Conto / Account

Discussion in 'Solo Italiano' started by dansei203, Sep 20, 2013.

  1. dansei203 New Member

    Catalan
    Salve!

    Vorrei sapere l'uso corretto delle parole conto / account quando si fa riferimento a un sito web, cioè, un nome utente e una password. Ho stato cercando su internet e sul forum ma ho visto che si usano tutte e due (oppure io non sono riuscito a trovare nessuna differenza nell'uso :rolleyes:)! Il caso è che ho un sito web con una versione in italiano e, sulla home del sito, viene scritta la frase "Apri il tuo conto", e molti degli utenti credono sia un sito a pagamento proprio per questo. Forse sarebbe meglio usare "Apri il tuo account"?

    Grazie mille!
     
  2. Chalk Pot

    Chalk Pot Banned

    итальянский язык
    Ciao, sono d'accordo che dire "Apri il tuo conto" è disorientante: di fatto si può pensare che si parli di soldi.

    In generale, anche nei siti Web in Italiano si usano spesso termini inglesi (basti dire che web= rete), anche appunto per evitare ambiguità del tipo "conto/account", a differenza di altri paesi dove i termini dell'IT (Information Technology) sono invece quasi tutti tradotti (es. norvegese, francese).
     
  3. oh bice Senior Member

    Trezzo sull'Adda
    Italiano
    Concordo anch'io, "Apri il tuo conto" non è molto invogliante in italiano. Potresti eludere il problema e, come fanno in tanti, scrivere qualcosa come "Registrati", o "Iscriviti", o simili.
     
  4. Chalk Pot

    Chalk Pot Banned

    итальянский язык
    Potresti vedere direttamente su qualche sito di banche:

    Vedrai cioé che quando si parla di 'conto' viene anche sempre specificato 'conto corrente bancario' e di fatto anche in Inglese, si chiarisce con 'bank account'

    Inoltre esistono regole che tutelano il Consumatore nel caso che un sito abbia INTENZIONALMENTE usato parole ambigue per ingannare una persona, es. non abbia specificato che aprendo un account in realtà si apriva anche un vero conto ...

    Ecco perché molti siti dicono 'Registrati GRATIS' ma poi, senza pagare comunque, in realtà non si può fare niente (speciamente siti di incontri, ma anche software).
     
    Last edited: Sep 22, 2013
  5. Paulfromitaly

    Paulfromitaly MODerator

    Brescia (Italy)
    Italian
     
  6. dansei203 New Member

    Catalan
    Grazie mille, Chalk Pot e oh bice!

    Quindi sarebbe più chiara la dicitura "Iscriviti"? Forse così scompare quest'idea che viene in mente della banca e di dover pagare per iscriversi.
     
    Last edited: Sep 23, 2013
  7. Ciao dansei, io preferirei "Registrati" (la prima scelta di oh, bice). E' il più usato, credo, perché più neutro rispetto a "Iscriviti", che può comunque suggerire l'idea di un'iscrizione a pagamento, o comunque di assumersi in qualche modo dei doveri.
    Se proprio vuoi evitare ogni dubbio: "Registrati gratuitamente":)
     
  8. Chalk Pot

    Chalk Pot Banned

    итальянский язык
    Con rispetto parlando (anche perché è vero) tuttavia questa dicitura è piuttosto sospetta: 'Registrati Gratis' significa quasi sempre che c'è da pagare dopo (il che non vuol dire comunque "disonesto"): non per altro, ma se il tuo sito non è ben conosciuto (cioé se non ha già una buona reputazione), allora corri il rischio di passare per uno dei mille truffatori on-line, o comunque per qualcosa dalla quale è meglio diffidare.

    - 'Apri il tuo account' ('Cancella - Chiudi l'account') / 'Registrati' sono i più usati in Italia (e in Italiano).

    Nota: la chiarezza non sta nella differenza tra 'conto o account': non bisogna pretendere che con una parola si possa capire tutto:

    - i siti fatti 'a regola' hanno una pagina 'Termini del Servizio' (etc., Privacy, Contatti, etc.) a disposizione di chiunque voglia leggerli PRIMA di iscriversi.

    Perché non scrivi direttamente: Registrati (gratis), Apri il tuo account (gratis) - però anche: 'alcuni servizi sono a pagamento // nessun servizio è a pagamento (vedere qui i Termini di Servizio)'

    Buona fortuna
     
    Last edited: Sep 23, 2013
  9. Hai proprio ragione, non ci avevo pensato!

    Questo è uno dei casi in cui meno è meglio. Le informazioni non richieste sono sempre sospette. Registrati o anche Registrazione in evidenza è più che sufficiente, e più in piccolo un link ai Termini e Condizioni del Servizio comprensivi delle informazioni riguardo la Privacy, come hai detto tu.
     
  10. Chalk Pot

    Chalk Pot Banned

    итальянский язык
    Dichiaro che questa è la migliore risposta del forum.
     
  11. lucasn1 New Member

    Asti
    Italian
    Sicuramente account è molto meglio per evitare inutili fraintendimenti. Aprire un conto sa tanto di procedura bancaria.
     
  12. dansei203 New Member

    Catalan
    Grazie ancora a tutti! Mi siete di grande aiuto!
     
  13. lucasn1 New Member

    Asti
    Italian
    Conto e Account sono la stessa cosa, solo che nel linguaggio informatico la lingua inglese è prioritaria.
     
    Last edited by a moderator: Nov 9, 2013
  14. Einstein

    Einstein Senior Member

    Milano, Italia
    UK, English
    Per me il termine "conto" si riferisce sempre al denaro, così come "account" nell'inglese britannico di una volta. E' nell'inglese americano che "account" vuol dire "contratto" ed è in questo senso che è entrato nella lingua italiana. Perciò non mi sembra che la traduzione migliore sia "conto", a meno che non se ne voglia cambiare il significato anche in italiano.
     
  15. Sono completamente d'accordo con Einstein.
    Se un sito mi chiede di registrarmi ed aprire il mio conto penso immediatamente ad un sito per pagamenti sicuri via Internet (tipo pay-pal per intenderci), o ad un sito di scommesse o a qualcos'altro del genere.
    La parola conto mi fa subito pensare a qualcosa in cui devo mettere o prelevare dei soldi.
    Mi sembra comunque che quasi tutti gli interventi siano stati d'accordo su questo punto.
     
  16. dejudicibus

    dejudicibus Senior Member

    Rome, Italy
    Italian (Italy)
    Purtroppo il dover usare in informatica i termini inglesi non nasce dalla mancanza di termini italiani analoghi ma solo dalla pigrizia nel volerli estendere alle nuove tecnologie. In italiano, quando devi aprire una pratica o comunque fornire un'anagrafica per qualsiasi cosa che non sia necessariamente un conto o comunque legato ad aspetti finanziari, si dice "aprire una posizione". Questo modo di dire potrebbe tranquillamente essere usato in rete, se si volesse, ma non è nella cultura italiana farlo. Quasi tutti i termini inglesi informatici sarebbero traducibili, persino quelli più ostici come scanner (fotoscansore) e non ci vedrei nulla di male a tradurre mouse con topo. Divertente forse, ma del tutto lecito. È solo una questione di abitudine.
     

Share This Page