fare forca

Discussion in 'Solo Italiano' started by ciliegia938, Aug 21, 2008.

  1. ciliegia938 New Member

    English-American
    Ciao a tutti!
    Secondo voi, qual e' il significato di "fare forca"?

    Per esempio: Il ragazzo ha fatto forca a scuola.

    Significa che il ragazzo non e' andato a scuola senza di chiedere il permesso?

    Grazie!!!
     
  2. Azzurra Senior Member

    Italia-italiano
    Last edited: Aug 21, 2008
  3. tamburun New Member

    italian
    Che io sappia, l'espressione, che vuol dire 'non andare a scuola di nascosto a genitori ed insegnanti', è strettamente fiorentina (qui sono auctor io, avendo ampia esperienza e della locuzione e della prassi).

    Non so dire dell'etimo
     
  4. lillomollo New Member

    Italian
    Si attesta in terra lombarda, dove le nebbie ottundono financo le menti più lucide, la locuzione "fare sega a scuola", che in terra di Fiorenza avrebbe un'accezione perseguibile dalla buoncostume.

    La locuzione "bigiare" non la prendo nella benché minima considerazione.
     
    Last edited by a moderator: Aug 23, 2008
  5. ciliegia938 New Member

    English-American
    Grazie a tutti!
    Ho provato il link, era molto interessante vedere tutti i modi di dire la stessa cosa...
    ma se volessi dire una delle queste locuzioni, sarebbe necessario usare "a scuola", o e' gia' sottinteso?
    Posso dire solo:
    Ho fatto forca?
    Ho marinato?
    Ho fatto cabo'?
    ecc.
    Grazie in anticipo !!
     
  6. stella_maris_74

    stella_maris_74 Mod About Chocolate

    Rome
    Italian - Italy
    Tranne che in "ho marinato", che sembra incompleto senza "la scuola", immagino che tra scolari e studenti ci si capisca benissimo anche omettendo la seconda parte della locuzione :)

    dani
     
  7. Coriolis Junior Member

    Ferrara, Italy
    Italian
    Ciao,
    vorrei aggiungere che per quello che ho visto la locuzione da utilizzare dipende dalla persona a cui la dici, nel senso che essendo una espressione tipicamente regionale si usa la frase in uso tra le persone a cui ti rivolgi.

    Dove sono nata (Veneto) si dice: "ho bruciato" e non occorre specificare "la scuola" ma qui a Ferrara dove vivo e a Bologna dove lavoro adesso usano altre espressioni.

    Ciao
     
  8. pizzi

    pizzi Senior Member

    Aosta
    Italian, Italy
    Non ho mai conosciuto nessuno che come lei mettesse tanto accanimento e tanto egoismo nel farsi avanti. (...) La chiamavano Anita-Io-ti-sfotto. Lei lo sapeva e firmava così la nota di servizio quando faceva la forca a qualcuno.

    Sébastien Japrisot, La signora dell'auto con gli occhiali e un fucile, traduzione di Francesco Verdeborghese

    Ho qualche dubbio sulla traduzione: qui fare la forca significa forse fare le scarpe? Oppure la nota di servizio è a carico di qualcuno che è assente dal lavoro? O è un calco pedissequo su un'espressione francese?
     
  9. Ragio

    Ragio Senior Member

    Italiano
    Ciao pizzi,:)
    direi nessuna delle tre ipotesi. La frase originale francese utilizza un termine che significa manganellare, randellare. Ho trovato qui l’espressione fare la forca con un significato simile:
    Danneggiare qualcuno in genere segretamente, a tradimento; anche colpirlo in maniera cattiva, giocargli un brutto tiro, o scavalcarlo, o portargli via qualcosa che gli spetterebbe, sempre senza che la vittima se lo aspetti.
     
    Last edited by a moderator: Mar 30, 2014
  10. giginho

    giginho Senior Member

    Svizzera / Torino
    Italiano & Piemontese
    ciao piz!

    da me a Torino, fare la forca a qualcuno vuol dire fargli le scarpe, specie sul lavoro, con conseguenza disastrose per il "forcato"
     

Share This Page