all they see is bagels and shmear and Goldman Sachs

danalto

Senior Member
Italy - Italian
Hi, WR. :) Weinstein (ebreo) è infuriato con Gates - sono due rapinatori - perché quest'ultimo l'ha offeso chiamandolo piccolo giudeo pelato -("È sempre la stessa :warning: merda da tremila anni! (...) Non faccio un lavoro da ebreo come il ragioniere o l'autore di film comici…io faccio il rapinatore di banche, per la miseria!")

e incalza

WEINSTEIN
And even in this work environment all they see is bagels and shmear and Goldman Sachs.

WEINSTEIN
E perfino nel nostro ambiente di lavoro non vedono altro che i bagel, (shmear) e la Goldman Sachs.

bagels = bagel
shmear= la #1
Goldman Sachs = CLICK!


Bagel resta invariato, al singolare, shmear non ho idea, la G_S è la banca e non c'è dubbio
 
Last edited:
  • Gianfry

    Senior Member
    Italian
    E pure nel nostro ambiente (vedono / gli viene in mente) solo il pane azzimo e i Rothschild.
    Ho unito bagel e shmear in un più comprensibile "pane azzimo" (ovviamente non è la stessa cosa, ma...).
    Goldman Sachs secondo me può restare. In alternativa, i Rothschild sono un nome abbastanza noto (anche al pubblico italiano) di banchieri/finanzieri ebrei.
     

    Blackman

    Senior Member
    Italiano/Sardo
    Io ti propongo una modifica che prevede solo l'uso di cognomi palesemente ebrei. Non abbiamo luoghi comuni sugli ebrei da sfruttare, men che meno legati al mondo del crimine o bancario.

    Puoi lavorare su Rothschild ( di Gianfry ), Goldberg, Goldman, Rosenberg e compagnia bella....:)
     

    danalto

    Senior Member
    Italy - Italian
    Io ti propongo una modifica che prevede solo l'uso di cognomi palesemente ebrei. Non abbiamo luoghi comuni sugli ebrei da sfruttare, men che meno legati al mondo del crimine o bancario.

    Puoi lavorare su Rothschild ( di Gianfry ), Goldberg, Goldman, Rosenberg e compagnia bella....:)
    No, il nome della banca resta così com'è.
     
    Last edited:

    Blackman

    Senior Member
    Italiano/Sardo
    Però mi sfugge il senso della battuta...l'ambiente è quello criminale, giusto?

    Passi la Goldman Sachs, ma bagel e shmear che c'azzeccano?

    Forse il senso della battuta potrebbe essere e neppure il nostro ambiente fa eccezione (a luoghi comuni sugli ebrei)?

    Se così fosse, potresti usare i luoghi comuni universali sugli ebrei, senza il riferimento esplicito alla banca.
     

    Gianfry

    Senior Member
    Italian
    Però mi sfugge il senso della battuta...l'ambiente è quello criminale, giusto?

    Passi la Goldman Sachs, ma bagel e shmear che c'azzeccano?

    Forse il senso della battuta potrebbe essere e neppure il nostro ambiente fa eccezione (a luoghi comuni sugli ebrei)? :tick:

    Se così fosse, potresti usare i luoghi comuni universali sugli ebrei, :tick:senza il riferimento esplicito alla banca. :cross:
    Secondo me la cosa divertente è proprio questa: fra i tanti luoghi comuni, oltre a citarne uno molto "terra terra" (bagels + shmear) se ne cita uno molto specifico dell'ambiente (GS).
     

    panzona

    Senior Member
    Io non credo che il riferimento alla Goldman Sachs sia un riferimento incorciato banca/rapinatori di banche, quanto piuttosto un riferimento ai traffici finanziari illeciti (vedi il grosso scandalo finanziario dell'anno scorso che coinvolge la GS), cioè un riferimento allo stereotipo negativo dell'ebreo finanziere non proprio pulito... ma onestamente non so quale sia la percezione americana corrente alla menzione di GS, bisognerebbe sentire un po' di nativi..

    Un equivalente (che forse è l'unico vero stereotipo ebraico veramente panitalico) potrebbe essere quello del prestito di denaro (senza volerlo per forza connotare come usura)... e poi, per quanto riguarda i bagels, nella versione proiettata a Roma puoi far includere "tutto quel che vedono sono carciofi alla giudia e... " :D (ehehe, no, in questo caso secondo me pane azzimo è perfetto).

    :)
     

    danalto

    Senior Member
    Italy - Italian
    Ma i bagel da noi sono conosciuti?
    E shmear, è solo un termine slang? O c'è un termine "normale"?
    Per la banca, ahimé, c'è poco da fare. E il perché se ne parli non lo so.
     

    Bookmom

    Senior Member
    No, lo puoi tradurre, ma perderesti la connotazione ebraica. E' come se volessi tradurre pizza in yiddish....vedi tu....
    :thumbsup:

    I completely agree. I've been thinking about other representations of the unfortunate Jewish stereotypes that Weinstein evokes here and I've come up with another one that is untranslatable, how well known is lox in Italy? Bagels and shmear/bagels and lox.
     

    italtrav

    Senior Member
    English
    "Bagel and a shmear" is well-understood...if you are in NYC. One of my favorite memories is of standing on line (we say "on line," not "in line" in NYC) at a coffee shop in Queens early one morning. The woman in front of me was a clearly a fairly recent immigrant from SE Asia. When she reached the counter, in heavily accented English, she sang out with, "Gimme bagel wi' a shmear."

    Just to be clear, it has to be "a" shmear, which is a smear of cream cheese.
     
    < Previous | Next >
    Top