Preposizione "à" in situazioni grammaticali complesse

Discussion in 'Italiano-Français' started by Oikeiosis, Oct 17, 2013.

  1. Oikeiosis Junior Member

    Italiano
    Buongiorno a voi grammatici francofoni (sono nuovo del Forum).

    L'utilizzo della preposizione "à" è chiara, visto che non sussistono enormi differenze tra italiano e francese. Ciò che mi perplime è l'utilizzo di "à" nelle cosiddette situazioni complesse (cioè il valore complesso di à).
    Alcuni esempi: une poesie à lire (una poesia DA leggere, ossia che è da leggere, che deve essere letta), une machine à ecrire (una macchina DA scrivere, ossia per scrivere, che esplica la sua funzione nell'essere utilizzata per scrivere). Ma c'è una vera e proprio regola per cogliere la differenza tra, ad esempio, la preposizione à e la preposizione de?? Esempio: ce logiciel est facile à utiliser; il est difficile d'utiliser; c'est difficile d'utiliser ce logiciel (giusto?).

    Non si trova da nessuna parte una spiegazione realmente esaustiva su questa regola: avete una spiegazione chiara e non brevissima, con quei classici due esempi facilissimi da capire, o qualche link che possa illuminare?
    In che casi si usa à come "funzione" ed in quali "de" e cose del genere? Quando il soggetto è espresso come soggetto della frase (Ce logiciel est à), e non è rimpiazzato da C'est o Il est o da un pronome (in questo caso si userebbe il "de"?)?.. Grazie a chi vorrà rispondere.
     
  2. Nino83 Senior Member

    Italian
    Ciao oikeiosis.
    La differenza è alquanto semplice.

    Quando il pronome il/ce non è una cosa reale, cioè non si riferisce a nulla ed è messo lì per il solo fatto che in francese (come in inglese) il pronome soggetto dev'essere sempre espresso, allora si usa la preposizione de.
    Se invece il pronome si riferisce a qualcosa detto in precedenza, allora si usa la preposizione à.

    C'est difficile de gagner le match. --> In questo caso il pronome soggetto non si riferisce a qualcosa detto in precedenza, quindi non c'è un soggetto reale che precede il pronome.

    Le match, il est difficile à gagner. --> In questo caso il pronome si riferisce ad un soggetto reale, la partita.

    Ciao
     
  3. Ravita New Member

    English - USA
    In generale viene tradotto in "à" in francese il "da" italiano che aggiunge o definisce un particolare, senza cioè aver funzione di moto da luogo, stato in luogo o complemente di agente (altro?)

    Une fille aux cheveux blondes
    Une chose à faire
     
  4. matoupaschat

    matoupaschat Senior Member

    Liège, Belgium
    Français (Belgique)
    Ciao Oikeiosis e benvenuto in WRF :)
    Le nostre lingue sono cugine, non gemelle monozigotiche, bisogna accomodarsi. Vale a dire che purtroppo una regola sola e unica non c'è.
    Ecco un sito che ti può essere utile http://ppbm.langedizioni.com/gram_fra/ (non è possibile linkare direttamente la pagina sulle preposizioni, devi cliccare tu stesso ;)).
    :)
     

Share This Page