Fabric and stiffener

Discussion in 'Italian-English' started by lucietta85, Apr 9, 2012.

  1. lucietta85 New Member

    italian
    Ciao a tutti, sto traducendo uno schema a maglia e mi sono imbattuta in un materiale che non so tradurre.. fabric and stiffener for living 96 cm x 82 cm.
    Qualcuno sa aiutarmi?
    Grazie mille a tutti!
     
  2. london calling Senior Member

    SALERNO, ITALY
    UK ENGLISH
    Benvenuta.:)

    Dovresti sempre controllare prima il dizionario WR (dove ci sono le definizioni ed eventuali thread che già ne parlano);):

    fabric
    Stiffener

     
  3. lucietta85 New Member

    italian
    Ciao, grazie mille :)
    Uso sempre il dizionario WR però purtroppo questa volta non mi è di aiuto!
     
  4. london calling Senior Member

    SALERNO, ITALY
    UK ENGLISH
    Ma le traduzioni delle due parole "fabric and stiffener" ci sono tutte e due.:confused: Mica volevi la traduzione di "and".:D
    Scherzo: mi sa che non ho capito la tua domanda...;)
     
    Last edited: Apr 9, 2012
  5. MR1492

    MR1492 Senior Member

    Bowie, MD
    English -USA
    LC,

    I am not an expert about fabrics! However, could lucietta be asking about "starching" a shirt?

    Phil
     
  6. lucietta85 New Member

    italian
    :) Il fatto è che non ha senso.. "tessuto e appretto per il rivestimento 96 cm. x 82. cm."?
    Tra l'altro non volevo scrivere living ma lining ma il computer ha l'autocorrezione grr
    Pensavo che magari qualcuno avesse idea di che tipo di materiale si tratta..
     
  7. MR1492

    MR1492 Senior Member

    Bowie, MD
    English -USA
    OK, only because I've watched Project Runway on television with my wife and daughter do I know anything about this topic! However, it appears to be discussing the outer fabric which doesn't hold a shape and a stiffer lining that does. Men's ties are made with a soft outer fabric with the pattern and a more rigid lining to hold the shape. From the original quote, I would guess this is a type of shirt which needs a stiff lining to hold the softer fabric in place.

    Phil
     
  8. london calling Senior Member

    SALERNO, ITALY
    UK ENGLISH
    Dizionario....:D Lining (fodera).
     
  9. lucietta85 New Member

    italian
    Thanks so much MR, you perfectly understood it. It's for a bag project. Do you know how we call it in italian?
    London calling, vuol dire anche rivestimento..
     
  10. MR1492

    MR1492 Senior Member

    Bowie, MD
    English -USA
    Cara, lucietta, credo che raggiungo il fino di la mia conoscenza tecnicha della "domestic arts"!

    lucietta, my dear, I believe I've reached the limit of my knowledge of the domestic arts!!!

    Phil
     
  11. london calling Senior Member

    SALERNO, ITALY
    UK ENGLISH
    Lo so bene, ma siccome non hai fornito neanche un po' di contesto (dovevi dire nel primo post che si parlava di borse....;) credevo che parlassi di vestiti).:)
     
    Last edited: Apr 9, 2012
  12. lucietta85 New Member

    italian
    Eheh MR anyway thank you :)
    Scusa London calling, hai ragione.. è lo schema per la realizzazione di una borsa con il lavoro a maglia.. non sai comunque come tradurlo vero? :confused: :)
     
  13. london calling Senior Member

    SALERNO, ITALY
    UK ENGLISH
    Knitted bag, credo. Guarda qui.:)

    Vado subito a tirar fuori i ferri! Sono spettacolari!:D

     
  14. lucietta85 New Member

    italian
    :Deheheheh son belle si :)
    Quello che intendevo è che io sto traducendo lo schema di una borsa da fare ai ferri.. Tra il materiale necessario ho questo: "fabric and stiffener for lining 96 cm x 82 cm".
    Non riesco a capire cosa devo comprare insomma e come tradurlo!
     
  15. london calling Senior Member

    SALERNO, ITALY
    UK ENGLISH
    Devi comprare la stoffa per foderarla (96x82) e l'apretto (sempre per la stoffa....).:)
     
  16. lucietta85 New Member

    italian
    Grazie mille :)
     
  17. Connie Eyeland

    Connie Eyeland Senior Member

    Brescia (Italia)
    Italiano
    Essendo questo il mio primo post, vorrei innanzitutto salutare e ringraziare tutti i preziosi contributori di questo insostituibile forum, consultando il quale ho sempre tanto imparato e conto di continuare ad imparare! Ora è giunto il mio turno di ricambiare, offrendo le conoscenze lessicali nei settori di cui ho competenza.

    Riprendo quindi la discussione sopra, anche se risalente ormai a qualche mese fa, per rispondere in dettaglio alla questione posta da lucietta85:
    quando nel settore tessile si parla di "stiffener" si intende un rinforzo che non sempre è da identificare come appretto (sostanza spray inamidante, in inglese starch), ma spesso (e sicuramente nel caso specifico della borsa in maglia in questione) si intende un sottile strato di materiale tessile rinforzante che viene inserito tra il tessuto principale (qui in maglia) e la sua fodera.

    Esempi di prodotti che contengono questo tipo di rinforzo interno sono le camicie (in colli e polsini), le giacche e i cappotti (in baveri e paramonture).
    Questo strato intermedio rinforzante si chiama precisamente controfodera o interfodera o fusto o semplicemente rinforzo; in inglese interfacing (il termine "stiffener" infatti starebbe qui per stiff interfacing).

    L'interfodera può essere di diverse qualità (in tela di cotone o in fibre di polistere pressate per dare un sottilissimo e resistente feltro); il suo nome specifico cambia a seconda della qualità; di seguito una lista dei termini maggiormente in uso sia a livello produttivo che commerciale (aggiungo relativa specifica traduzione inglese, anche se non richiesta da lucietta85, ai soli fini di dare completezza all'argomento):

    - rinforzo tessuto (woven interfacing);
    - rinforzo in TNT, cioè in "tessuto-non-tessuto" (non-woven interfacing), chiamato anche fliselina (nome commerciale del prodotto più famoso, usato ormai comunemente come nome generico);
    - entrambi i tipi sopra possono essere accoppiati al tessuto principale tramite cucitura (sew-in interfacing) oppure essere termoadesivi, cioè pre-trattati con colla atta a sciogliersi tramite il calore del ferro da stiro (fusible interfacing / iron-on interfacing);
    - tela termoadesiva, indeformabile termoadesivo (fusible canvas);
    - tela rigida (buckram), ovvero una tela in cotone impregnata di una colla che la rende molto rigida, comunemente usata in legatoria, ma adatta anche per il rinforzo di borse e prodotti affini;
    - infine anche la tela da ricamo (needlepoint canvas), soprattuto nella versione plastificata (plastic canvas) viene utilizzata come interfodera; la seconda è uno dei rinforzi più usati per le borse in maglia di fattura casalinga.
     
  18. curiosone

    curiosone Senior Member

    Romagna, Italy
    AE - hillbilly ;)
    Wow! Posso dire, da parte di tutti qui al Forum: Welcome to the Forum, Connie!! :)
     
  19. Connie Eyeland

    Connie Eyeland Senior Member

    Brescia (Italia)
    Italiano
    Grazie infinite, Curiosone:)!! Spero di imparare presto ad usare bene il forum!
     

Share This Page