1. The WordReference Forums have moved to new forum software. (Details)

Presso a poco

Discussion in 'Solo Italiano' started by publio27, Apr 15, 2013.

  1. publio27 New Member

    Spanish
    Buona sera a tutti,

    Ho trovato l'espressione "presso a poco" parecchie volte e non riesco a prendere il suo significato.

    Esempio:
    La lettura di un romanzo si fa, di solito, di nascosto e lontano possibilmente dagli occhi dei curiosi, presso a poco come quando si commette un peccato.

    Mi potete aiutare?

    Grazie mille in anticipo
     
  2. Connie Eyeland

    Connie Eyeland Senior Member

    Brescia (Italia)
    Italiano
    Ciao e benvenuto/a.:)

    Nell'italiano contemporaneo si scrive press'a poco o pressappoco e lo trovi sul dizionario (1 e 2); significa "più o meno"/"quasi"/"all'incirca".
     
  3. publio27 New Member

    Spanish
    Grazie mille Connie. Non la conoscevo proprio!
     
  4. oh bice Senior Member

    Trezzo sull'Adda
    Italiano
    Strano, dico da sempre pressapoco e scopro ora che in italiano è scorretto, mentre molti dei dizionari bilingue in rete (italiano-inglese, italiano-tedesco, italiano-spagnolo) usano proprio questa forma...
     
  5. Connie Eyeland

    Connie Eyeland Senior Member

    Brescia (Italia)
    Italiano
    Ciao, Oh Bice.:)

    I dizionari bilingui on-line che riportano "pressapoco":cross: sono principalmente il Larousse e il FreeDictionary; purtroppo si tratta di un errore (vedi qui).
    Segnalo che anche la parola derivata "pressappochismo" va scritta con la doppia "p" (vedi qui).

    Nella grafia univerbata bisogna raddoppiare la consonante di collegamento (come in suppergiù, semmai, ammenoché, ecc.), perché in realtà quella consonante andrebbe pronunciata doppia anche quando la parola è scritta staccata (press'a (p)poco, su (p)per giù, se (m)mai, a (m)meno che), come spontaneamente fanno gli italiani del Centro-Sud; si tratta del famoso "raddoppiamento/rafforzamento (fono)sintattico", che è parte integrante dell'italiano standard (viene infatti insegnato nelle scuole di dizione), ma che notoriamente noi settentrionali non usiamo.
    Quindi anch'io, come te, tendo spontaneamente a pronunciare una sola "p" centrale in press'a poco/pressappoco (o in pressappochismo), anche se la scrivo doppia.

    Se ne parla qui e qui. Anche nel nostro forum l'argomento è stato ampiamente affrontato e chiarito (dall'impareggiabile Necsus :):thumbsup:) qui.
     
  6. lucant New Member

    italiano
    L'espressione presso a poco non è molto utilizzata nell'italiano standard ad esempio nei mass media ,nella stampa..... Possiamo dire che è una espressione di natura letteraria,anche l'esempio che ci hai fornito sembra un esempio letterario,per quanto riguarda il sinificato presso a poco vuol dire "cosi come" o "quasi" il senso dipende dal contesto se significa il paragono o qualche cosa di approssimativo e secondo me questo spiega perché gli italiani non utilizzano tale espressione nei loro discorsi siccome è una espressione che non ha un significato ben preciso.

    Facendo la traduzione in internet di pressa a poco ho trovato gli stessi risultati!

    facendo una verifica ho scoperto che pressa a poco significa di più"all'incica" e"quasi"
     
    Last edited: Apr 16, 2013

Share This Page