No pun intended

Discussion in 'Italian-English' started by TimLA, Jan 22, 2011.

  1. TimLA

    TimLA Senior Member

    Los Angeles
    English - US
    In English we have a phrase "pun intended" that is common, and used when a person uses a word in a phrase, and that word can change the meaning of the phrase.
    It is most often seen in jokes, but can be used in a serious context, but is often written "no pun intended".

    Example:
    This is a class on the family Ursidae, so please bear (pun intended) with me as we review the biology of this animal.

    Is there anything like that in Italian?

    I wanted to write it today in a post - something like "giocho di parole (è) intenzionale" - but I didn't because I didn't think it would be that common.

    Any ideas?
     
    Last edited: Feb 15, 2013
  2. london calling Senior Member

    SALERNO, ITALY
    UK ENGLISH
    Interesting question, Tim!:)

    I've had a hunt around and have found an instance of "pun intended" used by an Italian when writing Italian (here), but I'm pretty sure that it's very unusual.

    I have a feeling that in Italian they don't really have an expression as specific as that. I think they'd probably just say something like "era una battuta", "scherzavo" , "l'ho detto apposto".

    Let's see what the locals have to say, however!;)
     
  3. Dark_amira Senior Member

    Orlando, FL
    Italia italiano
    I'd say "scusate il doppio senso" more than "gioco di parole", because is the word "bear" that can be meant in different ways.
     
  4. london calling Senior Member

    SALERNO, ITALY
    UK ENGLISH
    Una frase a doppio senso (double meaning, double entendre) l'intendo così.

    Da mylifeinitaly.com::D:D

    QUESTA MACELLERIA RIMANE APERTA LA DOMENICA SOLO PER I POLLI"
    (Insegna di un negozio di Roma)

    "QUI CHIAVI IN 5 MINUTI(Insegna di un negozio di Cuneo)

    SI AFFITTA L'ABITAZIONE DEL TERZO PIANO, LA SIGNORA DEL SECONDO LA FA VEDERE A TUTTI."
    (Inserzione in una strada di Trapani)

    "PER OGNI TAGLIO DI CAPELLI VI FAREMO UNA LAVATA DI CAPO GRATIS."
    (Insegna di un negozio di Reggio Calabria)

    "VENDO TUTTO PER ESAURIMENTO."
    (Insegna in un negozio di Brescia)

    "ELIMINAZIONE TOTALE BAMBINI A SOLE 29.000."
    (Insegna in un negozio di abbigliamento di Trieste)

    "SI FANNO GIACCHE ANCHE CON LA PELLE DEI CLIENTI.
    (cartello in un negozio di confezioni di Latina)

    "SI AVVERTE IL PUBBLICO CHE I GIORNI FISSATI PER LE MORTI SONO IL MARTEDI' E GIOVEDI'.
    (Ufficio anagrafe di Reggio Calabria)

    Onestamente, direi che la frase di Tim è un gioco di parole, a pun, piuttosto che una frase a doppio senso, a sentence with a double meaning. Ma forse sono io....:)

    @Tim: if you need any explanation of the above, feel free to PM me!:D
     
    Last edited: Jan 22, 2011
  5. TimLA

    TimLA Senior Member

    Los Angeles
    English - US
    That's what I figured...I can't imagine Benigni saying that...or NEEDING to say that!!!:D

    I'll PM you once I give it a first try...you know...WR rules and all...:)

    Thanks!
    Ta!
     
  6. Dark_amira Senior Member

    Orlando, FL
    Italia italiano
    Mi riferivo a "bear" come termine che in quel contesto ha un doppio significato, non alla frase.
    Il gioco di parole avviene all'interno di una frase, non con una sola parola...forse non riesco a spiegarmi...
    è come in italiano pesca (frutto) e pesca (dal verbo pescare), riso (cereale) e riso (dal verbo ridere)...son termini che hanno un doppio significato come in questo caso "bear".
    Forse cosi son riuscita a spiegar meglio cosa intendevo!
     
