1. The WordReference Forums have moved to new forum software. (Details)

Cielo, Scienza & co. Pronuncia corretta

Discussion in 'Solo Italiano' started by Cosol, Feb 3, 2007.

  1. Cosol Junior Member

    Latina
    Italiano - Italia
    Alcuni insegnanti di Italiano, nelle scuole Elementari e Medie, pronunciano parole come cielo e scienza rispettivamente [tSjelo] e [Sjentsa]. Normalmente non si pronuncia la <i>, in questo parole (con l'eccezione di alcuni napoletani). Quale pronuncia è considerata quella (piú) corretta?
     
  2. femmejolie Senior Member

    Madrid
    Spanish (Spain)
    Una persona toscana che io conosco sempre le pronuncia senza la "i".
     
  3. vikgigio Senior Member

    Italia
    Italian, Italy
    Qui in Campania (non so nel resto del Sud) molti pronunciano quella i e la fanno seguire da una 'e chiusa' -> [tSjélo, Sjéntsa] (anch'io lo faccio in contesti informali, ovvero quando non sto attento alla dizione), anche se in italiano standard non si dovrebbe fare -> [tSèlo, Sèntsa]
     
  4. irene.acler Senior Member

    Trento - Italy
    Italiano
    Qui in Trentino non ho mai sentito pronunciare con enfasi quella "i". E anch'io personalmente ho sempre pronunciato senza la "i".
     
  5. vikgigio Senior Member

    Italia
    Italian, Italy
    Infatti è la pronuncia campana, o forse meridionale, per niente diffusa sopra Roma (figuriamoci in Trentino!).
     
  6. irene.acler Senior Member

    Trento - Italy
    Italiano
    Hihihi!!! Grazie vikgigio!
     
  7. kurumin

    kurumin Senior Member

    salvador bahia brasil, brazilian portuguese & tupy
    [Cèlo, Scènza] (sempre con la e aperta,e senza /i/) ) è la pronuncia corretta, usata nel Centro d'Italia (Toscana, Lazio con Roma, Marche, Umbria, L'Aquila) :) È quella usata nei dizionari d'italiano :)
     
  8. vikgigio Senior Member

    Italia
    Italian, Italy
    Non è la versione "corretta" ma quella "standard".. Io non parlo scorrettamente, a mio modo di vedere, ma ho una pronuncia regionale, che ha solo la sfortuna di non essersi imposta storicamente sulle altre. Ma di certo nessuno può dirmi che parlo in maniera scorretta.
     
  9. _forumuser_

    _forumuser_ Senior Member

    New York City
    Italian
    Quanto hai ragione. Capisci perche' l'altro giorno ho trovato un po' fuori luogo il tuo sostenere che in buon italiano esiste un solo modo "appropriato" per dire una cosa? Sai di cosa parlo, credo. :)
     
  10. vikgigio Senior Member

    Italia
    Italian, Italy
    Sai cosa è fuori luogo? Questo tuo post polemico. Che non è il primo, purtroppo. Inutile dirti che tra l'uno e l'altro discorso non c'è rapporto alcuno. Se hai voglia di attaccare briga, hai sbagliato persona.
     
  11. _forumuser_

    _forumuser_ Senior Member

    New York City
    Italian
    Polemico? Non avevo nessuna intenzione di fare polemica. Ho solo detto che sono d'accordo con te e che il principio da te espresso vale anche in altre situazioni. Mi scuso se ti sono sembrato polemico.
     
  12. vikgigio Senior Member

    Italia
    Italian, Italy
    Bravo!
     
  13. giovannino

    giovannino Senior Member

    Italy
    Italian
    Sono d'accordo con te. Cercando "pronuncia corretta" nel forum ho trovato un thread che tratta proprio questo argomento:

    http://forum.wordreference.com/showthread.php?t=197756&highlight=pronuncia+corretta
     
  14. sabrinita85

    sabrinita85 Senior Member

    Rome, Italy
    Italian
    Uhmmmm
    Mi riesce un po' difficile scindere lo standard dal corretto.
    Tendo a pensare che se un qualcosa è standard ... è anche corretto.

    In questo caso specifico, come già stato detto, la pronuncia "giusta" (e riportata dai dizionari) è quella in cui la 'i' non è enfatizzata.
    Tuttavia, questo mi porta a pensare che gli insegnanti di Cosol "lo facciano apposta" per far capire -o far ripassare- agli alunni che c'è una i, e che non è *celo, o *scenza.

    E...
    solo appuntare che in italiano standard/corretto, nei dittonghi, la seconda vocale deve essere pronunciata aperta.

    Clo
    Scnza
    Pde
    Chsa.
     

Share This Page