blue-screen colour-difference process

arthurlee

Senior Member
Italian - Italy
Ciao a tutti,

in un articolo sugli effetti speciali al cinema ho trovato questa frase:

"Utilizing a yellow screen and a beam-splitting prism, Rank’s sodium vapour process offered an alternative in the 1950s. Yet, despite combining live and animated action in Disney’s Mary Poppins (1964), the system couldn’t be used with CinemaScope lenses – as they distorted the images – and it was superseded by Petro Vlahos’s blue-screen colour-difference process. Intricate, laborious and time-consuming, this enduring technique nevertheless helped launch the blockbuster era and was only superseded by CGI."

Il concetto mi sembra piuttosto chiaro, ma vorrei essere certo della dicitura corretta del processo di cui si parla:

forse "un blue screen per sottrazione di colore"? Un "processo di elaborazione dell'immagine fondato sulla sottrazione del colore"?

Qualche esperto di tecnologia cinematografica mi può aiutare? ;)

Grazie mille
 
  • oirelav

    Senior Member
    italian
    e' il concetto del Chroma key, molto utilizzato in ambito televisivo e alla base dei primi "effetti speciali", che consente la fusione di due sorgenti video diverse, delle quali una e' ottenuta per sottrazione del soggetto di primo piano da un fondo di colore uniforme (di solito un fondale Blu o verde, che costituisce la cosiddetta chiave cromatica) , e l'altra e' invece l'immagine di fondo che si vuole imprimere.
    Si usa ad esempio nelle previsioni del tempo: Conduttore su fondale blu -> sottrazione del BLU (chiave cromatica) -> sovrapposizione del solo conduttore sull'immagine della cartina meteorologia.
    Teo Teocoli/Rosario Caccamo era un esempio volutamente distorto di cio'.

    Chroma key e bluescreen sono sinonimi.
     

    arthurlee

    Senior Member
    Italian - Italy
    Grazie per la spiegazione :)
    A questo punto tradurrei la frase in questo modo: "finì per essere soppiantato dal sistema blue screen di Petro Vlahos, fondato sulla sottrazione del colore".
    Qualche parere?
     

    oirelav

    Senior Member
    italian
    E' difficile da tradurre: il termine "sottrazione" puo' sembrare fuorviante poiche' quello che avviene e' piu' un "ritaglio" o "intarsio."
    Ciononostante non vedo traduzioni italiane migliori di quella che tu hai proposto.
     

    elemika

    Senior Member
    Russian
    Grazie per la spiegazione :)
    A questo punto tradurrei la frase in questo modo: "finì per essere soppiantato dal sistema blue screen di Petro Vlahos, fondato sulla sottrazione del colore".
    Qualche parere?
    ...basato sulle differenze di segnale fra lo sfondo colorato (blu o verde) e l'immagine da inserire.
    ...fondato sull'estrazione di una chiave cromatica
    ...basato sulla presenza di una chiave cromatica da bucare
     
    < Previous | Next >
    Top