in primavera, a primavera (preposizioni con le stagioni)

Discussion in 'Solo Italiano' started by Svjetly, Sep 25, 2006.

  1. Svjetly Junior Member

    Croatian, Croatia
    Ciao!!
    Come e' coretto da dire ˝in primavera˝ o ˝a primavera˝, per esempio: in/a primavera andro' da studiare italiano di nuovo.

    Grazie
     
  2. tie-breack Junior Member

    Si dice sempre "in primavera".
    Ciao.
     
  3. sabrinita85

    sabrinita85 Senior Member

    Rome, Italy
    Italian
    Si può dire in entrambi i modi.
     
  4. BlueWolf

    BlueWolf Senior Member

    Italy
    Italian
    Entrambe le forme sono corrette, però la preposizione dopo andare è a. ;)
     
  5. tie-breack Junior Member

    Scusate la "gaffe" in effetti si puo' dire in tutti e due i modi: Personalmente uso sempre dire "in primavera" e pensavo a torto che "a primavera" fosse scorretto.
    Ora pero' mi sorge un dubbio sulle altre stagioni...sopratutto l'autunno.
     
  6. irene.acler Senior Member

    Trento - Italy
    Italiano
    In primavera, a primavera..entrambe vanno bene.
    In autunno...su questa non ci sono dubbi!
    In inverno
    In estate
     
  7. Henry63a

    Henry63a Senior Member

    Genova
    Italiano - Italia
    Però con inverno ed estate puoi anche usare di (d').
    - D'estate vado al mare:tick:
    - D'inverno mi metto il cappotto:tick:
    - Di primavera fioriscono i prati:cross:
    - D'autunno cadono le foglie:cross: (mi suona male)

    'In' si può usare in tutte e quattro le frasi.
     
  8. irene.acler Senior Member

    Trento - Italy
    Italiano
    Giusto, anche "d'" si può usare, non ci avevo pensato..ma anche d'autunno si può dire (in google abbiamo la conferma).
     
  9. BlueWolf

    BlueWolf Senior Member

    Italy
    Italian
    A me sembrano giuste tutte e due.
     
  10. Henry63a

    Henry63a Senior Member

    Genova
    Italiano - Italia
    Due contro uno, mi arrendo.:)
    In realtà non avrei scommesso un cent sul fatto che fossero grammaticalmente scorrette, ho sbagliato a marcarle con una croce, avrei dovuto sottolineare che a me non suonano molto bene, soprattutto 'di primavera', forse anche ad irene visto che cita solo d'autunno come corretta.
    Su 'd'autunno' mi sa che a furia di ripeterla incomincia a diventarmi più familiare:confused:
    Ohhh, accidenti a questi forum, che a notte fonda ti minano le certezze che di giorno ti sembravano così salde.:D
     
  11. claudine2006

    claudine2006 Senior Member

    Andalucía Spain
    Italy Italian
    La mia opinione:
    A primavera fioriscono i prati :tick:
    Di primavera fioriscono i prati :cross: (suona male)


    In autunno cadono le foglie :tick:
    D'autunno cadono le foglie :tick: (ma preferisco la versione con in)
     
  12. Saoul

    Saoul Senior Member

    Milan
    Italian
    Si sta come d'autunno, sugli alberi le foglie.

    G. Ungaretti, Soldati.

    D'autunno è sicuramente corretto. (Io di dare torto a Ungaretti proprio non me la sento). Forse un tantino "letterario".
     
  13. Svjetly Junior Member

    Croatian, Croatia
    Grazie a tutti!!
    Aver scritto ˝in primavera˝ ma sono contenta di sapere che tutti i due siano coretti.
    Ci scriveremo:) :)
     
  14. irene.acler Senior Member

    Trento - Italy
    Italiano

    Si in effetti ho citato solo d'autunno proprio perchè "di primavera" non mi suona proprio!:)
     
  15. irene.acler Senior Member

    Trento - Italy
    Italiano
    ;)
     
  16. BlueWolf

    BlueWolf Senior Member

    Italy
    Italian
    Non capisco cosa tutti troviate così orribile nell'espressione di primavera. :)
    E comunque non capisco, anche se a voi suona male, perché dovrebbe essere segnata con una croce, è grammaticalmente corretta.
     
