Are you afraid that people will think you do not belong anywhere?

venerabilejorge

Senior Member
italy - italian
"Clarence was wearing a tie decorated with the small insigna of his college and a blazer with a badge of his old school. Then he wrapped himself up in a long scarf knitted in the colours of a famous rowing club."

Una sua amica, ridendo, dice: "Are you afraid that people will think you do not belong anywhere?"

Avevo pensato, per la frase della donna: "Hai paura che la genta possa notare una tua mancanza di appartenenza?"

Ma non mi piace! Qualcuno ha una soluzione migliore?
 
  • Giorgio Spizzi

    Senior Member
    Italian
    Ciao, Ven.
    "Temevi forse che qualcuno potesse pensare che qui non eri al posto tuo?"
    "Temi forse che qualcuno possa pensare che qui non sei al posto tuo?
    Personalmente preferisco la prima.
    GS
     

    fitter.happier

    Senior Member
    Italian
    I think she's making fun of Clarence because it looks like he's trying too hard to prove that he has a personality and wants to belong to a group.

    Can any native confirm?
     

    london calling

    Senior Member
    UK English
    I'm from London. A friend of mine gave me a tee-shirt with "I'm not a tourist, I live here" written on it when in one of the big stores they took me for a foreigner.:D

    Scommetto quello che volete che qui siamo o a Oxford o a Cambridge. Il protagonista si mette adosso tutto quello che ha che lo identifica con la città in qualche modo: è come se avesse appeso un cartello al collo con su scritto: "Ho studiato qui" (comunque un comportamento molto disdicevole per noi inglesi, amanti come siamo dell'understatement). :D Ovviamente, la cosa fa ridere..da qui la battuta, estremamente ironica, la cui senso è "temevi che non avrebbero capito che hai studiato qui, che non appartieni in qualche modo a questi luoghi"? Vedete voi come meglio renderla......;)
     
    Last edited:

    venerabilejorge

    Senior Member
    italy - italian
    I'm from London. A friend of mine gave me a tee-shirt with "I'm not a tourist, I live here" written on it when in one of the big stores they took me for a foreigner.:D

    Scommetto quello che volete che qui siamo o a Oxford o a Cambridge. Il protagonista si mette adosso tutto quello che ha che lo identifica con la città in qualche modo: è come se avesse appeso un cartello al collo con su scritto: "Ho studiato qui" (comunque un comportamento molto disdicevole per noi inglesi, amanti come siamo dell'understatement). :D Ovviamente, la cosa fa ridere..da qui la battuta, estremamente ironica, la cui senso è "temevi che non avrebbero capito che hai studiato qui, che non appartieni in qualche modo a questi luoghi"? Vedete voi come meglio renderla......;)
    No, LondonCallins, siamo a Bucarest! Ma il tizio che indossa tutti questi simboli è inglese! Comunque il senso è quello!
     

    london calling

    Senior Member
    UK English
    No, LondonCallins, siamo a Bucarest! Ma il tizio che indossa tutti questi simboli è inglese! Comunque il senso è quello!
    Ancora peggio!:D

    Let me brainstorm a little:

    Temi che la gente possa credere che tu non abbia una patria (sottinteso: visto che ti sei appeso un cartello intorno al collo con scritto "SONO INGLESE E SONO ANDATO A TALE SCUOLA/COLLEGE")?

    Temi che la gente possa pensare che tu non abbia una casa (sempre inteso come patria)?
     

    london calling

    Senior Member
    UK English
    Stravolgendo un po':

    Temi forse che la gente possa pensare che sei rumeno/di Bucarest/di qui?
    In effetti anch'io avevo pensato di stravolgerla in un modo simile:

    Temi forse che la gente non capisca che sei inglese?

    Però, se scriviamo così, saltiamo il concetto dell'appartenenza, ed è proprio quello che il giovanotto vuole dimostrare vestendosi in quel modo. Hmmmm....
     

    Fossifoco

    Senior Member
    Italy Italian
    Ciao a tutti!

    In un primo momento ho pensato a una costruzione intorno all'espressione "entrarci":
    "Hai paura di essere preso per uno che non c'entra niente con... (questi posti/queste scuole, ecc...)", ma pensandoci bene forse la battuta sul senso di appartenenza potrebbe essere resa (liberamente!) così:
    "Hai paura di essere preso/passare per uno che non fa parte del club/di nessun club"?

    Che ne dite?

    FF
     
    < Previous | Next >
    Top