1. The WordReference Forums have moved to new forum software. (Details)

E-mail formale (ma non troppo) - Salve?

Discussion in 'Solo Italiano' started by bobthebob, Jan 17, 2012.

  1. bobthebob Junior Member

    Slovenian
    Ciao!

    Mi chiedo spesso qual e' il modo corretto od almeno il piu' usato per salutare e referirmi alle persone in un email.

    Per esempio se sto scrivendo ad un negozio online, non a una persona specifica, e voglio sapere quali sono le spese di spedizione.

    Di solito usavo "Salve," all'inizio e "Grazie e cordiali saluti," alla fine.


    E se vorrei qualcosa di piu' formale, per esempio scrivendo a qualche ufficio pubblico?
     
  2. Spiritoso78

    Spiritoso78 Senior Member

    Tolmezzo, Friuli (I)
    Italiano e friulano
    Si, va bene! Acquisti online:

    Buon giorno, vorrei cortesemente sapere a quanto ammontano le spese di spedizione relative all'art. X (cd, dvd, libri..). Ringrazio e porgo cordiali saluti.

    Ufficio: Egregio Sig. Rossi, la presente per richiedere delucidazioni in merito alla mia domanda / richiesta inoltrata in data 10.12.2011.
     
  3. VogaVenessian Senior Member

    Venezia
    Italiano
    Se tu volessi qualcosa di più formale, consiglio Spettabile Negozio XY/ Spettabile Ufficio delle Imposte/ Spettabile Medici Senza Frontiere.
     
  4. Giorgio Spizzi Senior Member

    Italian
    Ammirevole buona volontà, bob.
    Personalmente, ti sarei grato se tu, nei modi suggeriti dagli amici, contribuissi alla progressiva eliminazione della parola "Salve".
    Grazie fin d'ora.
    GS
     
  5. bobthebob Junior Member

    Slovenian
    Grazie per le risposte!

    Come mai non ti piace "salve", Giorgio?
    Mi pare che a Spiritoso78 vada bene..

    Io nella vita reale (IRL) non lo uso spesso. Uso piu' o meno solo Buongiorno/Buonasera o Ciao.
    Pero' questi non mi sembravano tanto adatti all'uso negli email. Buongiorno perche' un email magari viene letto di sera.. ma se dite che si usa lo usero' volentieri anch'io.
    Ciao va bene, pero' lo considero molto informale. Cerco qualcosa a meta' tra "ciao" e "spettabile".
     
  6. Spiritoso78

    Spiritoso78 Senior Member

    Tolmezzo, Friuli (I)
    Italiano e friulano
    Sì, lo puoi scrivere, ma solo in certi contesti, ad esempio se hai già avuto una corrispondenza con la persona in questione. Siccome trattasi di un negozio online, puoi iniziare con un salve solo a seguito della sua risposta. Dipende poi anche dal tono con cui ti risponde l' operatore o l'impiegato. E' importante notarlo...e io ne so qualcosina.
    "Salve, come da sua cortese risposta, confermo l'ordinativo richiesto..." ad esempio.
     
  7. VogaVenessian Senior Member

    Venezia
    Italiano
    Non sono così talebano ...ma anch'io non amo il salve. E pensare che c'è anche il bellissimo Salve Regina. Ovviamente il salve colloquiale non ha nulla a che fare con il Salve Regina. Forse è proprio per questo suo uso degradato che non lo amo. Credo che siamo in molti a non amarlo. Guarda in http://http://giovannacosenza.wordpress.com/2008/07/28/salve-buongiorno-ciao-addio/. Ma perchè non usare buongiorno. Va bene anche sia nelle situazioni informali che in quelle formali; non è sgradito agli amici di lunga data ...
     
