collaudatore

Discussion in 'Italiano-Español' started by arci_firenze, Sep 2, 2013.

  1. arci_firenze Junior Member

    Italian
    Por favor, come se puede definir en Español un técnico, ingeniero, etc.. que comprueba un trabajo o una obra o un servicio o el buen cumplimiento de un contrato o de un servicio.
    En Italiano el termino es "collaudatore" o sea "Chi collauda, sia occasionalmente, sia come addetto stabilmente al collaudo di determinate specie di macchine, attrezzi, strumenti, ecc., o di costruzioni, presso uffici pubblici o aziende private. (Treccani)".
    Muchas gracias
     
  2. Geviert

    Geviert Senior Member

    Hegoland
    Spanisch
    Ciao Arci,

    Io lo chiamerei perito (come in italiano).
     
  3. arci_firenze Junior Member

    Italian
    Gracias Geviert.
    La definición RAE de perito es:
    "Persona que, poseyendo determinados conocimientos científicos, artísticos, técnicos o prácticos, informa, bajo juramento, al juzgador sobre puntos litigiosos en cuanto se relacionan con su especial saber o experiencia".
    Por eso el "perito" me parece una figura un poco más especifica del "collaudatore", que en Italia puede ser también la persona encargada del control de calidad de un servicio o de un proceso de producción. ¿Que opinas?
    Gracias,
    Arci
     
  4. Geviert

    Geviert Senior Member

    Hegoland
    Spanisch
    Infatti, il perito, in senso stretto, giuridico, "comprueba... el buen cumplimiento de un contrato o de un servicio". In senso lato, può riferirsi a qualsiasi esperto, secondo me. Altrimenti potresti scrivere

    "técnico en control de..."
     
  5. arci_firenze Junior Member

    Italian
    Grazie Geviert,
    alla prossima,

    Arci
     
  6. Spiritoso78

    Spiritoso78 Senior Member

    Tolmezzo, Friuli (I)
    Italiano e friulano
    Esatto Geviert, infatti anche nei Tribunali c'è la figura del perito (detto CTU - il consulente tecnico d'ufficio nominato dal Giudice)
     
  7. King Crimson

    King Crimson Senior Member

    Milano, Italia
    Italiano
    Per quanto riguarda l'italiano perito non è sinonimo di collaudatore, anche se entrambi ovviamente devono avere perizia in un determinato campo. Non se in spagnolo si mantenga questa differenza, ma mi chiedo anche se non si possa utlizzare probador (almeno in alcuni ambiti)...
     
  8. Neuromante Senior Member

    España Islas Canarias
    "Perito"
    Lo de "probador" es otra cosa
     
  9. King Crimson

    King Crimson Senior Member

    Milano, Italia
    Italiano
    Neuro, no estoy convencido de que “perito” en español es una buena traducción en todos los contextos donde se usa el término “collaudatore”. Por ejemplo, ¿usarías “perito” como traducción de “collaudatore di automobili”?
     
  10. Neuromante Senior Member

    España Islas Canarias
    En el contexto que ha dado arci-firenze (Que es el que nos interesa) "collaudatore" se traduce como "perito". En el caso de "collaudatore di automobili" sería "testador de coches".
    "Probador" nunca; simplemente porque el verbo es"testar"



    "Probador de automóbiles" sería:
    A: Un señor que cata coches para ver como saben
    B: Un lugar donde los coches se prueban ropa sin tener que desvestirse ante miradas indiscretas
    c: Un señor que está probando un montón de coches distintos porque no se decide con cual quedarse
    d: Un señor al que le prestan un coche a ver si le gusta.
     
  11. King Crimson

    King Crimson Senior Member

    Milano, Italia
    Italiano
    Para mi arci-firenze no ha dado un contexto, o sea el contexto que ha dado es demasiado genérico (opere, macchine, edifici, attrezzature, servizi, strumenti, es decir todo) para usar el mismo término, incluso in italiano.

    Por ejemplo, en el caso de tubería y o tanques no usaría el término “collaudatore” en italiano, sino “ispettore” (y “inspector” en español, come en el caso de Inspector de Tubería, Recipientes a Presión y Tanques Atmosféricos o Inspector de Ensayos No Destructivos).

    P.D. No estaba sugiriendo que “collaudatore di automobili” tendría que ser traducido como “Probador de automóbiles”, solo estaba preguntando como traducirías “collaudatore di automobili” al español. En realidad, “probador (de sistemas)” solo era un ejemplo sugerido en el enlace que puse más arriba y que sería la traducción de “collaudatore software” (también aquí en el foro Español-Inglés). Tal como puedes ver hay varias traducciones posibles de “collaudatore” al español, según el contexto.
     
