Ce dont j'ai besoin, c'est D'une alimentation correcte

Discussion in 'Italiano-Français' started by Joy 90, Dec 2, 2012.

  1. Joy 90 New Member

    Spanish
    Ciao a tutti!
    Ho un dubbio su una frase in francese e non so quale sia l'opzione corretta.

    "Ce dont j'ai besoin, c'est D'UNE alimentation correcte"
    "Ce dont j'ai besoin, c'est UNE alimentation correcte".

    Il "D'" ci va?

    In tutte le frasi che trovo su internet c'è "d'" davanti. Ad esempio: Ce dont j'ai besoin, c'est d'un nouveau dictionnaire".
    Ho chiesto però ad alcune persone che studiano francese e dicono che la frase suona meglio senza il "d'" davanti.

    Potreste spiegarmi la regola?

    Grazie.
     
  2. DearPrudence

    DearPrudence Dépêche Mod

    IdF
    French (lower Normandy)
    Ciao Joy90 :)

    (non capisco perchè fai la tua domanda nel forum Italiano-francese però...)
    Solo posso darti la mia opinione di francese: secondo me, non è corretta senza "de"
    "Ce dont j'ai besoin, c'est d'une alimentation correcte".
    = "j'ai besoin d'une alimentation correcte."

    Mentre:
    "Ce dont j'ai besoin, c'est Ø une alimentation correcte".
    = "j'ai besoin
    Ø une alimentation correcte." → non è corretto
    Dunque
    "Ce dont j'ai besoin, c'est Ø une alimentation correcte". → non è corretto
     
    Last edited: Dec 3, 2012
  3. Giorgio Spizzi Senior Member

    Italian
    Solo ti può dare la mia opinione di francese ma per me, non è corretta senza "d" ——> Posso solo darti la mia opinione di francese: secondo me, non è corretta senza la "d' "
     
    Last edited by a moderator: Dec 4, 2012
  4. matoupaschat

    matoupaschat Senior Member

    Liège, Belgium
    Français (Belgique)
    D'accordo per l'apostrofo, ma vorrei una delucidazione riguardo all'articolo: lo avresti anche usato obbligatoriamente se la preposizione fosse stata intera, cioè senza la "de" <=> senza "de"​?
     
  5. Giorgio Spizzi Senior Member

    Italian
    # Matou. Per evitare di dover scegliere tra la (preposizione) "de" e il "de", metterei soltanto "senza 'de' ". Peraltro, mi sembra che dire "senza d' " sia discutibile grammaticalmente, in quanto si limita al caso in questione — col femminile — e invece la domanda verte sull'uso/non uso della preposizione a prescindere dal genere della parola che segue. O sbaglio io?

    GS :)
     
    Last edited by a moderator: Dec 4, 2012
  6. matoupaschat

    matoupaschat Senior Member

    Liège, Belgium
    Français (Belgique)
    Sull'uso o meno dell'articolo e, allora siamo d'accordo. Per l'articolo, dovendo, sceglierei "la" che rappresenta sia parola che preposizione. Grazie e a presto!
     
  7. Anja.Ann

    Anja.Ann Senior Member

    Lombardia
    Italian
    Ciao a tutti :)

    Domanda per Matou e DP :) (se posso approfittare ...): nella costruzione "indiretta", potremmo anche dire: "C'est d'une alimentation correcte dont j'ai besoin" e "C'est d'une alimentation correcte que j'ai besoin", giusto?

    Joy, si tratta di regole grammaticali ... bisogna studiarle così! :)
     
  8. matoupaschat

    matoupaschat Senior Member

    Liège, Belgium
    Français (Belgique)
    Mi è stato insegnato dai Gesuiti cinquanta e passa anni fa di sempre usare la prima costruzione, l'unica corretta, cioè "C'est d'une alimentation correcte dont j'ai besoin". "Que" come relativo non può essere complemento indiretto. Comunque nella lingua familiare succede che uno (io, no) usi la seconda soluzione, un po' alla maniera del vostro "che polivalente".
    Penso che ci ripenso, lo dico anch'io, ma scherzando :D.
    Bizz! E buona serata...
     
