nel mezzo di

Discussion in 'Solo Italiano' started by nevevento, Jan 21, 2009.

  1. nevevento Senior Member

    chinese
    Ho letto: È ormai ben chiaro che ci troviamo nel mezzo di una crisi.
    Si può anche dire che "in mezzo a una crisi"? Sono uguali tutte e due?
     
    Last edited: Jan 21, 2009
  2. Paulfromitaly

    Paulfromitaly MODerator

    Brescia (Italy)
    Italian
    Il significato è lo stesso, solo che "nel mezzo" è più elegante e più usato.
     
  3. Lorena1970

    Lorena1970 Senior Member

    Italy, Italiano
    *** NUOVA DOMANDA ***

    C'è qualche esperto italianista che con certezza è in grado di dirmi, in merito alle espressioni sotto elencate, se:
    1) Sono grammaticalmente assolutamente errate (ovvero non possono in alcun modo essere usate)
    2) Suonano male o poco naturali ma NON sono grammaticalmente errate.
    3) Suonano letterarie/ridondanti/ampollose ma NON sono comunque errate.
    Grazie!
    Do per scontato che la vresione con "sto" è maggiormente colloquiale/regionale di quella con "sono", ma non per questo non ammissibile.

    "Sto/Sono nel (bel) mezzo dello scrivere il mio saggio"
    "Sto/Sono nel (bel) mezzo del consumare la cena"
    "Sto/Sono nel (bel) mezzo del finire un lavoro"
    "Sto/Sono nel (bel) mezzo dell'andare a casa"
    "Sto/Sono nel(bel) mezzo dell'attendere il mio turno"

    "Sto/Sono nel (bel) mezzo del fare la spesa"
     
  4. Necsus

    Necsus Senior Member

    Formello (Rome)
    Italian (Italy)
    Ciao, Lo'. Siccome che non so' italianista, ti rimando alla discussione 'sono a casa / sto a casa', e da lì, se hai tempo, a quella fiume in I/E. ;):)
     
  5. Lorena1970

    Lorena1970 Senior Member

    Italy, Italiano
    Grazie Nec. Il mio dubbio riguarda maggiormente la parte "nel (bel)mezzo dello scrivere/del consumare la cena/del finire..." etc.etc. che non l'uso di "sto/sono" relativamente al quale anche io propendo per la correttezza di "sono" e la scorrettezza di "sto", ad essere onesta. Quale è invece la discussione fiume in I/E...? Grazie.
     
  6. Necsus

    Necsus Senior Member

    Formello (Rome)
    Italian (Italy)
    Ah, io francamente non userei "nel bel mezzo" con un infinito, sia pure sostantivato, ma solo con un sostantivo. Dal Treccani:
    c. Di cose che hanno una durata nel tempo, il momento centrale, che ha suppergiù la stessa distanza dal principio e dalla fine: Nel m. del cammin di nostra vita (Dante); nel m. della festa; nel bel m. dello spettacolo.

    La discussione fiume in I/E è quella citata nella citazione che è in quella che ti ho citato. :D
     
  7. Lorena1970

    Lorena1970 Senior Member

    Italy, Italiano
    Il dubbio principale che ho è proprio questo! Siccome temo che l'uso di "nel mezzo di + infinito sostantivato" sia un toscanismo (sono toscana di adozione, non di nascita!), non capisco più se è corretto (per quanto letterario/brutto/cacofonico etc.etc.) oppure no...:( :mad:
     
  8. Necsus

    Necsus Senior Member

    Formello (Rome)
    Italian (Italy)
    Be', francamente 'regole' in proposito non credo ne esistano. Il Treccani parla di 'cose', non di azioni, e vista anche la definizione del Garzanti:
    io eviterei decisamente l'uso dell'infinito. Certo, se dici "ne i (bbe) mmezzo de i ddesinare" può suonare familiare, lo capisco. :D;)
     
  9. Lorena1970

    Lorena1970 Senior Member

    Italy, Italiano
    Grazie Nec della tua dotta opinione. Infatti temo di aver "italianizzato" :)D) modi di dire toscani (n'i mmezzo di fare la spesa, n'i mmezzo di finire un lavoro, etc.etc.), ma a questo punto vorrei davvero sapere se in italiano le forme del mio post#3 sono assolutamente sbagliate. Più che vivo qui, più che a volte mi confondo, e poi qui come sai tutti dicono che l'italiano corretto lo si parla noi...!!!:D
     
  10. VogaVenessian Senior Member

    Venezia
    Italiano
    Con riferimento al post #3#, non direi che sono sbagliate le frasi MA, AL MIO ORECCHIO suonano un po' strane. Allora, prendendole una per una ti propongo l'alternativa, quando c'è (a mio parere):
    "Sto/Sono nel (bel) mezzo dello scrivere il mio saggio"
    Sono a metà del mio saggio.
    "Sto/Sono nel (bel) mezzo del consumare la cena"
    Non so proprio come lo direi.
    "Sto/Sono nel (bel) mezzo del finire un lavoro"
    Sono a metà del lavoro.
    "Sto/Sono nel (bel) mezzo dell'andare a casa"
    Sono a metà strada da casa.
    "Sto/Sono nel(bel) mezzo dell'attendere il mio turno"
    Sono a metà dell'attesa.
    "Sto/Sono nel (bel) mezzo del fare la spesa"
    Non so proprio come lo direi. Forse: "Sono a metà della spesa"



    Non è meglio: "PIÚ VIVO qui, E più MI CAPITA DI CONFONDERMI"?
     
    Last edited: Dec 14, 2012

Share This Page