  17. Saoul

    Saoul Senior Member

    Milan
    Italian
    Lo è?

    Di primavera vado al mare, a me sembra scorretta. O meglio suona talmente male, che mi sembra scorretta. Forse è il caso di verificare su qualche grammatica. Se ho un paio di minuti oggi darò un occhiata. Se qualche volenteroso ha voglia di buttarsi nella ricerca (citando sempre il testo) avrà la gratitudine dei partecipanti a questo filone di discussione. :D
     
  18. Gioppino

    Gioppino Senior Member

    Milano
    Italiano
    Con i mesi, le stagioni gli anni si utilizza la preposizione IN: es. In agosto andrò al mare.

    clic.net/~lasallej/italiano/grammaire/grammaire.html"
     
  19. Gioppino

    Gioppino Senior Member

    Milano
    Italiano
     
  20. Henry63a

    Henry63a Senior Member

    Genova
    Italiano - Italia
    Grazie per la citazione colta, GRANDE!!!
    Figuriamoci se si può dar torto al buon vecchio Giuseppe, Ubi major...

    Comunque mi hai risolto un bel dilemma, questo d'autunno continuava a frullarmi per la testa senza convincermi pienamente, mi sono anche ritrovato a pensarci per la strada fermo al semaforo. Ora ho capito credo, lo sentivo un po' troppo letterario per usarlo nel linguaggio corrente.:)

    Non credo però si possa ritenere un uso esclusivo, in caso contrario dovrei cominciare seriamente a preoccuparmi, che lingua ho parlato finora, a me viene più naturale dire d'estate, d'inverno, mi sembra scorrano meglio, e poi che fine farebbero tutte le elucubrazioni su 'a' e 'di' fatte finora, tutti bit da mandare al macero?

    Per non dire di Ungaretti, anche se per lui possiamo sempre invocare la licenza poetica!:D
     
  21. BlueWolf

    BlueWolf Senior Member

    Italy
    Italian
    E d'inverno allora va bene? Scusa ma che senso ha?
     
  22. sabrinita85

    sabrinita85 Senior Member

    Rome, Italy
    Italian
    D'inverno porto sempre gli stivali.
    D'inverno fa freddo.
     
  23. BlueWolf

    BlueWolf Senior Member

    Italy
    Italian
    So che d'inverno va bene, la mia domanda (sottintesa) è perché di primavera no? Se quella regola è vera dovrebbe valere per entrambe le stagioni.
     
  24. sabrinita85

    sabrinita85 Senior Member

    Rome, Italy
    Italian
    Uhm... di primavera non l'ho mai sentito.

    *Di primavera vado in collina. ???
     
  25. riccio Junior Member

    Italia italiano
    Mmm... fermo restando che si dice senz'altro in + nomestagione, non noti una cosa?

    Primavera
    Estate
    Autunno
    Inverno

    Iniziano tutte per vocale tranne la primavera.

    E in effetti:

    a primavera, ma non *ad estate, *ad autunno, *ad inverno, bensì d'estate, d'autunno, d'inverno.

    Secondo me l'eccezione non è la primavera, ma le altre tre, a cui è stata cambiata la preposizione per ragioni di eufonia (un po' come, dalle mie parti, regionalmente, si usa la preposizione 'in' davanti alle città che iniziano per vocale).
    Comunque, non posso scommetterci. :(
     
  26. tie-break Senior Member

    Primavera
    Estate
    Autunno
    Inverno

    Iniziano tutte per vocale tranne la primavera.

    E in effetti:

    a primavera, ma non *ad estate, *ad autunno, *ad inverno, bensì d'estate, d'autunno, d'inverno.

    Secondo me l'eccezione non è la primavera, ma le altre tre, a cui è stata cambiata la preposizione per ragioni di eufonia (un po' come, dalle mie parti, regionalmente, si usa la preposizione 'in' davanti alle città che iniziano per vocale).
    Comunque, non posso scommetterci. :([/quote]





    Ho dato un'occhiata su google ed ho trovato "da primavera ad autunno" e "nelle regioni ad inverno mite" quindi anche "ad" dovrebbe andare...
     
  27. Henry63a

    Henry63a Senior Member

    Genova
    Italiano - Italia
    In alcuni casi può anche andare, però Ad estate vado al mare:eek: proprio no, soprattutto ad inizio frase.
     
