensavo che la domanda fosse sul perché forte non può essere usato come aggettivo allo stesso modo di veloce.
    E l'unica risposta che ho pensato è stata quella sopra.
     
  6. Lituano Senior Member

    l'arabo
    Dopo "parlare"non può essere "forte" come aggettivo perché risponde alla domanda "in che modo".
     
    Last edited: Jun 4, 2013
  7. kokosz1975 Junior Member

    polski
    Grazie per le vostre risposte. Mi permetto di aggiungere più esempi dal mio libro:

    "I lavori proseguivano lenti per mancaza di soldi.
    I giorni scorrevano lenti"

    :confused:"Lenti" in queste frasi sono aggetivi? Non rispondono alla domanda "in che modo?" E' possible sostituire "lenti" con "lentamente" senza cambiare il significato?

    Saluti:)
    kokosz
     
  8. oh bice Senior Member

    Trezzo sull'Adda
    Italiano
    Stabiliamo innanzitutto che aggetivo in realtà si scrive aggettivo.
    Ti suggerisco di leggere il thread collegato al link di stella maris, sopra. Lì troverai parecchie risposte, alle tue domande e anche di più.
    In generale lentamente può essere usato al posto di lenti nei tuoi esempi, e in realtà lento (lenti) è un aggettivo ma viene usato come se fosse un avverbio. Una specie di animale fantastico :)

    Ps: un contributo interessante anche qui: http://www.accademiadellacrusca.it/...ng/questions-answers/uso-avverbiale-aggettivi
     
    Last edited: Jun 4, 2013
  9. Anaiss

    Anaiss Senior Member

    Venezia
    Italiano - Veneto
    Lo so bene, "Camminare veloce" è equivalente, veloce è un aggettivo avverbiale.
    Il problema era: perché possiamo dire "camminiamo veloci" (cioè usare veloce ANCHE come aggettivo variabile) ma non "parliamo *forti" (cioè usare forte come aggettivo variabile oltre che avverbio).
    Probabilmente perché a esser forte (di volume) è la voce del soggetto e non il soggetto stesso: facendo l'accordo dell'aggettivo si attribuirebbe la qualità direttamente al soggetto, cosa non accettabile.
    In "camminando veloci" invece è possibile, perché veloce è una qualità che gli può essere attribuita direttamente.
     
    Last edited: Jun 4, 2013
  10. Lituano Senior Member

    l'arabo
    E non ti pare che sia uno stile dello scrittore?.. ;) Gli scrittori scrivono come vogliono e la grammatica dell`italiano standard qui non c`entra... :(
     
    Last edited: Jun 4, 2013
  11. Anaiss

    Anaiss Senior Member

    Venezia
    Italiano - Veneto
    Cosa c'entra lo stile con il discorso che ho fatto? "Parlano forti" non si può proprio dire, è agrammaticale!
    Allo stesso modo anche "lavorano duri" non funziona, non si può dire.

    P.S: ex. Parlano forti della loro conoscenza, ma è un'espressione diversa, forte in questa espressione significa convinto e può essere attribuita al soggetto.
     
    Last edited: Jun 4, 2013
  12. Lituano Senior Member

    l'arabo
    Qui non capisco io... Ma come non capisci che dopo il verbo "parlare" non si può usare "forte" come aggettivo?! "Parliamo forti" non ha nessun senso! Invece "camminiamo veloci" avrebbe senso "camminiamo velocemente perché siamo così veloci". E "parliamo forti perché... siamo così forti"... Boh...:confused: Non penso che si dica così... O "parliamo forte (avv.)" o "parliamo fortemente​ (avv.)"!!!
     
  13. VogaVenessian Senior Member

    Venezia
    Italiano
    O parliamo forte o parliamo ad alta voce.
     
  14. oh bice Senior Member

    Trezzo sull'Adda
    Italiano
    No, Lituano, qui il discorso è diverso: Parlano perché sono forti della loro esperienza, cioè la loro esperienza li rende forti e capaci di parlare con cognizione di causa.
    Quindi non è "Parlano forti eccetera", ma è "Parlano, forti della loro esperienza". C'è una cesura tra il verbo parlare e la frase che segue. Potresti anche invertire le cose e mantenere il senso: "Forti della loro esperienza parlano" (cioè possono permettersi di dire certe cose).

