è di salute malfermo (a)

zipp404

Senior Member
Bilingual English|Español
L'espressione è malfermo di salute significa che il soggetto (maschile) è una persona cagionevole di salute, di salute essendo il complimento di specificazione.

Parrà sciocca o da pignolo ma la mia domanda riguarda la concordanza dell'aggettivo se il soggetto è maschile e l'aggettivo viene posposto al complimento di specificazione, ossia si dice (a) è di salute malfermo (predicativo); (b) è di salute malferma (ma poi in questo caso l'aggettivo diventa attributivo e qualifica non il soggetto ma salute), oppure (c) è, di salute, malfermo, servendosi delle virgole per evidenziare l'uso predicativo ed evitare un equivoco?

Il contesto deriva semplicemente dagli esempi citati dal vocabolario Treccani nella spiegazione degli usi dell'aggettivo malfermo.

Gra
zie!

 
Last edited:
  • ohbice

    Senior Member
    Non ho capito bene la domanda. Se vuoi sapere cosa è giusto e cosa è sbagliato, sono giuste tutte e tre le versioni (il che è anche ragionevole, visto che prendi esempio da un vocabolario).
    E' malfermo di salute (così come il tuo "E', di salute, malfermo") non lascia adito a dubbi. Si tratta di un soggetto maschile.
    E' malferma di salute (identico a "E', di salute, malferma") pure non lascia alcun dubbio: si tratta di un soggetto femminile.
    E' di salute malfermo a me piace 0, non mi piace proprio. E' di salute malferma mi piace decisamente di più, anche se rimane il dubbio (risolvibile solo dal contesto) su quale sia il genere del soggetto (può essere sia maschile che femminile: come dici tu la conordanza in questo caso è con salute).

    Se invece la tua domanda vuole avere altre riposte, per esempio riscontri grammaticali più precisi, sono altri gli utenti del forum che possono aiutarti.
    Ciao
    p
     

    zipp404

    Senior Member
    Bilingual English|Español
    Grazie oh bice.

    Ma se il soggetto è maschile, ad esemio, il mio fratello, è preferibile dire, stilisticamente, Mio fratello è malfermo di salute invece di Il mio fratello è di salute malferma, vero?, ossia, riformulando la domanda, giudicandolo sotto l'aspetto stilistico, è comune dire, per esempio, "Il suo padre è di salute malferma"?
     
    Last edited:

    ohbice

    Senior Member
    Grazie oh bice.

    Ma se il soggetto è maschile, ad esemio, il mio fratello, è preferibile dire, stilisticamente, Mio fratello è malfermo di salute invece di Il mio fratello è di salute malferma, vero?, ossia, riformulando la domanda, giudicata sotto l'aspetto stilistico, è comune dire, per esempio, il padre è di salute malferma?
    2 premesse:
    1. Non riesco a rispondere in maniera oggettiva, quindi rispondo secondo il mio metro stilistico. Altri magari ti potranno dare suggerimenti diversii.
    2. Non penso sia il tuo caso, tuttavia mi piace rammentarti che salute malferma e salute cagionevole sono solo simili, non sono la stessa cosa.
    Se siamo in presenza di salute malferma, "Mio fratello è malfermo di salute" è una frase che non pronuncerei mai. Direi piuttosto "Mio fratello è di salute malferma". Meglio ancora, direi "Mio fratello non gode di buona salute".
    Ciao
    p
     

    alfaalfa

    Senior Member
    italiano
    "Mio fratello è malfermo di salute" è una frase che non pronuncerei mai:tick:
    Direi piuttosto "Mio fratello è di salute malferma":tick:
    Anche io lo direi, ma proprio se fossi costretto. Non è, a mio parere, un'espressione molto corrente.
    Meglio ancora, direi "Mio fratello non gode di buona salute":tick:
    Penso sia l'espressione più comune che si possa ascoltare.
     
    < Previous | Next >
    Top