1. The WordReference Forums have moved to new forum software. (Details)

Vendola non riuscirà a far governare Bersani

Discussion in 'Solo Italiano' started by coloc86, Jan 11, 2013.

  1. coloc86 New Member

    Italiano
    Approfitto del fatto che non sia ancora iniziata la par condicio per porre alla vostra attenzione una frase pronunciata oggi dall'On. Casini:

    Vendola non riuscirà a far governare Bersani.

    Ebbene, la suddetta ha scatenato il dibattito in famiglia, non per ragioni politiche (difficilmente questionabile l'idea del democristiano ;) ), ma per la costruzione della frase. I partiti erano due: chi sosteneva la correttezza della frase, chi proponeva l'alternativa:

    Vendola riuscirà a non far governare Bersani.

    Pensate che siano entrambe corrette? A vostro avviso ci sono differenze tra le due? Se sì, quali? Sapreste dimostrarle?

    Grazie dell'attenzione, attendo con ansia le vostre opinioni a riguardo!
     
  2. Giorgio Spizzi Senior Member

    Italian
    Be', le due frasi dicono cose assai diverse perché opposte sono le presupposizioni:

    "Vendola non riuscirà a far governare Bersani" viene pronunciata da qualcuno che pensa che Vendola, nonostante i suoi sforzi in tal senso, non sarà in grado di aiutare Bersani a vincere.

    "Vendola riuscirà a non far governare Bersani" viene pronunciata da qualcuno che pensa che Vendola, che non vede di buon occhio la vittoria di Bersani, riuscirà ad affossarlo.Tutto qui.

    GS :)
     
  3. coloc86 New Member

    Italiano
    Forse la confusione nasce dal fatto che il verbo riuscire può essere usato in maniera "ironica"... Per esempio, nella proposizione seguente

    Vedrai che la sinistra riuscirà a perdere anche stavolta

    il verbo "riuscire" non fa riferimento ad una vera intenzionalità della sinistra di perdere, quanto piuttosto ad una naturale tendenza alla sconfitta, anche nei casi in cui quest'ultima pare impossibile (ecco perché l'uso del verbo "riuscire", è per indicare che la sinistra riesce in un'impresa impossibile).

    Se si prende per buono quest'utilizzo, la seconda frase (Vendola riuscirà a non far governare Bersani) non fa riferimento all'intenzionalità di Vendola di far cadere il governo Bersani, ma al fatto che, essendo troppo radicale rispetto alle visioni del suo leader, lo farà cadere, ma non in maniera volontaria ed anche a discapito suo... Insomma, la seconda frase assumerebbe lo stesso significato della prima.

    E' un mio delirio personale?
     
  4. Giorgio Spizzi Senior Member

    Italian
    No, non è certo un delirio, anzi è l'illustrazione d'una lettura moderna dell'espressione. Dunque, abbiamo una seconda possibilità di parafrasi della seconda frase:

    "Vendola riuscirà a non far governare Bersani" viene pronunciata da qualcuno che pensa che Vendola, essendo troppo radicale rispetto alle visioni di Bersani, finirà per farlo cadere."

    A ben guardare, tuttavia, al di là della pur legittima "lettura enciclopedica", il valore proposizionale della frase resta invariato: "Vendola riuscirà a (non far governare Bersani), che continua, secondo me, a dire cose diverse dalla prima frase, nella quale non ravviso né l'intenzione di far cadere il capo, né l'ineluttabilità, per così dire, della caduta che tu hai brillantemente segnalato grazie alla tua "conoscenza del mondo".
    Qui si tratta dell'annuncio d'un fallimento da parte di chi (Vendola) avrebbe tutte le intenzioni d'aiutare Bersani alle elezioni: Vendola (non riuscirà a) far governare Bersani.

    GS
    PS In fondo è un fenomeno molto simile a quello al quale assistiamo nelle frasi italiane modalizzate per mezzo d'un verbo servile: es:
    "Non può sapere che la tradisce" vs. " Può non sapere che lo tradisce".
     
  5. coloc86 New Member

    Italiano
    Concordo pienamente. Per riassumere:


    • "Vendola non riuscirà a far governare Bersani" = si pone l'accento sul fallimento, sull'incapacità del pugliese: Vendola [nonostante i suoi sforzi in tal senso] non riuscirà...].
    • "Vendola riuscirà a non far governare Bersani" = due possibilità:
      • la volontà del pugliese di affossarlo, opzione che escludiamo per il fatto di conoscere il contesto, ma che si situerebbe su un primo livello di lettura sostituendo il soggetto... per esempio: "L'opposizione riuscirà a non far governare Bersani" (mediante ostruzione politica, ecc.).
      • l'ineluttabilità della caduta, dovuta a questioni storiche che vedono la sinistra divisa. Enfatizzo volutamente affinché sia chiaro: Vendola [come rappresentante di una sinistra radicale] riuscirà [anche questa volta] a non far governare Bersani.

    Grazie mille per il confronto.
     

Share This Page