    Un'ultima cosa: "parliamo fortemente" nun se pò sentì!!! (tradotto: non si può sentire!!!).
    Ciao :)
     
  15. francisgranada Senior Member

    Slovakia
    Hungarian
    Camminiamo veloce e camminiamo veloci hanno lo stesso significato perché gli aggettivi come "veloce e lento" li intendiamo come "attributi naturali" di camminare. Quindi essere veloci quando si cammina in fatti significa camminare velocemente.

    Però "camminiamo allegri" e "camminiamo allegramente" non mi paiono la stessa cosa. Nel primo caso siamo allegri (mentre camminiamo) e nel secondo caso il nostro modo di camminare è allegro (p.e. camminiamo salticchiando :)).

    E' così o esagero un po'? ....
     
    Last edited: Jun 4, 2013
  16. Anaiss

    Anaiss Senior Member

    Venezia
    Italiano - Veneto
    Ma certo che lo capisco, giusto prima del tuo intervento avevo proprio detto che:
    È proprio quello che dico da 3 interventi cercando di motivare il perché di questo fenomeno.
    Non so cosa ti ha fatto pensare che non capissi, e capisco ancora meno perché hai parlato di stile prima.
    :confused:
    È uguale a quello che dici tu, se dicessi forti si riferirebbe alla "forza" del soggetto, per cui " "Parliamo forti" non ha nessun senso! "

    Il mio intervento era solo per esplicitare il possibile ragionamento che sta dietro a questi usi. Non mi pareva così scontato per qualcuno che stia imparando l'italiano, basta, tutto qui.:eek:
     
  17. Anaiss

    Anaiss Senior Member

    Venezia
    Italiano - Veneto
    No no! Per quanto mi riguarda condivido la sfumatura che cogli.:thumbsup:
    Probabilmente perché quando usiamo l'aggettivo la qualità si riflette direttamente sul soggetto e non sull'azione (lo stesso motivo per cui "parliamo forti" non si può dire, secondo me).
     
    Last edited: Jun 4, 2013
  18. francisgranada Senior Member

    Slovakia
    Hungarian
    Sono d'accordo. L'esempio con "camminare allegri" (post #15) l'ho inventato perché mi pare che possa aiutare a capire la sostanza delle construzioni tipo "camminiamo veloci" che per un non madrelingua può sembrare un po' strano (aggettivo in plurale invece di un avverbio). Invece, l'aggettivo di fatto rimane aggettivo e si riferisce al soggetto mentre l'avverbio si riferisce al verbo.
     
    Last edited: Jun 4, 2013
  19. Lituano Senior Member

    l'arabo
    Ciao, Oh,Bice! Hai ragione. Ma certo che "fortemente" non si usa con "parlare"! Chiedo scusa a tutti. Ero un po` stanco e distratto...:(
     
  20. oh bice Senior Member

    Trezzo sull'Adda
    Italiano
    Quello che dici non mi sembra scorretto, tuttavia non mi convince completamente. Non c'è nulla che mi vieta di pensare che "camminare allegri", "camminare allegro" e "camminare allegramente" siano sinonimi. Posso tranquillamente pensare che significhino tutti camminare in modalità allegra (ritmata ma non troppo, se posso dire così), come posso altrettanto tranquillamente pensare che significhino tutti camminare in allegria, sorridendo tra noi e contandocela su.
    A volte credo che le frasi con cui saltano all'evidenza le differenze sottili (come è questa, una differenza sottile) sono le frasi vere, le frasi in cui il contesto, con le sue ripetizioni, con le sue rielaborazioni, con le sue ridondanze, ci aiuta. Le frasi inventate di sana pianta, rimanendo astratte, non aiutano nello stesso modo.
    Ciao.
     
  21. francisgranada Senior Member

    Slovakia
    Hungarian
    Certo, sono pienamente d'accordo. Tutto dipende dal contesto ecc.

    (per spiegarmi un po': qui non posso parlare di altre lingue, ma p.e. in alcune lingue slave "camminare veloci" non è possibile, invece "camminare allegri" sostanzialmente sì. Isomma, sul mio esempio uno straniero eventualmente potrebbe capire meglio la "logica" di tali costruzioni)
     
  22. Anaiss

    Anaiss Senior Member

    Venezia
    Italiano - Veneto
    :thumbsup:!!
     
  23. kokosz1975 Junior Member

    polski
    Grazie infinite per il vostro aiuto. Credo di aver afferrato questo uso di avverbi e aggettivi.

    @francisgrandada
    Infatti il tuo paragone mi ha aiutato.

     
    Last edited: Jun 5, 2013

Share This Page