essere privi di + infinito + che

Discussion in 'Solo Italiano' started by pizzi, Mar 23, 2013.

  1. pizzi

    pizzi Senior Member

    Urbìn
    Italian, Italy
    (Si parla di giochi a carte) Sono privo di lasciare scopa che quello tiene proprio quella carta.

    (Si parla di canzoni) Qua uno è privo di scrivere un verso, che subito esce fuori qualcuno che dice: sono arrivato prima io.

    Erri De Luca, Il giorno prima della felicità.

    :confused: Ho dei dubbi sul significato esatto: è forse non potere + che?

    Non posso lasciare scopa che quello tiene proprio quella carta.

    Qua uno non può scrivere un verso, che subito esce fuori qualcuno che dice: sono arrivato prima io.
     
  2. Connie Eyeland

    Connie Eyeland Senior Member

    Brescia (Italia)
    Italiano
    Ciao, Pizzi.:)

    E' una forma dialettale meridionale; dagli altri esempi trovati in rete (sottoriportati) è evidente che il significato è quello che hai dato tu (cioè "essere privi di + infinito" = "non poter + infinito"):

    Sei privo di lasciare una borsa in auto che ti possono rompere il vetro per fregarsela.
    Sono privo di fare un passo che ecco che mi tocca sentire qualcuno che ecc.
    Sono privo di fare quello che voglio solo perchè sono fidanzato.
     
  3. longplay Senior Member

    italian
    Ciao. Sono privo di lasciare scopa = non posso evitare che faccia "scopa" (perché ha proprio quella carta)**; uno è privo di scrivere ...che arriva =

    uno non può più scrivere...che (congiunzione - ​con valore di "perché") esce... .

    ** Dipende dalla situazione: sta 'perdendo'? Perché se si rivolge al 'socio' di gioco, potrebbe essere "non posso lasciare la carta con la quale faresti "scopa",
    perché (l' avversario) ha proprio la stessa carta " o "la carta giusta" (per fare "scopa" lui). In questo caso non perde o evita di perdere.
     
    Last edited: Mar 24, 2013

Share This Page