tribolare

Discussion in 'Solo Italiano' started by helenadea, Jul 2, 2013.

  1. helenadea Junior Member

    Brugherio
    slovacco
    Tribolare - tormentare fisicamente o moralmente. Capisco. Mi ha fatto tribolare -vuol dire anche sbrigare le cose per esempio negli uffici? Grazie in anticipo
     
  2. pizzi

    pizzi Senior Member

    Urbìn
    Italian, Italy
    Mi ha fatto tribolare: ho trovato (o la persona X mi ha creato) un mucchio di ostacoli che mi hanno rallentato nel fare e finire la cosa Y.
     
  3. oh bice Senior Member

    Trezzo sull'Adda
    Italiano
    Questa pratica mi ha fatto tribolare = Per sbrigare questa pratica ho dovuto penare, ho dovuto faticare assai, ho dovuto metterci tutto il mio impegno.

    Questa persona mi ha fatto tribolare = questa persona mi ha causato un sacco di problemi.

    Hallo Pitty! Ehm... Hallo Pizzi! ;-)
     
  4. Connie Eyeland

    Connie Eyeland Senior Member

    Brescia (Italia)
    Italiano
    No, quello no. "Mi ha fatto tribolare" si dice quando qualcuno ti ha creato delle difficoltà, ti ha messo i pali tra le ruote (come ti hanno detto Pizzi e Oh Bice) o ti ha dato delle preoccupazioni, patimenti (detti infatti tribolazioni).

    Altrimenti (ma è un'accezione regionale/dialettale, principalmente veneta e lombarda orientale, che cito soltanto perché tu hai specificatamente fatto riferimento all'ambito lavorativo) "tribolare"/"tribulare" significa lavorare duramente, fare fatica fisicamente, sgobbare per vivere. Es. Oggi ho pulito tutta casa da capo a piedi: che "tribulata"! (= che faticata/faticaccia!); Lo zio Beppe ha "tribulato" nei campi tutta la vita (= ha faticato/sgobbato/lavorato duramente e costantemente).

    Se ne parla anche qui (studio filologico dell'opera Libera nos a Malo dello scrittore vicentino Luigi Meneghello); cito:

    È il lavoro-fatica, il "tribulare" del dialetto, che caratterizza soprattutto le società contadine, e si svolge sotto il segno della necessità: sono tipicamente i lavori della campagna, i lavori domestici, i lavori servili, tutto ciò che ha a che fare col sostentamento della vita fisiologica, secondo il ritmo delle stagioni, del giorno e della notte, del nascere, del crescere, del nutrirsi. È quel lavoro che bisogna fare semplicemente perché si mangia, perché si consuma, perché si vegeta; il lavoro che bisogna rifare ogni giorno, ogni mese, ogni anno: la condanna e la schiavitù.

    Se il contesto linguistico consente questa interpretazione (cioè se la frase "mi ha fatto tribolare" è pronunciata da parlanti provenienti dalle aree in cui "tribolare" ha il significato regionale che ho citato), "oggi il capo in ufficio mi ha fatto tribolare" può, in senso lato, voler dire "oggi il capo in ufficio mi ha fatto dannare/faticare/sgobbare duramente".
     
    Last edited: Jul 2, 2013
  5. Passante

    Passante Senior Member

    Bologna
    italian
    Aggiungo solo che il dizionario di etimologia dice che tribolare deriva dal trebbiare nel senso di premere da cui il senso di opprimere, travagliare, affliggere e in senso intransitivo soffrire molto.
     
  6. Connie Eyeland

    Connie Eyeland Senior Member

    Brescia (Italia)
    Italiano
    Grazie, Passante:), per l'utile precisazione!:thumbsup:
    Questo ben spiega il senso fisico che ha in dialetto, oltre al senso morale e figurato che ha in italiano.
    (Link di riferimento)
     

Share This Page