1. The WordReference Forums have moved to new forum software. (Details)

intervista a / intervista con

Discussion in 'Solo Italiano' started by danalto, Jan 29, 2009.

  1. danalto

    danalto Senior Member

    Roma, Italia, Europa
    Italy - Italian
    Piccolo dubbio del mattino: che differenza c'è fra i due esempi che ho fornito?
    Se io fossi una giornalista, farei un'intervista a Brad Pitt.
    Quando si usa, allora, un'intervista con Brad Pitt?
    Su Google intervista con risulta molto usato!
    Grazie a chi mi risponderà!:)
     
  2. Paulfromitaly

    Paulfromitaly MODerator

    Brescia (Italy)
    Italian
    Io intervisto Brad Pitt.
    Se proprio devo, faccio un intervista a Brad Pitt.
    Se Brad è 'namicomio, allora mi siedo al suo fianco e faccio un intervista con Brad Pitt, nel senso che un giornalista intervista lui e me allo stesso tempo.
     
  3. danalto

    danalto Senior Member

    Roma, Italia, Europa
    Italy - Italian
    :D Grande Paul!
     
  4. Hermocrates Senior Member

    Italian & British English (bilingual)
    Sono d'accordo con Paul: anche secondo me "intervista a" è più corretto, almeno a rigor di logica.

    Tuttavia mi viene in mente che "intervista con" sembra comunque molto diffuso. Un esempio lampante: Intervista col vampiro. (Non credo sia solo per influenza dell'inglese.)

    "Intervista a" mi sembra una costruzione razionale e logica. "Intervista con" invece mi sembra portare una connotazione più espressiva e emotivamente coinvolta.


    Forse sono io che penso troppo, però mi viene in mente che se dico:

    "Intervista a Umberto Eco" (tanto per fare un esempio) io sono là, gli sparo le mie domande una dopo l'altra, lui risponde, io scrivo, fine.

    "Intervista con Umberto Eco" invece mi dà l'impressione di un dialogo seduti a un tavolino. Lo sto comunque intervistando, ma c'é come uno scambio di idee e coinvolgimento reciproco.

    Qualcun altro percepisce questa sfumatura?
     
  5. MünchnerFax

    MünchnerFax Senior Member

    Germany
    Italian, Italy
    Io. :)
     
  6. Paulfromitaly

    Paulfromitaly MODerator

    Brescia (Italy)
    Italian
    Concordo, anche se io personalmente vedrei meglio "chiacchierata con", "due parole con" in questo caso.
     
  7. Elcaracol Senior Member

    Monserrato (CA)
    Italian
    Credo che "Intervista col vampiro" (e l'uso di "Intervista con") sia un calco fatto male dall'inglese. Come "confidente" e simili. Ho persino trovato - in italiano - "intervista" per "colloquio"!!! Su un autorevole settimanale, tra l'altro....
     
  8. stella_maris_74

    stella_maris_74 Mod About Chocolate

    Rome
    Italian - Italy
    Per la verità io condivido l'interpretazione di Hermocrates.
    Qui:
    http://dizionari.zanichelli.it/la-posta-del-professore/2012/06/05/lintervista-a-o-con-qualcuno/
    leggo anche un parere autorevole in merito che sembra confermarla.
    Il vocabolo "intervista", tra l'altro, è esso stesso un calco dall'inglese, che a sua volta è un calco dal francese (Treccani) :)
     
  9. Elcaracol Senior Member

    Monserrato (CA)
    Italian
    Certo. Però mi pare che quello odierno sia un abuso che trascende questa sfumatura. E questo abuso mi pare che rientri in questi calchi errati (come "introdurre" per "presentare" ecc.)
     
  10. stella_maris_74

    stella_maris_74 Mod About Chocolate

    Rome
    Italian - Italy
    Be', che la gente spesso non usi la lingua correttamente è un dato di fatto su cui si può far poco, ciò non toglie però che nel caso specifico di intervista a / intervista con non si può affermare a priori che sia corretta solo una delle due. Dipenderà, come sempre, dal contesto in cui vengono usate.
     
  11. Elcaracol Senior Member

    Monserrato (CA)
    Italian
    Mi spiego meglio. La formula "normale" è "intervista a". E "Intervista con" è una sfumatura particolare. Se si usa "intervista con" per "intervista a", a causa del calco inglese, si tratta di un errore. Se si usa "intervista con" nell'accezione giusta, è giusto.
    Insomma, per rispondere a "intervista con/a?": "intervista a", oppure "intervista con" con l'accezione bla bla bla. Ma non "Intervista con" in luogo di "intervista a". Mi sono spiegato??
    Sempre più troveremo queste nuove particelle errate perché tradotte dall'inglese (vedi "sposato a").
     
  12. Passante

    Passante Senior Member

    Bologna
    italian
    Ultimamente una giornalista dopo un terremoto si è messa a intervistare i passanti, ma dato che si stava per sposare lo ha fatto vestita da sposa. I titoli dei giornali recitavano giustamente "intervista con l'abito da sposa". Ma ci sono libri della Fallaci dal titolo Intervista col Potere o Intervista con la storia (Chi siamo noi per dire che doveva scrivere Intervista alla storia o al potere?). Per cui è difficile identificare una vera distinzione, anche se io condivido quella iniziale di Paul.
     

Share This Page