Crostini vs. crostoni

Discussion in 'Solo Italiano' started by paola andrea, Jan 4, 2013.

  1. paola andrea New Member

    spangnolo
    Last edited: Jan 4, 2013
  2. infinite sadness

    infinite sadness Senior Member

    sicilia
    bilingue siciliano-italiano
    La differenza sta solo nelle dimensioni.
     
  3. :confused: per me i crostini sono piccoli pezzi di pane abbrustolito ideali per accompagnare un brodo, mentre crostoni mi richiama alla mente solo la geologia (crostoni di roccia)
    o mi sfugge qualcosa?:confused:
     
  4. oh bice Senior Member

    Trezzo sull'Adda
    Italiano
    Mai sentito di crostoni di roccia, al limite costoni (o costoloni). Imparo anche oggi qualcosa di nuovo.
    Per quel che ne so un crostino è un pezzo di pane secco (fatto di crosta oppure di mollica seccata mediante cottura). Un crostone è una fetta di pane (di solito pane casereccio, di dimensioni piuttosto importanti) abbrustolita o comunque "biscottata" tramite cottura.
     
  5. E io non avevo mai sentito parlare di crostoni di pane, il mondo è bello perché è vario!

    Grazie, ho imparato anch'io una cosa nuova e adesso capisco perfettamente il commento di infinite sadness!

    P.S. effettivamente crostone di roccia non ha molto senso... probabilmente ho sentito parlare piuttosto di crostoni rocciosi in quanto questi crostoni sono formati anche con materiale ben diverso dalla roccia stessa, quali ad esempio, presumo, detriti di natura varia.
     
  6. Connie Eyeland

    Connie Eyeland Senior Member

    Brescia (Italia)
    Italiano
    Ciao.:)

    I "crostoni" sono come bruschette, ma rispetto a queste ultime hanno di solito minor spessore e forma più varia; la bruschetta infatti è una fetta intera di pane casareccio, quindi di forma ovale irregolare, mentre il crostone può essere fatto anche con fetta di pane in cassetta (lasciata intera o tagliata a metà, sia in senso longitudinale che diagonale) o con qualsiasi tipo di pane che si presti ad essere affettato.
    Inoltre le vere bruschette sarebbero di base sempre condite con aglio e olio e servite così*, oppure guarnite con pochi e semplici ingredienti come pomodoro fresco a dadini e basilico, salsa di pomodoro e mozzarella fusa (pizzaiola), pomodoro/acciughe/capperi e poche altre variazioni (vedi), mentre i crostoni sono guarniti con un'infinità di ingredienti diversi (vedi) e, se contengono formaggio, sono spesso gratinati.
    *(questo tipo di bruschetta semplice in Toscana si chiama "fettunta")

    Va comunque detto che spesso i termini bruschette e crostoni vengono usati come sinonimi (fino a qualche anno fa esisteva solo il primo vocabolo; ultimamente si è molto diffuso anche il secondo, almeno al Nord).

    Il termine "crostini" identifica due cose diverse:
    - la versione in miniatura di bruschette e crostoni (vedi) con guarnizioni di qualsiasi tipo (celebri sono i "crostini toscani" a base di fegatini di pollo);
    - oppure pezzi/fettine/dadini di pane raffermo e abbrustolito da mettere nelle zuppe e nelle vellutate di verdura (vedi).
     
    Last edited: Jan 9, 2013
  7. Grazie Connie, questo spiega tutto! La mia vita sociale si è infatti fermata a qualche anno fa...:)
     
  8. Connie Eyeland

    Connie Eyeland Senior Member

    Brescia (Italia)
    Italiano
    :D Beh, non credo tu ti sia perso chissà quante novità in campo mondano... Quelle degli ultimi 10 anni si contano a malapena sulle dita di due mani... Una è questa dei "crostoni" che, diciamolo, è un termine orrendo per un tipo di cibo!
     

Share This Page