  8. Giorgio Spizzi Senior Member

    Italian
    Ciao, bob. E benvenuto al Forum.
    C'è qualcosa di forzatamente - e ingannevolmente - "democratico" in "Salve!", che non mi piace. L'esplosione di questa forma è avvenuta negli anni '70, con gli indiani metropolitani e il movimento nelle scuole e nelle università. Era un modo che consentiva di passare indenni fra lo Scilla del "tu" e il Cariddi del "Lei", e, nella sua neutralità, di dar vita a una parvenza di solidarietà egalitaria.
    Mi rendo conto che "Buongiorno" non è una scelta felice: non siamo in Francia, dove lo dicono anche a mezzanotte.
    E capisco pure - credo - che una nuova forma di comunicazione, per sua natura veloce e informale, non debba necessariamente utilizzare modelli di altre (lettere cartacee, cartoline, ecc.). A questo punto però, mi chiedo se non ci sia un po' di schizofrenia nel mantenimento, da una parte, del "Cordiali saluti", ecc., e dall'altra sia stato posto l'embargo all' "Egregio Signore", "Gentile Signora", "Caro Mario", e magari "Gentile Professore"*, ecc.

    Cari saluti.

    GS

    * Allego piccola perla. "Salve, mi chiamo Cinzia, frequento il suo corso. Vorrei sapere in cosa consiste l'esame."
     
  9. pizzi

    pizzi Senior Member

    Urbìn
    Italian, Italy
    Ciao, GS.

    Lo Scilla è il mostro Scilla, o lo intendi come scoglio?

    Altra perla del salve: ufficio pubblico, segreteria telefonica di un funzionario. Salve, sono Salvi e sono fuori, si prega di richiamare più tardi.
     
  10. bobthebob Junior Member

    Slovenian
    Ma quando si scrive a un negozio o a un'azienda si può usare anche "Spettabili" senza aggiungere un nome? Per esempio "Spettabili, vi scrivo per..."
     
  11. Spiritoso78

    Spiritoso78 Senior Member

    Tolmezzo, Friuli (I)
    Italiano e friulano
    Potresti dire:

    Egregia Ditta / Spett.le Ditta, oppure Egregio / Gentile Responsabile,

    a seguito della Vs. cortese richiesta, Vi invio quanto richiesto / vi invio in allegato quanto richiesto.
     
  12. giginho

    giginho Senior Member

    Svizzera / Torino
    Italiano & Piemontese
    Buongiorno a Tutti Ragazzini miei!

    Io contribuisco con la mia solita cavolata che però mi salva sempre. Esempio: se scrivete ad un indirizzo tipo info@dittacacchesecche.it che ne sapete se chi vi legge è signore o signora???

    Allora io la giro al plurale che, per definizione, è maschilista e scrivo:

    Gentili Signori,
    .......
    Distinti saluti (se è la prima e formale volta che scrivo) / Cordiali saluti (se già sussiste un tipo di rapporto professionale)
     
  13. chopina Junior Member

    Italiano
    Un mio vecchio insegnante rimproverava gli allievi che lo salutavano con "Salve!", dicendogli che così Cesare salutava gli schiavi. Ho sempre avuto dei dubbi sulla veridicità, ma concordo con Spizzi.
    Ch.
     
  14. luway

    luway Senior Member

    Io invece, non ragionando sul suo uso passato, lo vivo come del tutto accettabile e a volte perfino utile.

    La mia chicca in merito comunque è questa: se a mio padre, quando ste/arnutisce, si dice "Salute!", lo si sente rispondere "Salve". Mai sentito da altri e non so perché lui lo dica. Un giorno approfondirò :)
     
    Last edited: Jan 27, 2012
  15. giginho

    giginho Senior Member

    Svizzera / Torino
    Italiano & Piemontese
    Lu, posso azzardare un'ipotesi?

    Sarà mica perchè salute si utilizzava in passato come saluto?
     
  16. federicoft Senior Member

    Italian
    Personalmente userei il salve senza farmi problemi di sorta. È ampiamente affermato come forma di saluto intermedio e questo è quello che conta.
    Non oso complicare la vita a chi sta imparando la nostra lingua con considerazioni puramente estetiche.
     

Share This Page