  12. francisgranada Senior Member

    Slovakia
    Hungarian
    Dalle mie parti la parola che corrisponde letteralmente a collaudare (o collaudazione) significa l'atto ufficiale quando si conferma che un certo "progetto" (obra, trabajo, edificio ...) è stato "compiuto" o realizzato ed è pronto per essere usato (adoperato/abitato/messo in funzione ecc...).

    Da un tale punto di vista perito non mi pare il termine giusto, perché il colladatore è piuttosto una persona o ente ufficiale/responsabile per il "progetto" e non necessariamente un perito nel vero senso della parola (cioè "entendido, experimentado, hábil, práctico en una ciencia o arte", come lo definisce il DRAE) ...
     
    Last edited: Sep 12, 2013
  13. Geviert

    Geviert Senior Member

    Hegoland
    Spanisch
    Ciao King,

    come sicuramente sai, lo spagnolo (fuori da quello giuridico) è molto flessibile per quanto riguarda la denominazione delle professioni/ruoli. In tal senso, il termine perito (in spagnolo) può benissimo connotare quello che fa il collaudatore e non necessariamente perché "entrambi devono avere perizia in un determinato campo", ma appunto per la flessibilità dei ruoli. Se non è un "perito colegiado" (in senso giuridico), allora è un esperto qualsiasi che è in grado di verificare l'idoneità di costruzioni, impianti o sistemi, macchine o materiali diversi secondo norme di legge o requisiti contrattuali (ciò che fa il collaudatore appunto).

    Certo che se proprio vogliamo spaccare il capello, basterà mettere "técnico en control de..." (come suggerito :rolleyes:), ma sicuramente non "probador", altrimenti sarei d'accordo con l'opzione B di Neuro:D.


    Ps. Bravo Francis, ma nel tuo intervento manca la pars construens: se non è il termine giusto, allora qual'è?
     
  14. King Crimson

    King Crimson Senior Member

    Milano, Italia
    Italiano
    Ciao Geviert,
    Vada per "perito" allora (a parte il "testador de coches", naturalmente)...;)
     
  15. olimpia91 Senior Member

    Castellano - Argentina
    Simplemente certificador, o técnico/ingeniero certificador.
     
  16. arci_firenze Junior Member

    Italian
    Sono davvero felice dell'interesse che ha provocato la mia domanda su come si può tradurre in spagnolo la parola "collaudatore".
    Nel mio caso specifico dovevo tradurre il termine "collaudatore" con riferimento a chi, nell'ambito di un contratto pubblico di servizi (realizzazione di una carta topografica o di un rilievo catastale), o di un opera (costruzione di un ponte, di un edificio, ecc) verifica che il servizio o il manufatto risponda a requisiti tecnici (livello di precisione o qualità dei materiali) e contrattuali (tempi, rispetto delle norme sul lavoro e ambientali, ecc..).
    In questo contesto sposerei l'opzione di Geviert “técnico en control de..." .
    Sul termine "certificador" o "técnico/ingeniero certificador" ho il dubbio che sia limitativo, in quanto si riferisca solo a chi fa controlli di qualità di alimenti o controlli di qualità di produzione (certificazioni CE, ISO:9001, ecolabeling, ecc.. - tecnici che lavorano per le società di certificazione come Bureau Veritas, TUV, ecc.. ) . Grazie a tutti per il Vs interessamento e contributo.
     
  17. olimpia91 Senior Member

    Castellano - Argentina
    En las obras se extienden certificados de avance, certificados de eficiencia energética, certificados de final de obra, certificados de seguridad laboral, certificados de calidad, etc., y la función del las persona que los emiten es la de certificadores, y su título universitario suele ser el de ingeniero.
     
  18. francisgranada Senior Member

    Slovakia
    Hungarian
    Hai perfettamente ragione. Purtroppo la pars construens non la conosco ... Posso solo chiedere perché collaudare in italiano (e in alcune lingue che conosco) ha questo senso particolare mentre nello spagnolo no. Si tratta di un uso "innovativo", oppure già in Latino si usava il verbo "collaudare" nel senso di cui stiamo parlando?

    Secondo il DRAE: colaudar (Del lat. collaudāre) 1. tr. ant. alabar (elogiar).
    Secondo il Treccani: Collaudare [dal lat. collaudare «lodare»...] 1. ant. Lodare ampiamente, 2. Pocedere al collaudo di costruzioni, macchine, impianti, materiali varî ...
     
  19. arci_firenze Junior Member

    Italian
    Secondo il Treccani:
    collaudatóre s. m. (f. -trice) [der. di collaudare]. – Chi collauda, sia occasionalmente, sia come addetto stabilmente al collaudo di determinate specie di macchine, attrezzi, strumenti, ecc., o di costruzioni, presso uffici pubblici o aziende private. Nell’industria siderurgica, lo stesso che controllore.

     

Share This Page