1. The WordReference Forums have moved to new forum software. (Details)

l'uso dell'articolo con il formale e l'informale

Discussion in 'Solo Italiano' started by rabbit24, Aug 20, 2008.

  1. rabbit24 New Member

    English
    Non so quando mettere l'articolo davanti il verbo in una frase formale.

    Esempio: 'Grazie per (il) suo email e (la) sua interesse in (i) nostri prodotti'

    C'e qualcuno che mi puo aiutare per favore?

    Ho letto che quando si riferisce alla famiglia non si mette l'articolo davanti parole nel singolare (come mia sorella) mentre e il contrario con una parola nel plurale (come le mie sorelle). Si applica questa regola in generale o solo quando si parla della famiglia?
     
    Last edited: Aug 20, 2008
  2. lautaro

    lautaro Senior Member

    Mediolanum, Italia
    Español chileno, Italiano del nord
    Ciao, non ho capito bene cosa vuoi dire. L'articolo davanti al verbo??
    Nella tua frase sarebbe meglio dire "Grazie per la sua e-mail e il suo interesse per i nostri prodotti". Nello specifico:
    "E-mail" di solito viene trattato come un nome femminile, forse per la "E" che impone un/un' come articolo indeterminativo,
    "Interesse" è maschile e usa "per" come complemento,
    Quando metti tra virgolette meglio usare le doppie virgolette che le singole come in inglese.
    "davanti" ha sempre bisogno della preposizione "a".

    Credo che la regola a cui fai riferimento è quella dell'uso dell'articolo insieme al possessivo. Diversamente da molte lingue in italiano articolo determinativo e possessivo possono (anzi, devono :D) convivere: "Il mio cane", "le mie amiche", "i miei vicini", "le mie fidanzate". In caso di nomi di parentela al singolare l'articolo si omette:
    mia sorella, non *la mia sorella, si dice però le mie sorelle.
    Per tutto il resto sempre articolo+aggettivo possessivo: attenzione però se usi un aggettivo: "La mia furba sorella". ;)
     
  3. rabbit24 New Member

    English
    Perfetto, grazie mille x
     
  4. nestore Senior Member

    Moulins
    Italian
    Salve! :)
    Solo qualche precisazione.
    Sono quattro i casi in cui si usa l'articolo con i nomi di parentela preceduti da un possessivo. Eccoli:

    1. Quando il nome è accompagnato da un aggettivo (come ha sottolineato Lautaro). Es: "la mia cara cugina"...

    2. Quando il sostantivo è "coniugato", si presenta cioè in forma alterata, con un suffisso, o un prefisso (vezzeggiativi, diminutivi ecc...).
    Es: "la mia cuginetta", "la mia sorellina", "il suo zione", "il tuo papuccio"...

    3. Quando l'aggettivo possessivo è al plurale: loro. Es: "il loro padre", "la loro cugina"...

    4. Quando il sostantivo è plurale (anche questo precedentemente indicato): Es: "le mie cugine" "i suoi fratelli"...


    Spero possa tornarvi utile!

    ;)

    Nestore
     
  5. Sempervirens Senior Member

    italiano
    Ciao! Se stiamo di parlando di lingua italiana allora i comunissimi dizionari che possiamo trovare in rete ci spiegano le regole da seguire (regole che poi non sono nemmeno così numerose!).

    L'importante , quando si parla l'italiano ( attuale e riconosciuto dai parlanti ), è di riuscire ad accantonare temporaneamente l'interferenza dialettale (consiglio che rivolgo vivamente a me stesso in primis, ma anche agli altri amici utenti di questo forum e di fuori) o della propria lingua nativa.

    Mi sembra però di aver capito che qui stiamo parlando di categorie di sostantivi che vogliono l'articolo anche in presenza di aggettivi possessivi, giusto?

    Fortunatamente c'è anche chi accorre in nostro aiuto e questo sito potrebbe tornar comodo a chi ne avesse bisogno:

    http://www.italica.rai.it/principali/lingua/bruni/schede/italiano.htm

    Buon studio!:)
     
    Last edited: Jan 16, 2013

Share This Page