e sì che nessuno di essi è mai caduto malato

Discussion in 'Solo Italiano' started by zipp404, Apr 5, 2010.

  1. zipp404

    zipp404 Senior Member

    NYC
    Bilingual English|Español
    Cerco pareri. Come parafrasereste quel 'e sì che' nel seguente contesto ?

    ...mi preoccupai di poter communicare, durante il viaggio, con i miei cari, e fra i cavalieri della scorta scelsi i sette migliori, che mi servissero da messageri. Credevo che averne sette fosse un'esagerazione. Con l'andar del tempo mi accorsi al contrario che erano ridicolmente pochi; e sì che nessuno di essi è mai caduto malato, né è incappato nei briganti.

    Penso abbia valore avversativo, per questo voto per 'eppure' ma non ne sono certo, può darsi che abbia invece valore rafforzativo o enfatico e voglia dire qualcosa del tutto diversa che mi sfugge.

    Grazie!
     
    Last edited: Apr 5, 2010
  2. infinite sadness

    infinite sadness Senior Member

    sicilia
    bilingue siciliano-italiano
    Sì, giusto. Un'espressione analoga è: e dire che...
     
  3. gc200000 Senior Member

    Sicilia
    Italiano
    Direi:

    "e menomale che nessuno di essi è mai caduto malato".
     
  4. Nebulina New Member

    Italiano
    Perfettamente d'accordo con Sadness. e dire che va benissimo anche per me.
    Quello che Buzzati vuole dire nel racconto è che nonostante i sette messaggeri sono rimasti sette come all'inizio, in cui credeva bastassero per adempiere al loro compito, si accorge che sono pochi, figuriamoci se ne fosse morto qualcuno.
    Non so se riesco a farti cogliere la sfumatura di quel e sì che...
     
  5. Necsus

    Necsus Senior Member

    Formello (Rome)
    Italian (Italy)
    :thumbsup::)
    Però non con valore avversativo [sapeva che pioveva, eppure è voluto uscire!], io ci leggo piuttosto un valore concessivo, quale è quello di sebbene, ad esempio: "...erano ridicolmente pochi; sebbene nessuno di essi fosse mai caduto malato, né incappato nei briganti".
     
  6. zipp404

    zipp404 Senior Member

    NYC
    Bilingual English|Español
    Grazie. Il senso di quel 'e sì che' è chiarissimo. Chi parla riconosce la gracilità, la fragilità dell'esistenza, se ne meraviglia e ne apprezza il valore.
     
    Last edited: Apr 6, 2010
  7. Giorgio Spizzi Senior Member

    Italian
    Scusa Nebulina:
    Quello che Buzzati vuole dire nel racconto è che nonostante i sette messaggeri siano rimasti sette come all'inizio, quando credeva sarebbero bastati per adempiere al loro compito, si accorse che erano pochifiguriamoci se ne fosse morto qualcuno.
     
  8. AnnaGazz Junior Member

    Treviso
    italian - Italy
    stavo cercando una qualche definizione di "e si che" e sono incappata in questa discussione molto utile.
    qualcuno però sapremme darmi anche una definizione dell'espressione? è una locuzione? con valore avversativo?
    c'è un link o un'altra discussione per questo? grazie mille
     

Share This Page