bacchettona

zipp404

Senior Member
Bilingual English|Español
Qualcuno saprebbe spiegarmi, per piacere, che cosa significa "bacchettona" in questo contesto? Da quale parola deriva? [perché io ne sappia cercare il significato sul dizionario. Grazie.]

Non sono una vecchia bacchettona, almeno non credo di esserlo, tuttavia non ti nego che certe libertà mi lasciano piuttosto perplessa.
[Tamaro, Va dove ti porta il cuore]

Grazie tante!
 
Last edited:
  • zipp404

    Senior Member
    Bilingual English|Español
    bacchettone: Adesso è chiarissimo! Grazie molte per il tuo aiuto. [Io cercavo "bachettono", perciò non lo trovavo].
     
    Last edited:

    Nicuzza22

    Senior Member
    Italian
    In realtà io l'ho trovato nel Treccani : bacchettóne s. m. (f. -a) [der. di bacchetta, forse perché nel medioevo questa serviva ai devoti e ai penitenti per flagellarsi]. – Chi osserva minuziosamente le pratiche religiose, più per ostentazione che per intima religiosità: un cavalier bravo e galante, Filosofo, poeta e b. (Tassoni).Link : http://www.treccani.it/Portale/elements/categoriesItems.jsp?pathFile=/sites/default/BancaDati/Vocabolario_online/B/VIT_III_B_011484.xml
    Viene usato in senso più esteso per moralista, conformista, bigotto...
     

    Azazel81

    Senior Member
    Italy - Italian
    Bacchettone/a deriva da "bacchettare". Penso sia riferito a ciò che una volta si faceva a scuola: gli insegnanti quando un allievo faceva qualcosa di grave prendevano una bacchetta di legno, facevano distendere le mani allo studente, e colpivano con la bacchetta il dorso delle mani dello studente... le bacchettavano, appunto.

    Ora si dice "bacchettone/a" di una persona pignola, che tende a rimproverare/sgridare sempre gli altri, una persona a cui non va mai bene niente ed è molto rigida e severa.
     

    zipp404

    Senior Member
    Bilingual English|Español
    bacchettone: Grazie molte. C'è un "thread" nel Forum: http://forum.wordreference.com/showthread.php?t=1424609 . La spiegazione dell'uso della bachetta di legno nelle scuole è stata molto utile per capire le qualità di un(a) bachettone/a. Ce ne sono tanti esempi di questi moralisti ipocriti nelle scuole, nelle chiese, nel Senato, alla TV e negli USA hanno perfino una loro prorpria maligna macchina politica di nome Partito Repubblicano.
     
    Last edited:

    panzona

    Senior Member
    Da non dimenticare mai, però, l'ipocrisia sottesa: "bacchettone" è chi predica bene (e spesso, e tanto, e giudica, soprattutto gli affari altrui e soprattutto in materia sessuale) ma che spesso (non mi mangiate! ho detto spesso, non sempre) razzola male nel privato...

    Chiarito il significato del termine, c'è da dire che non è possibile dire "la parola deriva da...".
    L'etimologia è molto incerta, anche se tra gli studiosi prevale l'ipotesi della derivazione religiosa: "bacchettoni", cioè flagellanti, coloro che si "bacchettavano" (percuotevano con un bastone) in segno di devozione (soprattutto nei pellegrinaggi), dunque ostentando un'adesione estrema alle pratiche religiose.


    A titolo di curiosità:

    La Compagnia de' Bacchettoni ha preso quello nоmе da i Fiorentini, che chiamano Bacchettoni certi che 'l giorno vanno baciando le tavoloccie , e la sera s' adunano a disciplinarsi a calzoni calati ; Alcuni dicono , che i primi fondatori portavano in mano certe bacchette per terror de' fanciulli, che andavano ammaestrando, e che da quelle bacchette furono Bacchettoni chiamati. AItri hanno creduto che avendo avuta l' adunanza origine da' Giovanetti scapigliati rimessi nella buona via , fossero per invidia chiamati Bacchettoni, quasi bastoni di' que' loro correttori, con osceno significato. Ma l' origine di tal nome io non l' ho potuta sapere.
    Chiosa settecentesca (1766) al Canto VI del seicentesco poema La secchia rapita di A. Tassoni

    (chiosa alla chiosa; le "tavolaccie" sono le tavolette votive)
     
    < Previous | Next >
    Top