    Last edited: Jan 23, 2011
  7. byrne Senior Member

    Rome
    English - UK (Londoner)
    It's a bit complicated but the bear sentence (or the pesca and riso ones) don't have a "double meaning" (though technically they do), they are just a play on words, a pun...

    A sentence with a "double meaning" is rarely subtle and often sexual, more of a "double entrendre"
    A: I've got a headache
    B. Come over, I might have a little something to make it better..

    A little something could mean a pill or something more racy....
     
    Last edited: Jan 23, 2011
  8. Dark_amira Senior Member

    Orlando, FL
    Italia italiano
    Cito da un sito:

    Doppio Senso
    E' una caratteristica nota della nostra straordinaria Lingua Italiana l'avvalersi di alcune parole dal molteplice significato, eccone qui di seguito un'elenco che ho selezionato per noi:
    SALE
    FINO
    PESCA
    STUFA
    RISO
    CALAMITA
    FINE
    LIRA
    CORTE
    VERSO
    ESEMPIO:
    p aggiungi sale
    più la pressione sale.
    Cito da Wikipedia esempi di giochi di parole:


    • Giada già adagiata.
    • Pioveva sui nostri corpi spogliati, un vero nudifragio
    • Come diceva un grande comico meteorologo: "Siamo uomini o temporali?".
    • Aiutare gli sbarchi dei clandestini: la miglior difesa è l'attracco.
    • Stipendi più bassi al Sud: la busta piaga.

    Forse cosi' mi spiego meglio ancora! ;)





     
  9. Dark_amira Senior Member

    Orlando, FL
    Italia italiano
    In Italiano il gioco di parole è qualcosa di piu complesso di un termine che può avere due o piu significati. Per darti un'idea puoi vedere il link http://www.parole.tv/gpmenu.asp

    :)
     
  10. london calling Senior Member

    SALERNO, ITALY
    UK ENGLISH
    That's exactly what I meant, Byrne.....:)
     
  11. MaryBri New Member

    Italian - Italy
    Intervengo in questa discussione un po' vecchiotta perché la trovo interessante e perché potrebbe servire in futuro.

    Dal mio punto di vista, l'espressione "no pun intended" in italiano potrebbe tradursi con "non letteralmente" (o "letteralmente", a seconda dei casi).

    Ad esempio, ipotizzando una campagna marketing per uno shampoo, il marketing manager potrebbe dire ad un collaboratore:"Tu ti occuperai di lanciare il prodotto...Non letteralmente eh!" :D

    Mi sembra che rispetti lo spirito con cui gli inglesi utilizzano l'espressione.
     
  12. Nat Ly New Member

    Malta
    Romanian
    Grande MaryBri,

    hai dato la risposta più chiara visto che io ho letto per la prima volta questa espressione "pun intended".

    Ma secondo te in mancanza di negazione avrebbe il senso contrario? Cioè

    no pun intended = non letteralmente
    pun intended = letteralmente

    ?

    Natalia
     
  13. giginho

    giginho Senior Member

    Svizzera / Torino
    Italiano & Piemontese
    Nat, attenzione:

    No pun intended = letteralmente/nel vero senso della parola

    pun intended = non letteralmente
     
  14. Blackman

    Blackman Senior Member

    Island of Sardinia, Italy
    Italiano/Sardo
    in effetti non è facile....forse direi (scusate per il gioco di parole non voluto) o qualcosa di simile.
     
    Last edited: Feb 14, 2013
  15. Anja.Ann

    Anja.Ann Senior Member

    Lombardia
    Italian
    Ciao a tutti :)

    A me viene in mente "Permettetemi/permettimi il gioco di parole" ("pun intended") e "Nessun gioco di parole" (no pun intended).

    P.S. Ciao, Gigi! :)
     
  16. Fooler Senior Member

    Padova
    Italian (Italy)
    Così lo interpreto anche io.

