Sono in studio/ nello studio

Discussion in 'Solo Italiano' started by Lituano, Jun 1, 2013.

  1. Lituano Senior Member

    Lithuanian
    Cari amici, sarei molto grato se qualcuno di voi mi spiegasse che differenza c`è tra le espressioni "sono in studio" e "sono nello studio". Mi pare che "sono in studio" significhi "sono in studio fotografico/ notarile ecc." ed invece "sono nello studio" debba significare "sono a casa mia in una stanza adatta agli studi/ al lavoro ecc." però non ne sono sicuro. Che ne dite voi, madrelingua?
     
  2. stella_maris_74

    stella_maris_74 Mod About Chocolate

    Rome
    Italian - Italy
    Non esiste, in senso assoluto, una differenza vera e propria.
    In entrambi i casi chi parla e chi ascolta sanno di quale studio si tratta (anche in casa propria può esserci uno studio, che è per l'appunto una stanza utilizzata per studio/lavoro).
    E anche se sono nello studio di casa mia posso dire "sono in studio".
    Dipende dalle situazioni.

    Per complicare la faccenda, esiste anche un'altra variante: a lavoro / a studio
     
  3. Lituano Senior Member

    Lithuanian
    Cara Stella, sei molto gentile a spiegarmi però... sono uno straniero che vuole imparare l`italiano bene e anche molto bene e perciò vorrei capire quando dovrei dire "sono in studio" e quando "sono nello studio". Hai scritto: "Dipende dalle situazioni". Potresti spiegarmi dalle quali situazioni dipende? Ti ringrazio in anticipo. Cordiali saluti! :)
     
  4. Sempervirens Senior Member

    italiano
    Ciao, Lituano! Non so quanto ti possa interessare l'italiano che parla uno che non vive in Italia da un bel po' di anni ma io mantengo questa linea:

    Sono nel soggiorno, nello studio, nel cucinotto, nell'ingresso, sul pianerottolo, nel corridoio, sul terrazzo, ecc.

    Sono in cucina, in camera, in una stanza, in terrazza, in veranda, ecc.

    La forma in studio non l'ho mai presa in considerazione.

    Spero di non aver turbato i pensieri altrui.

    Ah! Ci tengo a precisare che parlo per me. E il Treccani ci riporta questo pezzo>...sta ore e ore chiuso nello studio.

    Saluti

    S.V
     
    Last edited: Jun 1, 2013
  5. Paulfromitaly

    Paulfromitaly MODerator

    Brescia (Italy)
    Italian
  6. Lituano Senior Member

    Lithuanian
    Ciao Semper, il Treccani l`ho letto: davvero è scritto "... chiuso nello studio". In questo punto è chiaro. Però in Google ho trovato qualche espressione come "in studio legale (notarile/fotografico)" e così via... Forse "studio legale (notarile/fotografico)" non significa che sia una stanza per gli studi o per lavoro in un appartamento e quindi si dice "in studio..." e non "nello studio..."? Che ne dici?
    P.S. Ho sentito una spiegazione molto curiosa: se si tratta dei locali di un appartamento allora si dice "in camera, in cucina, in soggiorno, in corridoio, in bagno,..." e cioè "in" senza articolo. No?
     
  7. infinite sadness

    infinite sadness Senior Member

    sicilia
    bilingue siciliano-italiano
    Sì, ma "nello studio" fa eccezione.
    Allora, se si tratta di locale di un appartamento devi dire "nello studio", mentre se ti trovi nell'edificio dove si svolge il tuo lavoro, devi dire "sono in studio" (significa che non sei a casa).
     
  8. Lituano Senior Member

    Lithuanian
    Grazie, Infinite! Anch`io pensavo così però sempre è meglio sentire delle opinioni dei madrelingua perché la grammatica italiana e quella lituana sono molto diverse e a volte è difficile capire l`uso delle preposizioni... Cordiali saluti dalla Lituania!!! :)
     
  9. VogaVenessian

    VogaVenessian Senior Member

    Venezia
    Italiano
    Ti dico la mia, privo come sono di ogni autorità scientifica.
    Credo che la questione "articolo determinativo/ nessun articolo" sia fra le più dibattute nel forum. A mio giudizio ci sono situazioni CHIARE (intendo dal punto di vista della grammatica) e altre tollerate/ non escluse dalla grammatica; sulle ultime i madrelingua - come vedi - non sono concordi, quindi non sono da considerare giudici infallibili. Aggiungo che TRECCANI per me è infinitamente più autorevole di GOOGLE. Allora, l'imperativo è "imparare bene la grammatica" (e i madrelingua - io per primo - NON è detto che la conoscano, relativamente all'uso dell'articolo, visto che gli viene QUASI naturale usarlo o ometterlo) e mettersi poi il cuore in pace.
    Per quanto riguarda "in studio legale", con la mia NON-AUTORITÀ, ti dico solo che non lo direi mai e aggiungo - ne sono convinto - che anche grammaticalmente contravviene a qualche regola sull'impiego/ non impiego del determinativo.
     
  10. Anaiss

    Anaiss Senior Member

    Venezia
    Italiano - Veneto
    Ciao Lituano!
    Posso dirti una mia riflessione generale, che può essere condivisa o meno da altri parlanti.

    Secondo me si usa la variante senza articolo, in questo caso 'in', quando si parla di un luogo che è familiare a chi parla , o alla persona di cui si parla e non ci possono essere contraddizioni.

    Esempi: "Sono in studio" è una frase che potrebbe essere detta da un libero professionista qualunque che abbia uno studio (fotografo, medico, avvocato, architetto, commercialista ecc.) e quasi sicuramente si intende "sono nel mio studio" o "nello studio di casa mia".
    "(Lui) è in studio" = "(Lui) è nel suo studio".

    Anche quando sei a casa di un amico e questo ti cerca, potresti rispondere "Sono in bagno/in camera (tua)", perché la casa la conosci, il numero di stanze è limitato e non ci si può sbagliare.

    Se invece mi dici 'Sono nell'ufficio (...)' mi aspetto che l'ufficio non sia il tuo o quello che frequenti abitualmente, quindi mi aspetto che la frase sia completata in qualche modo: "Sono nell'ufficio del dottor Rossi";
    "Sono nello studio del dentista" vs ":cross:Sono in studio del dentista";
    "
    Sono nello studio a sinistra" vs ":cross:sono in studio a sinistra".
    Insomma, con l'articolo mi aspetto una specificazione/descrizione in più del nome.

    Spero di averti dato degli spunti utili!
     
  11. Lituano Senior Member

    Lithuanian
    Cari amici, grazie mille della vostra pazienza e delle vostre spiegazioni così esaurienti! Grazie davvero. Saluti!
     

Share This Page