  9. Anja.Ann

    Anja.Ann Senior Member

    Lombardia
    Italian
    Grazie mille, Matou! :)

    Allora mi confermi che non devo usare la seconda costruzione perché è proprio sbagliata? :(
     
  10. DearPrudence

    DearPrudence Dépêche Mod

    IdF
    French (lower Normandy)
    Confermo: "que" qui non è corretto (mi suona molto brutto). Sfortunatamente, sempre più francesi sembrano non sapere usare "dont" :(
     
  11. Anja.Ann

    Anja.Ann Senior Member

    Lombardia
    Italian
    Grazie, DP :) di fatto, parlo e scrivo spesso ad una persona francese, di Saint Germain en Laye e ... ammetto che anche questa persona, non pare fare destinzioni tra "dont" et "que" :(
     
  12. matoupaschat

    matoupaschat Senior Member

    Liège, Belgium
    Français (Belgique)
    Dopo aver rimuginato la questione per un paio d'ore prima di prendere sonno, appena alzato, gatti nutriti e colazione pronta, mi sono precipitato sulla mia grammatica di referenza, "Le bon usage" di M.Grevisse e A.Goosse (prova gratis 10 gg versione online QUI), versione cartacea (purtroppo, perché di consultazione difficile, ma i 36 €/anno della versione elettronica sono assai troppi), sono arrivato alla conclusione che è correttissimo usare il costrutto "C'est d'une alimentation correcte que j'ai besoin", anzi è il più normale, mentre "C'est d'une alimentation correcte dont j'ai besoin", anche lui esatto, è una costruzione più antica che si trova tuttora nel caso che ci occupa, cioè quando si ha la preposizione sia nel sintagma spostato (si tratta di una messa in rilievo) che nel relativo (dont, où), specie nel caso di "dont" [LBU, 14ème ed. §456, 3°].
    Scusa, cara Anna, di averti fatto aspettare fino alla mattina, dovevo assolutamente verificare prima. Come avrai capito, il maggior problema per me rimane di essere stato "tempestato" in gioventù di regole troppo rigide ciecamente inculcate dai "cari Gesuiti" che mi hanno educato.
    Insomma, è un fenomeno noto anche ai frequentatori del forum "Solo Italiano", quello dell'ipercorrettivismo :cool:.
    Buona giornata e i soliti bizz!
     
  13. Anja.Ann

    Anja.Ann Senior Member

    Lombardia
    Italian
    Ciao, Matou! :)

    Grazie mille per la tua premura e per il tuo tempo. Sinceramente grazie! :)
    Credo di capire cosa intendi dire riferendoti alla "normalità" della costruzione con "que", ma solo per un confronto con l'italiano dove "dont" sarebbe una ripetizione scorretta:
    - "C'est d'une alimentation correcte que j'ai besoin" suona esattamente come in italiano: E' di una alimentazione corretta che ho bisogno;
    - "C'est d'une alimentarion correcte dont j'ai besoin":tick: in italiano sarebbe: E' di un'alimentazione corretta di cui ho bisogno :cross:

    Grazie di cuore: stavo per togliere il saluto al mio povero collega francese :D ... scherzo, chiaramente! :)

    P.S.: Ho fatto l'abbonamento gratuito per 10 giorni a "Le bon usage"! Grazie ancora!
     
  14. matoupaschat

    matoupaschat Senior Member

    Liège, Belgium
    Français (Belgique)
    Ciao Anja,
    Con normale, intendevo dire che "C'est d'une alimentation correcte que j'ai besoin" è la costruzione più diffusa, attuale, da usare per non farti prendere per un coso vecchio (quanto me) :D.
    Saluti e scuse virtuali al tuo collega!
    Matou.
     
    Last edited: Dec 5, 2012
  15. Anja.Ann

    Anja.Ann Senior Member

    Lombardia
    Italian
    Un tas de gros bisous, Matou! Encore, merci! :)
     
    Last edited: Dec 5, 2012

Share This Page