    Ciao Ann
     
  17. Anja.Ann

    Anja.Ann Senior Member

    Lombardia
    Italian
    Ciao, Fooler :)
    Grazie per il feedback e buona giornata!
     
  18. Nat Ly New Member

    Malta
    Romanian
    Hai ragione giginho!!!

    Grazie dell'osservazione!!! :)
     
  19. longplay Senior Member

    italian

    Non potrebbe essere un "qui pro quo"? (Attestato dal Devoto, benché di origine non accertata). Anche "malinteso": "scusate il possibile malinteso"...,

    "l' equivoco"> "senza equivoco" (no pun intended); "perdonate l' equivoco" (pun intended).
     
    Last edited: Feb 14, 2013
  20. Andrea66 Junior Member

    Milano
    Italiano
    E' sicuramente "scusate il gioco di parole" o "permettetemi/se mi permettete il gioco di parole". In italiano non c'è un altro modo di esprimere quel concetto .
    "No pun intended" in italiano si traduce "scusate il gioco di parole"
     
  21. longplay Senior Member

    italian
    Sei sicuro? C' è stato un cross-posting "dilazionato" col n. 19: che ne dici? Ciao.;)
     
  22. Andrea66 Junior Member

    Milano
    Italiano
    Sì direi di sì, "no pun intended" non fa riferimento ad un equivoco, un errore o un fraintendimento, ma a una assonanza, un rimando, una ripetizione, a una identità formale tra parole. Siccome questa ripetizione/assonanza potrebbe essere percepita dal nostro interlocutore come un tentativo di scherzare, si aggiunge questa locuzione per sottolineare come non si intenda scherzare con le parole.
    Quindi non ci si scusa per un errore (come è un "qui pro quo" o un "equivoco") bensì ci si scusa per quello che potrebbe essere presa per una intenzione di fare gli spiritosi. Quindi io "no pun intended" lo tradurrei sicuramente come "scusate il gioco di parole" o "se mi permettete il gioco di parole", a secondo che tu lo collochi, rispettivamente, dopo o prima, il gioco di parole stesso.
     
  23. longplay Senior Member

    italian
    "Equivoco = 1. di espressione verbale che possa essere interpretata in più modi...costituita da parole di suono eguale e di significato diverso" (Devoto).
    "Qui pro quo" = equivoco o malinteso relativo a parole ..." (Devoto) e via discorrendo... Un equivoco può essere "voluto": basta dirlo, no? Ciao.
     
  24. Andrea66 Junior Member

    Milano
    Italiano
    L'equivoco lo commette non chi parla, ma chi ascolta. Il cosiddetto "gioco di parole" è un "errore" che si commette quando, parlando troppo velocemente, e non facendo in tempo a ragionare, si utilizza una parola che "gioca" con un altro termine già pronunciato.
    Per esempio "volere è volere", o "Giada si era già adagiata sul divano". In questo ultimo caso, per esempio, si direbbee "Giada - scusate il gioco di parole - si era già adagiata sul divano". Non è un equivoco o un qui pro quo, è un gioco di parole involontario, del quale ci si scusa sottilineando che non era nostra intenzione farolo ("not intended").

    Il gioco di parole può anche essere volontario naturalmente. Tipo la"I got a small ticket for speeding. It's fine with me." Si gioca sul fatto che "ticket" e "fine" sono un po' la stessa cosa, e che "it's fine with me" significa anche "per me va bene/non c'è problema".
    L'equivoco o il qui pro quo è invece un errore di comunicazione involontario, che nasce dal fatto che relatore e ascoltatore attribuiscono un significato/interpretazione diverso alla stessa parola. Io dico "uomini, rompete le righe!" e i soldati anzichè abbandonare la loro posizione, prendono dei righelli e li spezzano... A quel punto si dice che "c'è stato un equivoco" o "c'è stato un qui pro quo".
     
