Les points de vue que

Discussion in 'Italiano-Français' started by Voce, May 29, 2013.

  1. Voce

    Voce Senior Member

    Salve!

    Sto traducendo un'intervista a un filosofo francese, Frédéric Lenoir, concernente la crisi attuale e il modo in cui contrastarla.
    In una sua risposta non mi è chiara l'interpretazione di una frase contenente l'espressione in oggetto:

    "Le but de mon livre est de fédérer les points de vue que les gens ne se sentent plus seuls à penser ce qu’ils pensent".

    Per me così come è scritta la frase non è per nulla chiara, ma ovviamente potrei sbagliarmi. A me sembra che manchi una virgola o una congiunzione, perciò ho provato a tradurla come segue:

    "Loscopo del mio libro è di unire i punti di vista, che le persone nonsi sentano più sole a pensare quello che pensano".

    Vorrei sapere se la mia intuizione è giusta o se invece la frase da me non compresa nell'originale ha un suo senso anche senza virgola o congiunzione.

    Grazie per l'aiuto!
     
  2. matoupaschat

    matoupaschat Senior Member

    Liège, Belgium
    Français (Belgique)
    Ciao Voce,
    :thumbsup: Hai perfettamente ragione, ci vuole la virgola.
    Saluti :)
     
  3. Voce

    Voce Senior Member

    Grazie mille, Matou! Non ti sarò mai grato abbastanza!
    Saluti dalla Svizzera italiana.
     
  4. simenon Senior Member

    italien
    Però sinceramente la frase non ha senso lo stesso. Che senso ha quel "que"? In italiano mettendo il congiuntivo (come hai fatto: "sentano") ci si aspetterebbe una preposizione finale (affinché). E' così che hai interpretato quel "que"? come finale? In questo caso non va bene "che" in italiano, ci vuole "affinché" o "perché" o "in modo che" ecc.
     
  5. matoupaschat

    matoupaschat Senior Member

    Liège, Belgium
    Français (Belgique)
    Ciao Sim,
    Non si può dire "lo scopo è che le persone non si sentano più sole..."?
     
  6. Voce

    Voce Senior Member

    Ciao Matou e ciao Sim.

    In effetti forse sarebbe stato meglio come suggerisce Sim (ormai però è andata), ma devo dire che io la leggevo proprio come Matou: "Lo scopo è che le persone..."
     
  7. matoupaschat

    matoupaschat Senior Member

    Liège, Belgium
    Français (Belgique)
    Sul fatto che la frase francese non sia tra le più eleganti della letteratura, concordiamo, ma se non ci manca una parola, per esempio pour, la sola interpretazione è
    "Le but de mon livre est
    1. de fédérer les points de vue
    2. que les gens ne se sentent plus seuls à penser ce qu’ils pensent".
    Dobbiamo anche prendere in conto che si tratta di un'intervista (originale QUI).
     
    Last edited: May 31, 2013
  8. Voce

    Voce Senior Member

    Infatti l'avevo letta esattamente in questo modo e tu mi hai confermato che era giusto e così e non ho avuto più alcun dubbio al riguardo. A meno che non si fosse voluto riscrivere la frase per renderla più elegante, ma, come giustamente affermi, trattandosi di un'intervista bisognava tenerne conto.
    Ciao, Matou! :)
     
  9. simenon Senior Member

    italien
    Ciao Matou e Voce. Sì, si può anche dire "lo scopo è che", ma allora ci vuole almeno la "e" di congiunzione fra i due scopi, altrimenti la frase è incomprensibile. Io personalmente aggiungerei un "fare in modo che" (lo scopo del mio libro è raccogliere (?) i vari punti di vista, fare in modo che le persone...). Proprio perché si tratta di un'intervista e non di un testo curato in ogni minimo particolare, non vedo la necessità di essere troppo fedeli alla lettera.
    In realtà non capisco molto bene neanche quel "fédérer", ma forse è solo perché non ho letto l'intervista completa. In ogni caso mi resta il sospetto che sia saltato un "ainsi" prima del "que".

    p.s. non avevo letto che "ormai è andata". Vabbè allora inutile pensarci tanto. Ciao
     
    Last edited: May 31, 2013
  10. Anaiss

    Anaiss Senior Member

    Venezia
    Italiano - Veneto
    Potrebbe essere un equivalente del nostro "ché"?:idea: :eek:
     
  11. matoupaschat

    matoupaschat Senior Member

    Liège, Belgium
    Français (Belgique)
    Non credo. Piuttosto di "che", senza accento ;).
    Se ricordo le povere nozioni di analisi che mi restano, le due proposizioni (fédérer les points de vue + que les gens ne se sentent plus seuls à penser ce qu’ils pensent) sono due soggettive, la prima implicita, la seconda esplicita. Tra le due, c'è una semplice virgola che rende una pausa orale dell'intervistato. Vale a dire che la seconda proposizione, benché non essendo una spiegativa, ne fa le veci riproponendo in altri termini le idee contenute nella prima.
    In italiano come in francese, si può immaginare al posto della virgola una congiunzione di coordinazione o di subordinazione, per facilitare la comprensione ma non è strettamente necessaria.
    Ciao!
     
  12. Anaiss

    Anaiss Senior Member

    Venezia
    Italiano - Veneto
    Ho messo l'accento per intendere la variante interpetata come "che causale, finale" :)
    Mi piaceva interpretarla come una finale anche in francese ma è decisamente meglio come dici tu!

    P.S. fédérer forse l'avrei resa con unificare, giusto per mantenere la sfumatura "statale" :D
     

Share This Page