Transalpino

Discussion in 'Solo Italiano' started by Paulfromitaly, May 24, 2007.

  1. Paulfromitaly

    Paulfromitaly MODerator

    Brescia (Italy)
    Italian
    Buongiorno amici lontani e vicini,
    ogni volta che mi capita di sentire o leggere il sostantivo o l'aggettivo transalpino, è chiaramente usato come sinonimo di francese, monostante il fatto che, tecnicamente parlando, anche Svizzera, Austria, Germania e Slovenia siano tutte nazioni che stanno al di la delle alpi rispetto all'Italia.
    E' un uso improprio o ci sono delle motivazioni storiche che giustificano il fatto che gli unici transalpini degni di essere chiamati tali siano i Francesi?
    Merci.
     
  2. tie-break Senior Member

    Personalmente non considererei transalpini (da un punto di vista strettamente morfologico) gli svizzeri e nemmeno gli sloveni.

    La Svizzera a sud si spinge ben oltre le Alpi (Cantone dei Grigioni, Canton Ticino). Daresti del transalpino a uno di Lugano o Bellinzona? :eek::) Le restanti zone (piu' a nord) invece non superano mai le Alpi ma sono proprio costituite dalle Alpi.

    La Slovenia invece ha dei confini molto meno montagnosi rispetto alla Francia :tra il Carso e il Monte Bianco c'è una bella differenza. Inoltre se poi si entra in Slovenia da Gorizia o da Muggia mi sembra che il confine sia tutto in pianura, cosa che in Francia si trova soltanto a ridosso del mare (Ventimiglia-Menton).

    Discorso a parte merita la Germania visto che non confina nemmeno con l'Italia. Forse è proprio questo il fatto, dato che è piu' lontana non viene considerata transalpina (altrimenti anche gli inglesi reclamano la "transalpinità" :eek:, sto scherzando naturalmente.

    L'Austria invece ha tutte le carte in tavola e anche tutti i diritti per poter essere considerata transalpina e invece no...:confused: Questo è un bel mistero :confused: A questo punto sono curioso di sapere qualcosa di più a questo riguardo. :)
     
  3. Paulfromitaly

    Paulfromitaly MODerator

    Brescia (Italy)
    Italian
    Analisi geografica impeccabile :)
    Passi per la Slovenia e la Germania, ma se accettiamo questo significato di transalpino:

    Garzanti : transalpino = che è al di là delle Alpi.

    anche Svizzera e Austria lo sono, nel senso che, una volta passate le vette delle Alpi, si scende sul versante nord delle stesse e si entra in un alto stato.
     
  4. tie-break Senior Member

    Mmhh, ti concedo solo l'Austria :) Per me la Svizzera non è al di là ma è nelle Alpi (quando hai passato le Alpi la Svizzera è già finita). Ma aspettiamo altre opinioni ;)
     
  5. niklavjus Senior Member

    Italiano (Italia)
    Forse perché la Francia occupa più o meno lo stesso territorio della Gallia Transalpina.
     
  6. federicoft Senior Member

    Italian
    Sono d'accordo, così come nel periodo napoleonico l'Italia settentrionale, assoggettata al Corso, era nota come Repubblica Cisalpina. Forse per analogia si è trasferito ai Francesi (che comunque ricambiano, chiamandoci anche loro in questo modo).
     
  7. Paulfromitaly

    Paulfromitaly MODerator

    Brescia (Italy)
    Italian
    Però noi siamo gli unici "transalpini", dal punto di vista dei Francesi, quindi quello ha anche una logica geografica..
     
  8. bubu7

    bubu7 Senior Member

    Roma (ITALIA)
    Italiano
    No, non è un uso improprio, e penso che il motivo per cui questa denominazione antonomastica (specialmente al plurale e coll'iniziale maiuscola [GRADIT]) sia riferita ai francesi è di natura storica. La Francia è il più importante paese, immediatamente al di là delle Alpi, col quale abbiamo avuto rapporti (L'Austria, quand'era importante stava anche al di qua, e quandi stava solo al di là non era importante per noi). :)
     
  9. tie-break Senior Member

    E' vero :thumbsup: fino alla fine della prima guerra mondiale tutto l'Alto Adige era ancora in mano agli austriaci, ed era ben al di qua delle Alpi :)

    In effetti la Francia è proprio l'unico stato che ha un confine con l'Italia interamente delimitato dalle Alpi.
     
  10. Paulfromitaly

    Paulfromitaly MODerator

    Brescia (Italy)
    Italian
    Verissimo! Ho ragionato solo sui confini attuali delle nazioni Europee senza tenere in considerazione che quando il termine fu coniato era tutto ben diverso.
     
  11. xeneize

    xeneize Banned

    Vi volevo dire soltanto che non solo per i francesi ma anche per gli spagnoli gli italiani sono..."los transalpinos"!!......questo mi sa che vi incasinerà ancora di più.....Vi immaginate se in Italia si desse dei transalpini agli spagnoli o ai portoghesi??!! ;)
     
  12. Paulfromitaly

    Paulfromitaly MODerator

    Brescia (Italy)
    Italian
    Questa non la sapevo..Quindi per gli spagnoli i francesi non sono "I transalpini" ?
     