  28. riccio Junior Member

    Italia italiano
    Ma è diverso, in quei casi non è stato in luogo figurato ('siamo', 'ci troviamo' in autunno).

    Poi mi raccomando: mai fidarsi troppo di Google.
     
  29. Akire72

    Akire72 Senior Member

    Florence, Italy
    Italian - Italy
    Sicuramente con IN si va sul sicuro sempre. Del resto però io uso le seguenti varianti

    Inverno --> in inverno, d'inverno
    Primavera --> in primavera, a primavera (di primavera come compl. di specificazione es. a marzo si sente già profumo di primavera)
    Estate --> in estate, d'estate
    Autunno --> in autunno, d'autunno (bellissima la poesia di Ungaretti citata come esempio da Saoul, non è desueto, noi qui in toscana lo usiamo moltissimo!)

    P.s. concordo con Riccio
     
  30. Henry63a

    Henry63a Senior Member

    Genova
    Italiano - Italia
    Ehhh! Voi toscani...;)
    Ne ho avuto parecchie di discussioni con amici di Livorno, Empoli, Lucca, Pisa su termini per me desueti (uno per tutti, cencio), tutte finite dietro una bella tagliata con funghi porcini ed una bottiglia di Chianti, su questo nessun disaccordo.:)
    Su Ungaretti comunque ho già espresso il mio apprezzamento.
     
  31. Akire72

    Akire72 Senior Member

    Florence, Italy
    Italian - Italy
    Be' e se ti dicessi che è stato usato da Alitalia??? Purtroppo la pagina non è più in linea perché è un'offerta ormai scaduta ma qui c'è la copia cache. Purtroppo non siamo noi toscani che usiamo parole desuete, siete voi "resto dell'Italia" che non usate più tante parole che servono a rendere l'Italiano più colorato. A proposito di cencio, non dici mai "cencio dice male di straccio"?

    P.S: anche Mediaset!!! (gli altri sono tutti complementi di specificazione)
     
  32. BlueWolf

    BlueWolf Senior Member

    Italy
    Italian
    Ragazzi apprezzo il vostro sforzo per cercare di convincermi, ma il punto è che a me la frase "Di primavera fioriscono i prati" suona benissimo. Per questo non riesco a comprendere questa repulsione della parola di davanti a primavera. :)
     
  33. Lituano Senior Member

    Lithuanian
    Salve! Chiedo scusa del mio intervento. Direi che siano corretti tutte e tre casi dell`uso delle preposizioni con le stagioni anche se suonano male. Allora: in/ di/ a primavera (v. il sito www.treccani.it). Saluti!
     
  34. adelagarcia352 New Member

    spanish
    Sto imparando italiano e mentre studiavo le preposizioni con le stagioni, ho trovato sul mio libro di testo:

    d'inverno, d'estate, in primavera, in autunno

    ma su internet ho trovato: d'estate, in inverno, in primavera, in autunno.

    Vorrei sapere se con inverno posso utilizzare tutte e due, o quale sarebbe la preposizione giusta.

    Grazie in anticipo per i vostri suggerimenti
     
  35. infinite sadness

    infinite sadness Senior Member

    sicilia
    bilingue siciliano-italiano
    Sì, con inverno e estate puoi usare entrambe le preposizioni.
     
  36. olaszinho Senior Member

    Italy
    Central Italian
    Con primavera potresti persino usare la preposizione "a".
    D'inverno\in inverno vado a sciare.
    D'estate vado al mare.
    In autunno cadono le foglie.
    Le rondini ritornano a/in primavera.
     
    Last edited: Sep 11, 2013
  37. dragonseven

    dragonseven Senior Member

    near Milan
    italiano
    Come sempre dipende dal contesto:
    Equinozio di primavera/d'autunno.
    Solstizio d'estate/d'inverno.
    Partirò in primavera/in estate/in autunno/in inverno.
     
  38. stella_maris_74

    stella_maris_74 Mod About Chocolate

    Rome
    Italian - Italy
    Ciao adelagarcia :)
    Ho unito la tua discussione con una già esistente sullo stesso argomento. Leggendo i post precedenti al tuo troverai altre utili indicazioni sull'uso delle preposizioni con le stagioni.

    Grazie,

    Moderatrice
     

Share This Page