  25. london calling Senior Member

    SALERNO, ITALY
    UK ENGLISH
    Sono d'accordo, in linea di massima.;) Però, lo sapete, amiamo TANTO i giochi di parole e le ironie: spesso quando dico "no pun intended" intendo l'esatto contrario, cioè il gioco di parole era voluto!:D
     
  26. longplay Senior Member

    italian
    Non saprei...: forse il mio italiano è distorto o fuori uso: non va bene neanche "scherzi di parola(e)" ? "Volere è volAre: senza scherzi!" Come già detto

    un equivoco verbale può essere 'voluto', come i "doppi sensi".
     
    Last edited: Feb 15, 2013
  27. Andrea66 Junior Member

    Milano
    Italiano
    Non riesco a seguirti.
    Quindi come tradurresti la frase che ha iniziato questo thread?

    "This is a class on the family Ursidae, so please bear (no pun intended) with me as we review the biology of this animal"


    Sì sì, d'accordissimo. Spesso infatti, anche in italiano si dice "scusate il gioco di parole" per **sottolineare** il gioco di parole e NON per scusarsi di averlo fatto. Assolutamente.
     
    Last edited: Feb 15, 2013
  28. longplay Senior Member

    italian
    Non traduco tutta la frase: in italiano non ci sarebbe un "doppio senso". Il seguente gioco di parole è basato sul "doppio senso" (in realtà E' un doppio
    senso): < dolce il caffè e amare le donne! >. E su "amare" si può equivocare. Un altro esempio: < le bottiglie (si prendono) per il collo,...le donne per
    la vita! >. La "vita" è il giro-corpo o "tutta l' esistenza" ?

    Sul MW ho trovato una definizione di 'pun' che ci mette d'accordo, credo. Ciao:)!
     
  29. giulia78 Junior Member

    Milan
    Italian
    Interessantissima discussione che ho letto avidamente. Forum veramente serio!

    Io mi trovo in una situazione simile. "No incredibly-in-poor-taste-pun intended."
    Ecco la situazione (cercherò di riassumere il più possibile, scusate ma è necessario per capire).

    Sonia amava Sam e stava con lui, ora Sam è morto. Sonia è rimasta in ottimi rapporti con la famiglia di Sam, che la tratta come una figlia. Ora Sonia ama Jeremiah, ma non riesce a dimenticare Sam e soprattutto ha paura che la sua famiglia non accetti la nuova relazione. La sorella di Sam, Liz, si sposa e vuole Sonia come damigella. Jeremiah invece sarà il testimone di Roger. Dopo una decisione molto sofferta, Sonia decide di confessare alla famiglia di Sam (qualche minuto prima del matrimonio) che lei si vede di nascosto con Jeremiah perchè sono innamorati e che non gliel'ha detto prima perchè non pensassero che avesse dimenticato Sam. Segue scena strappalacrime in cui Sonia dice che capirà se ora si arrabbieranno con lei e Liz non la vorrà più come damigella, ma che non vuole mentire loro.
    Invece di arrabbiarsi, tutti la rincuorano e sono felici per lei e Liz le dice:

    "If you think for a second this is going to get you out of being my bridesmaid, you are dead wrong. No incredibly-in-poor-taste-pun intended."

    Quel dead wrong è stato un problema, perchè non sapevo come tradurlo per dare senso alla battuta successiva (da noi si dice ti sbagli di grosso, ti sbagli di brutto, ma non mi convinceva ti sbagli da morire). Ho optato per "sei una donna morta" (Liz è una tipa un po' irruenta). Ecco il mio tentativo completo:

    «Se pensi anche solo per un secondo che per questo non mi farai più da damigella, sei una donna morta. E guarda che, anche se questa mi è uscita un po’ male, non sto scherzando.»

    Che dite, troppo "libera"?
     
  30. london calling Senior Member

    SALERNO, ITALY
    UK ENGLISH
    I think that works, Giulia.:)
     

Share This Page