  13. federicoft Senior Member

    Italian
    Credo che nell'ottica di tutte le altre nazioni non ci sia nulla di strano nel definirci "transalpini". Come è stato fatto notare, al di là delle Alpi ci siamo solo noi (oltre al Vaticano e a San Marino :D).
    Più complicata la questione inversa, ma credo che ci sia del vero in tutte le ipotesi fatte: il fatto che la Francia si trovi esattamente sullo spartiacque alpino, il suo ruolo storico, ecc.
    Mi permetto di aggiungere una ulteriore osservazione: i Piemontesi, per antonomasia, sono i Subalpini , nonostante non siano certo gli unici a vivere "ai piedi delle Alpi". Forse ciò in analogia con il nome della loro regione, che vuol dire proprio "al piè del monte".
    Ora, dal momento che, rispetto all'Italia, i Francesi sono quelli subito "al di là" dei Piemontesi, è possibile che transalpino sia stato influenzato anche da subalpino.
     
  14. xeneize

    xeneize Banned


    Be, no, assolutamente...D'altra parte venendo dalla Spagna le Alpi sono dopo la Francia...
    I francesi sono "los transpirenaicos", quello sì.
    A me mi suona strano che dicano "transalpinos" agli italiani, forse perchè normalmente, oggigiorno, per andare dalla Spagna all'Italia non si passano certo le Alpi, o forse data la grande distanza che c'è tra il confine spagnolo e le Alpi stesse...
    A questo punto, lo potrebbero dire anche i portoghesi :)
    Però è vero: oltre le Alpi c'è solo la penisola italiana, per tutta Europa è così.
    Non so perchè l'uso italiano si riferisca solo ai francesi, penso un po' per tutte le cose che avete detto...
     
  15. claudine2006

    claudine2006 Senior Member

    Andalucía Spain
    Italy Italian
    Non ti dispiace, vero?
    Ya hay confianza....;)
     
  16. xeneize

    xeneize Banned

    Jajajajaja no, non mi dispiace, ormai conosco il (la) tipo :)

    Lo so che non sarebbe corretto....pero acá se dice, che..
    Acaso lo puedo reclamar como "variedad sarda", eh?? :) :)
    ciao
     
  17. emarya

    emarya New Member

    Prague
    CR ceco

    transpalpino - dirrei che sia oltre delle Alpi (punto ROMA)
    x contrario
    cisalpino invece prima delle Alpi rispetto a ROMA:)
     
  18. bubu7

    bubu7 Senior Member

    Roma (ITALIA)
    Italiano
    Questo non è possibile.
    Subalpino (1796) è più recente di transalpino (1375) che si contrappone, semmai, a cisalpino (XVII sec.). Le datazioni sono riprese dal GRADIT.

    Su questo ho i miei dubbi, e mi piacerebbe leggere qualche citazione...

    Il dizionario della Reale Accademia Spagnola in linea riporta sotto la voce transalpino:

    Una traduzione passabile per i nostri scopi potrebbe essere: "Si dice delle regioni che dall'Italia appaiono situate sull'altro lato delle Alpi".

    E per finire:

    La costruzione a me mi, NON è un errore in italiano. Si tratta di una variante stilistica in cui la ridondanza pronominale dà enfasi all'affermazione e che è diffusa nell'italiano colloquiale ma non è raccomandabile nella scrittura sorvegliata.
    Si può usare quindi, con molta parsimonia, anche nello scritto che imiti il parlato. :)
     
  19. Paulfromitaly

    Paulfromitaly MODerator

    Brescia (Italy)
    Italian
    Visto che la questione "los transalpinos" mi intriga, ho posto la domanda sul forum Italiano - Spangnolo, vediamo cosa dicono gli amici d'oltrepirenei :D

    Los transalpinos.
     
  20. federicoft Senior Member

    Italian
    Intendo dire transalpino riferito ai Francesi.
    La prima attestazione riferito ai Francesi è del 1375?
     
  21. xeneize

    xeneize Banned

    Salve, ho letto la definizione della Rae, ma vi posso assicurare (101%), che la stampa spagnola se parla di una squadra italiana usa sempre "el equipo transalpino".
    Ci potete mettere la firma ;)
    Nella lingua parlata, invece, non si sente tanto.

    Quanto "a me mi", qui è ancora più diffusa che nel resto d'Italia, senza dubbio.

    Ciao!
     
  22. mario realini Junior Member


    La definizione di "transalpini" si riferisce solo ai francesi ...è impropria ma è storica e tradizionale. Per carità poi non chiamate transalpini gli svizzeri... Da Chiasso ad Airolo ci sono 100 km al di qua delle Alpi, quindi... Per i ticinesi il resto della Svizzera è detta comunemente "Svizzera interna".
     
  23. jacquesvd Senior Member

    Belgium
    Dutch
    Interessante, da noi (le Fiandre) la parola 'de transalpijnen= i transalpini' si usa per gli italiani e non i francesi, che qui vengono chiamati 'i nostri vicini del sud', giacchè tra le Fiandre (o il Belgio) e la Francia non c'è una cordigliera. Per andare in Italia dal Belgio si passa attraverso la Francia, la Svizzera o l'Austria attraversando le alpi salvo nel caso dell'Austria, ma al tempo della nascità di questa parola nessuno avrebbe preso la deviazione per l'Austria; lo curioso forse essendo che non esiste una simile parola per gli spagnoli.

    L'importante è dunque che transalpino può significare diversi popoli.
     
  24. jacquesvd Senior Member

    Belgium
    Dutch
    Adesso mi viene in mente che ho già sentito i francesi riferire agli italiani come 'les transalpins'!
     

Share This Page