Più proprie

Discussion in 'Solo Italiano' started by Geviert, Dec 27, 2012.

  1. Geviert

    Geviert Senior Member

    Hegoland
    Spanisch
    Salve a voi e anzitutto buone feste,

    nel testo a continuazione, vorrei dare enfasi alla parte sottolineata, ma l'espressione "più proprie" non mi convince per nulla.

    Nelle moderne società democratiche, la riproducibilità dei loro assetti istituzionali può essere osservata analiticamente nel «proprio» spazio (Eigenraum), ovvero nelle dimensioni più proprie in cui tali «routinizzazioni» istituzionali tendono a consolidarsi in modo differenziato nel tempo
    .

    Poiché il termine tedesco (chiedo venia) mette l'accento su ciò che è proprio nello spazio di qualcosa, allora mi chiedevo se in un italiano corretto si potrebbe scrivere "nelle dimensioni più proprie". Il mio intuito mezzo italiano mi dice che basterebbe la seguente espressione: "ovvero, nelle proprie dimensioni in cui...." e basta! :)

    Grazie per le conferme.
     
    Last edited: Dec 27, 2012
  2. Sempervirens Senior Member

    italiano
    Salve anche a te,e buone cose!

    Per quanto riguarda la risposta: Non so se ho capito bene, ma per dare risalto ad una parola spesso la si fa accompagnare da queste espressioni; 1) Nel senso stretto del termine; 2)Nel senso lato del termine; 3)Nel senso ampio del termine.

    Ciao!
     
  3. Geviert

    Geviert Senior Member

    Hegoland
    Spanisch
    Grazie Semper, anche a te buone cose!

    Mi chiedevo in particolare se nella parte sottolineata potevo scrivere "più proprie".
     
  4. Ciao Geviert, il tuo problema è quello di evitare una ripetizione con l'espressione "proprio spazio" di poco precedente?
    Te lo chiedo perché "nelle dimensioni più proprie" mi sembra un'espressione corretta nel contesto e anche abbastanza elegante in italiano.
    Per evitare ripetizioni io direi forse nelle dimensioni peculiari in cui... oppure nelle dimensioni tipiche in cui...
    Spero di aver individuato correttamente il tuo problema:).
     
  5. Sempervirens Senior Member

    italiano
    Ho paura che l'espressione richieda spiegazioni aggiuntive. Io aggiungerei quel termine della tua lingua tra parentesi.

    Vedrai che un termine specifico salta fuori. Basta aspettare uno competente. :)
     
  6. VogaVenessian

    VogaVenessian Senior Member

    Venezia
    Italiano
    Come dici anche tu, PROPRIE sarebbe sufficiente. Io però modificherei il periodo. Ad esempio, se non tradisce il tuo pensiero scriverei: "Nelle moderne società democratiche, la riproducibilità DEGLI assetti istituzionali può essere osservata analiticamente nelLO «SPAZIO PECULIARE» (Eigenraum), VALE A DIRE nelle dimensioni SPECIFICHE [o, meglio secondo me: 'NELLO SPAZIO SPECIFICO'] in cui tali «routinizzazioni» istituzionali tendono a consolidarsi in modo differenziato nel tempo."
     
  7. Geviert

    Geviert Senior Member

    Hegoland
    Spanisch
    Grazie a tutti,

    Ciao Voga, ma dimmi per cortesia: mettendo "degli" e il resto della tua versione (senza "loro") non si perde il riferimento alle "moderne società democratiche"? So che è una frase lunga (mi vengono così) e che non è bello usare troppi posessivi, ma vorrei in particolare che non si perda il riferimento alle "società democratiche". Non potrebbe essere (magari è una ripetizione):


    Nelle moderne società democratiche, la riproducibilità degli assetti istituzionali può essere osservata analiticamente nello (nel loro?) spazio peculiare (Eigenraum), vale a dire nelle dimensioni specifiche in cui tali «routinizzazioni» istituzionali delle società democratiche tendono a consolidarsi in modo differenziato nel tempo.

    Sicuramente mi dirai che ho già introdotto "nelle moderne società democratiche", quindi sto parlando di loro.:eek:



    Ciao Chipu: infatti, "nelle dimensioni più proprie" non mi dispiace. Nella frase volevo fare un giro nel senso proposto da Voga, "allacciandomi" alla parola tedesca che vuol dire "proprio spazio" spazio specifico, peculiare". Non volevo perdere il riferimento alle "società democratiche" (poiché parlo del loro spazio peculiare).
     
    Last edited: Dec 27, 2012
  8. Si Geviert, hai ragione, scusa. Non avevo letto abbastanza attentamente e non mi ero accorto che avevi posto una questione più sottile di quanto avessi inteso.
     
  9. Geviert

    Geviert Senior Member

    Hegoland
    Spanisch
    Questa mi sembra la versione finale:

    Nelle moderne società democratiche, la riproducibilità degli assetti istituzionali può essere osservata analiticamente nelle dimensioni specifiche (Eigenraum) in cui le «routinizzazioni» istituzionali prorprie di una democrazia tendono a consolidarsi in modo differenziato nel tempo.
     
  10. VogaVenessian

    VogaVenessian Senior Member

    Venezia
    Italiano
    1 - proPRrie di una democrazia è un rafforzativo ma ci può stare;
    2 - dimensioni specifiche (Eigenraum): io metterei le virgolette per intendere che è la traduzione (non letterale ma scelta come adatta) di Eigenraum;
    3 - routinizzazioni invece lo trovo brutto; mi domando se "routine istituzionali" (anche senza virgolette) non sia altrettanto (e forse PIÙ) chiaro e da preferire.
     
  11. Geviert

    Geviert Senior Member

    Hegoland
    Spanisch
    Grazie.

    magari tra virgole:

    ...in cui le «routinizzazioni» istituzionali, proprie di una democrazia, tendono a consolidarsi in modo differenziato nel tempo.



    Ps. Su routinizzazioni hai ragione, è un termine del dibattito.
     
  12. Giorgio Spizzi Senior Member

    Italian
    Ciao, Gevi.

    Allora:

    - Attento a proprie (che è sfuggito anche a Voga)
    - Metterei in corsivo tanto dimensioni quanto specifiche, dato che insieme sono la traduzione di Eigenraum, che lascerei diritto ma con le virgolette

    GS :)
     

Share This Page