1. The WordReference Forums have moved to new forum software. (Details)

Morto dalla noia

Discussion in 'Solo Italiano' started by GammaRay, Apr 18, 2012.

  1. GammaRay Senior Member

    New York, NY
    english - us
    Ciao,

    Vorrei sapere se si può dire "Mario e suo fratello sono stati morti dalla noia," oppure "...erano morti dalla noia." Credo che sia erano, ma c'è un esercizio del passato prossimo in questo testo che sto leggendo in cui la domanda dice, "Mario e suo fratello / morire dalla noia." Questo mi sembra sbagliato; per quel che ne so il participio passato serve come un aggettivo e perciò si usa essere nell'imperfetto...

    Grazie,

    GR
     
  2. violadaprile

    violadaprile Senior Member

    italian
    Ciao Gamma

    Il verbo è morire e il passato prossimo è "sono morti".

    L'imperfetto sarebbe "morivano". "Erano morti" sarebbe, come tempo verbale, trapassato prossimo.
    "Erano stati ...." sarebbe una ipotetica forma passiva, che però con i verbi intransitivi non si usa.
    :)


    PS È vero che "morti" si usa anche come aggettivo, ma il tuo esercizio è sul passato prossimo e sul verbo morire. Quindi bisogna seguire la coniugazione.
     
    Last edited: Apr 18, 2012
  3. GammaRay Senior Member

    New York, NY
    english - us
    Grazie. Dunque "Sono morti dalla noia" vuole dire che adesso si trovano annoiati e anche che nel passato si trovavano annoiati?
     
  4. violadaprile

    violadaprile Senior Member

    italian
    Il passato prossimo esprime un fatto passato che ha effetti anche ora.
    "Sono morti" significa che ora sono già morti (di noia o di qualunque altra cosa). Però non sappiamo quando (e non interessa): potrebbe essere anche un secondo fa. Quindi forse due ore fa non erano così annoiati ... ;)

    (PS Non si dice "si trovano annoiati" ma "sono annoiati". Annoiare è un verbo diverso da morire. E in questo caso probabilmente ha funzione di aggettivo.)
     
    Last edited: Apr 18, 2012
  5. GammaRay Senior Member

    New York, NY
    english - us
    OK, capisco. Allora diciamo che "Il sabato scorso Mario e suo fratello sono morti dalla noia alla festa."

    Grazie.
     
  6. violadaprile

    violadaprile Senior Member

    italian
    Sì, con una piccola precisazione.
    Si dice "sabato scorso", senza l'articolo.

    (Scusa se ti correggo, ma mi pare che sia proprio quello che chiedi. Altrimenti non tenerne conto)
    :)
     
  7. Maioneselover Junior Member

    Italiano - Italia
    A me sembra che il passato prossimo non debba per forza essere usato per indicare azioni ancora in corso, come è rigorosamente in inglese: lo usiamo anche per azioni concluse, il punto di vista mi sembra piuttosto la distanza dell'azione. Non userei il passato remoto per un'azione appena conclusasi, come invece posso fare lecitamente in siciliano, e tanto meno l'imperfetto, che dà sempre l'idea di un'azione continuata nel passato. Infine il trapassato si usa in dipendenza di un altro verbo al passato, o di un'azione anche se non espressa.
    Quindi, "sono morti" per me, potrebbe essere accaduto anche l'altro ieri, e dopo tante risate, sono risorti, e adesso sono vivi e vegeti. ;)
     
    Last edited: Apr 19, 2012
  8. violadaprile

    violadaprile Senior Member

    italian
    Non azioni ancora in corso ma effetti ancora in corso.
    La differenza è che, in italiano, il passato remoto indica un'azione che si compie e si conclude nel passato. Effetti finiti. In qualunque momento l'azione si sia svolta, compreso un secondo fa.

    Sono certa che molti italiani abbiano problemi con i tempi inglesi, e il mio inglese è abbastanza perfido da includermi nelle liste dei più biechi interpretatori. ;)

    Ma sul mio italiano sono piuttosto sicura. Però, come si dice, errare humanum est, e io non sono esente da nulla ;)
     
  9. Anja.Ann

    Anja.Ann Senior Member

    Lombardia
    Italian
    Ciao a tutti :)

    Viola :) il passato prossimo può esprimere anche un'azione trascorsa e conclusa. Da poco tempo, ma trascorsa.

    Più precisamente, il passato prossimo indica:
    1) un'azione trascorsa da poco tempo;
    2) un'azione trascorsa da poco tempo che ha effetti nel presente;
    3) un'azione trascorsa in un periodo temporale non ancora concluso.

    e credo proprio che un'eventuale relazione con il presente possa desumersi solo in un contesto completo: "Questa mattina sono andata a scuola e ho fatto una verifica di italiano." :)
     
  10. violadaprile

    violadaprile Senior Member

    italian
    Sì.
    E ho preso 2. E ho il foglio davanti con il voto e stasera mi sentirò le mie in casa.

    E il voto farà media. Effetti a lungo termine.

    Ho fatto la verifica stamattina (azione trascorsa e conclusa) e gli effetti sono ancora presenti non solo nel presente ma anche nel futuro (effetti ancora presenti e rischio pure di perdere l'anno)

    Però, mi guardi il cielo dall'insistere.
    Vio'


    PS vorrei precisare che la domanda riguardava il passato prossimo di morire. Non quando si usa cosa.
    Gammaray aveva bisogno di completare il suo esercizio.
    Per il resto, abbiamo le grammatiche.
     
    Last edited: Apr 19, 2012
  11. Anja.Ann

    Anja.Ann Senior Member

    Lombardia
    Italian
    Mi dispiace che tu abbia preso 2! :D ... scusa, era una celia :)
    Viola, siamo assolutamente d'accordo, dal momento che riporti la tua esperienza soggettiva.
    Per quanto riguarda il P.S., mi sono permessa di intervenire dopo la tua risposta a Maio e la domanda di Gammaray aveva già avuto risposta, mi pare.
     
  12. violadaprile

    violadaprile Senior Member

    italian
    La mia esperienza soggettiva? ... Io aver preso 2?? Ma quando mai!!!!
    Continuavo il tuo esempio, sul passato prossimo, in forma di celia come il tuo.
    PS per il PS, scusa se le mie parole sembrano dure. La durezza non era per te. Credimi. E, sì, credo anch'io che la domanda avesse già avuto risposta.
    :)
     

Share This Page