quella faccia piatta, cuojacea

Discussion in 'Solo Italiano' started by makktub, Feb 10, 2013.

  1. makktub Junior Member

    Hu
    "Piccolissimo di statura, quasi senza collo, con quella faccia piatta, cuojacea, tutta rasa, e quelle pàlpebre gonfie..."
    Ecco una tipica frase di Pirandello, che descrive il personaggio nei minimi detagli. Chi di vuoi mi può dare una mano a capire il senso della parola "cuojacea". Secondo me dovrebbe essere liscia o pallida (puo derivare dalla parola "cuoio"???). Grazie


    Grazie.
     
    Last edited by a moderator: Feb 10, 2013
  2. Connie Eyeland

    Connie Eyeland Senior Member

    Brescia (Italia)
    Italiano
    Ciao.
    Confermo che il termine deriva dalla parola "cuoio"; significa che la pelle del viso aveva un aspetto e una consistenza simili a quelli del cuoio.
    Al giorno d'oggi si scriverebbe "cuoiacea", con la "i" anzichè con la "j", ma il termine in uso in italiano corrente è piuttosto "coriaceo" (derivato dalla parola latina "corium", che significava appunto "cuoio").
    Qui puoi trovare la definizione.
     
  3. makktub Junior Member

    Hu
    Grazie tanto. Si, in effetti, Pirandello usa tanto la "j" al posto della "i", creando cosi non poche difficoltà ad un lettore straniero.
     
  4. Connie Eyeland

    Connie Eyeland Senior Member

    Brescia (Italia)
    Italiano
    Di niente!:)

    In passato si usava scrivere "j" anziché "i" quando quest'ultima era intervocalica (come in "cuoio", che si scriveva "cuojo"), oppure iniziale, seguita da altra vocale (come in "iena" o "ieri", che si scrivevano "jena" e "jeri").
    Questo perché, nei casi citati, "i" è considerato suono semiconsonantico e, per un certo periodo, si è voluto differenziarlo ortograficamente dai casi in cui è suono vocalico.
    Oggi quell'usanza è decaduta e si scrive sempre "i".

    Della "j" è rimasta traccia nel nome di alcune località (come Jesolo o Jesi), nelle parole latine in uso in italiano (come Juventus o junior), in alcuni nomi di persona (come Jacopo o Jole, in alternativa alla più moderna grafia Iacopo e Iole) e in alcuni cognomi (come Jannacci o Ajello).
    Per approfondimenti in merito, puoi leggere qui, qui e qui.

    (Complimenti per il tuo perfetto italiano!:))
     
  5. makktub Junior Member

    Hu
    Grazie, sono stata sempre incuriosita da tutto ciò che "italiano", ed ogni piccola curiosità me lo godo come un buon gelato artigianale. (adoro il gelato:)
     
    Last edited by a moderator: Feb 11, 2013

Share This Page