Vorrei sapere se fosse/sia/è possibile

Discussion in 'Solo Italiano' started by phiana, Jul 24, 2010.

  1. phiana

    phiana Junior Member

    Italy
    Italian
    Vorrei sapere se fosse possibile prendere un appuntamento con Voi
    Vorrei sapere se sia possibile prendere un appuntamento con Voi
    Vorrei sapere se è possibile prendere un appuntamento con Voi

    mi suona meglio la prima frase ma poi ho pensato che "fosse" è un tempo passato..
    mi dite che ne pensate?

    grazie
     
  2. MünchnerFax

    MünchnerFax Senior Member

    Germany
    Italian, Italy
    È "passato" di nome (anzi imperfetto), ma è obbligatorio quando il verbo della principale è al condizionale. ;)
    (Ma perché non chiedere direttamente Posso prendere un appuntamento? :) )
     
  3. Blackman

    Blackman Senior Member

    Island of Sardinia, Italy
    Italiano/Sardo
    Mi sento un ignorante, perchè avrei scelto la terza. La prima neppure mi suona...Aiuto, trovatemi una giustificazione grammaticale o dialettale, per favore.

    EDIT: A meno che....

    Vorrei prendere, se fosse possibile, un appuntamento....
     
    Last edited: Jul 24, 2010
  4. marco.cur Senior Member

    La terza, "vorrei sapere se è possibile".
     
  5. Blackman

    Blackman Senior Member

    Island of Sardinia, Italy
    Italiano/Sardo
    Ahhhh.....grazie Marco.
     
  6. phiana

    phiana Junior Member

    Italy
    Italian
    meglio di un libro di grammatica:)
    non vorrei usare posso prendere un appuntamento? perchè col condizionale e congiuntivo la frase ha un suono più elegante e formale e, magari, ci faccio anche bella figura:D
     
  7. Blackman

    Blackman Senior Member

    Island of Sardinia, Italy
    Italiano/Sardo
    Forte del supporto di altri, mi sento di dire che, se userai la prima, NON farai bella figura.
     
  8. giovannino

    giovannino Senior Member

    Italy
    Italian
    E' la prima volta che non sono d'accordo con te, MF!:)
    Secondo me quello che dici è giustissimo, ma vale solo nel caso di frasi come "vorrei che tu mi aiutassi". Nella frase di phiana la subordinata è retta da "sapere", non da "vorrei", e il verbo "sapere", se affermativo, regge l'indicativo. Mi trovo d'accordo con marco.cur.
    Altrimenti dovremmo dire "vorrei sapere se fosse:eek: vero che..." invece di "vorrei sapere se è vero che...".
     
  9. MünchnerFax

    MünchnerFax Senior Member

    Germany
    Italian, Italy
    Va bene, ipotizziamo che non fossi molto sveglio all'epoca della risposta. :eek:

    Devo dire che anche la terza frase (con è) mi suonava corretta ieri sera, per pigrizia non l'ho scritto e ho fatto male perché ne è risultata una risposta un po' tronfia e mezza sbagliata. :p Però la prima continua a non dispiacermi, per un qualche motivo il vorrei attrae il congiuntivo nella mia testa. Forse in questo caso specifico non riesco a fare la distinzione che sottolinei tra vorrei e vorrei sapere. Riprovo dopo il caffè.

    Vai a fidarti però...
     
  10. infinite sadness

    infinite sadness Senior Member

    sicilia
    bilingue siciliano-italiano
    Secondo me nessuna delle tre può considerarsi sbagliata.

    La prima la immagino quando si vuole esprimere una ipotesi, una eventualità.

    Le altre due fanno pensare a una effettiva richiesta di appuntamento. Il congiuntivo presente dà l'idea di una maggiore deferenza nei confronti dell'interlocutore, ma non è errato, in quanto la frase "vorrei sapere se" equivale a "le chiedo se", e il verbo chiedere ammette il congiuntivo presente.
     
  11. ALEX1981X Senior Member

    Italian
    Sono d'accordo con Infinite

    Anche la seconda non è grammaticalmente assurda e il Cong.Presente ci può anche stare
     
  12. Giorgio Spizzi Senior Member

    Italian
    Mi sorge un dubbio raggelante: prima scrivo i due tronconi separati, poi li metto insieme.
    1. Sarebbe possibile prendere un appuntamento con voi?
    2. Vorrei (tanto) saperlo
    Tenetevi forte:
    3. Vorrei sapere se sarebbe possibile prendere un appuntamento con Voi.
    Saluti.
    GS
     
  13. ALEX1981X Senior Member

    Italian
    Mah!...Giorgio a me la 3 sembra giusta...mi sa di Interrogativa indiretta
     
  14. infinite sadness

    infinite sadness Senior Member

    sicilia
    bilingue siciliano-italiano
    Esattissimo.
    Ogni volta queste frasi a prima vista fanno confondere.
     
  15. giovannino

    giovannino Senior Member

    Italy
    Italian
    C'è una discussione precedente su "vorrei sapere se" (qui) che fa riferimento a una discussione simile nel forum della Crusca (qui).

    Trovo convincente l'osservazione di IS ("Il congiuntivo presente dà l'idea di una maggiore deferenza nei confronti dell'interlocutore, ma non è errato") anche se continuo a preferire l'indicativo. C'è poi da dire che, come fa osservare Marco1971 nel forum della Crusca, dopo "vorrei sapere se" il congiuntivo presente è possibile solo in pochi casi. Chi direbbe mai "vorrei sapere se vendiate:eek: X?" .

    Per quanto riguarda la prima frase, col congiuntivo imperfetto, continuo a pensare che sia sbagliata. Ci starebbe bene, invece, il condizionale presente.
     
  16. infinite sadness

    infinite sadness Senior Member

    sicilia
    bilingue siciliano-italiano
    Anche io mi convinco che il congiuntivo imperfetto è sbagliato, mi suonava bene pensando in dialetto. :)
     
  17. Giorgio Spizzi Senior Member

    Italian
    Alex, ti ringrazio. Io avevo postato questo "mostro" perché nessuno aveva immaginato la possibilità di DUE condizionali.
    Ciao.
    GS
     

Share This Page