chetare/chetarsi

Discussion in 'Solo Italiano' started by diddue, Jul 13, 2006.

  1. diddue Senior Member

    Firenze
    Italian/Italy
    Ciao a tutti,
    Ho usato il verbo "chetarsi " in un trattamento, ma mi hanno detto che in Italia non si capisce, che non viene usato (le persone in questione non sono esperti)
    E' sentito come un regionalismo toscano? Sul vocabolario c'è senza specificazioni di sorta. Io lo uso, ma ovviamente non faccio testo :D

    Grazie
    Cristina
     
  2. Saoul

    Saoul Senior Member

    Milan
    Italian
    I dizionari che ho guardato riportano "chetare" e non fanno accenno alla forma riflessiva. Ad ogni modo, devo dire che personalmente, nonostante sia perfetto Italiano, lo avverto come un termine toscano, datato. Ripeto, ciò non è vero, ma è l'impressione che mi ha sempre dato questo verbo.

    Credo sia comunque raramente usato, per cui forse non compreso da tutti.
    Per fortuna i sinonimi sono tantissimi.
     
  3. diddue Senior Member

    Firenze
    Italian/Italy
    Quindi lo devo cambiare...:(
    Grazie della testimonianza. Io ho trovato anche chetarsi nel Garzanti , ma nel corpo della definizione, non come lemma a sè.
    Vado a cambiarlo con zittire.
    Ciao
     
  4. Saoul

    Saoul Senior Member

    Milan
    Italian
    Però potrebbe anche trattarsi di semplice gusto personale, Cristina, o di mio limite linguistico, nel non utilizzare termini che per me sono desueti.
    Chissà che invece non ci sia un "chetarsi fan club" in giro per l'Italia.
     
  5. Cnaeius

    Cnaeius Senior Member

    Verona
    Italian, Italy

    Io ho sempre usato quietarsi
    Immagino siano intercambiabili
    Ciao
     
  6. diddue Senior Member

    Firenze
    Italian/Italy
    Non credo Cnaeius. Per me quietarsi è calmarsi, placarsi in senso più generale, mentre chetarsi è anche zittirsi. Stare zitti. Anche se la radice è evidentemente la stessa e sono in parte sovrapponibili.

    Cristina
     
  7. Cnaeius

    Cnaeius Senior Member

    Verona
    Italian, Italy
    Sì, probabilmente hai ragione. Effettivamente chetarsi non lo uso mai, non ne conosco bene le sfumature
    Ciao
     
  8. diddue Senior Member

    Firenze
    Italian/Italy
    Altra conferma. Saoul, non sembra solo gusto personale...
     
  9. claudine2006

    claudine2006 Senior Member

    Andalucía Spain
    Italy Italian
    no, non si usa.
     
  10. Sempervirens Senior Member

    italiano
    Ciao! Mah! Fino a pochi decenni fa si capiva. Ora non si capisce più? Speriamo bene!
     
  11. Connie Eyeland

    Connie Eyeland Senior Member

    Brescia (Italia)
    Italiano
    Ciao, Semper.:)

    Credo che si capisca chiaramente in tutt'Italia, ma fuori dalla Toscana venga percepito come poetico/letterario e piuttosto desueto e per questo non utilizzato comunemente.
     
  12. VogaVenessian Senior Member

    Venezia
    Italiano
    Chiaritemi l'esatto significato, voi toscani in particolare. Se durante una conversazione, via via più animata, volessi che il mio interlocutore infine tacesse e mi lasciasse completare l'esposizione che la sua irruenza verbale mi impedisce di concludere ...potrei dirgli "Oh, chetati!"? Qui "chetati" = "Stai zitto".
    Se la risposta è SI, ecco, allora penso che si tratti di un regionalismo, bello, efficace ...ma regionalismo. A me non verrebbe proprio in mente di esprimermi così (e anche me ne dispiaccio); direi un banale "Ma stai un po' zitto!".
     
  13. Sempervirens Senior Member

    italiano
    Ciao, carissimo Voga! ( Ciao, Connie:)) Mi fa piacere che tu la pensi diversamente da quel personaggio storico che amava sostenere questo suo motto: "Colui che si esprime con cinque parole quando ne bastano quattro è capace di tutto".
    In questo caso noi Italiani, Toscani in prima linea:), oltre alla condivisa "rosa dei verbi nostrani " usiamo spesso e volentieri il verbo chetarsi. Peccato che l'uso vada scomparendo, peccato!

    Saluti
     
    Last edited: Mar 14, 2013
  14. Connie Eyeland

    Connie Eyeland Senior Member

    Brescia (Italia)
    Italiano
    Ciao.:)
    Vedi qui, sul Tommaseo, la speigazione dettagliata dei verbi quietare, quetare e chetare (pag. 758-759) e delle relative sfumature diverse per i toscani.
     
  15. Sempervirens Senior Member

    italiano
    Ciao, Connie. Grazie sempre per le tue ricerche appassionanti, e di grande utilità per gli utenti di questo forum!

    E' interessante come a volte l'indagine etimologica dia una mano a capire meglio l'uso di una parola rispetto ad un'altra. Io l'ho fatta una breve breve sulla parola zitto: http://www.etimo.it/?term=zitto

    Se prendessimo alla lettera poi l'espressione stare zitto ci accorgeremmo che "Ma stai un po' zitto!" darebbe di che pensarci sopra. Meno lo darebbe il verbo zittirsi. Ma questo è troppo corto e si rischia di non essere sufficientemente riempitivi coi propri discorsi, ingiunzioni, ordini,ecc.

    Effettivamente quel "Ma stai un po' zitto!" oltre a riempire meglio la bocca e il tempo di chi lo pronuncia impiega più sforzo mentale che non quel semplice e organico chetati! Nulla in contrario! Come si suol dire in questi casi: Sui gusti non si disputa. Ci mancherebbe altro che dovessimo dire tutti le stesse cose! Mai!

    Saluti:)
     
  16. Connie Eyeland

    Connie Eyeland Senior Member

    Brescia (Italia)
    Italiano
    Ciao, Semper.:)
    Grazie per il link: l'etimologia è veramente chiarificatrice, perché avvicina due parole che come suono sembrerebbero piuttosto distanti (zitto e cheto).
    Dalle mie parti, oltre alla stessa frase riportata da Voga, si dice anche "Ma taci, un po'!" o, se si è di cattivo umore, anche solo "Taci!" o "Sta'zzitto!" -ovviamente non scritto così, ma pronunciato così!-, che sono "economici", dal punto di vista dell'emissione di suoni, al pari del toscano "Chetati!".
     

Share This Page