buffet e controbuffet

zipp404

Senior Member
NYC
Bilingual English|Español
Parlando di mobili, c'è una differenza tra 'buffet' e 'controbuffet' ?

Che cosa significa 'contro' in controbuffet? Qualcuno saprebbe farmi vedere un'immagine di ciascuno per vederne le differenze?

Ecco il contesto — una descrizione dell'interno di una casa di paese— e per essere più preciso due immagini di controbuffet trovati su Google:

controbuffet: http://casamia.fotoblog.it/photos/02/02/1001701222.JPG

controbuffet: http://bacheca.fremsoft.it/user_images/img0000003022.jpg


... c'era la sala da soggiorno, da pranzo, dove probabilmente nessuno mangiava, certo mangiavano in cucina, col suo tavolo rettangolare in mezzo, le sedie a ogni lato del tavolo, e perfino il buffet e il controbuffet e un pendolino a muro e il pavimento di mattonelle rosse, lucidissime, e un divanetto rigido...

Grazie!
 
Last edited:
  • Blackman

    Senior Member
    Italiano/Sardo
    Controbuffet
    sm. [contro-+buffet]. Mobile che, nella stanza da pranzo, fa da riscontro al buffet, ripetendone le fogge in dimensioni minori (normalmente è più basso e più stretto).
    Buffet
    Mobile, di solito con vetrina e palchetti, in cui si tengono i servizi da tavola e talora le vivande; credenza.

    Normalmente avrei risposto che si tratta di un modo per rafforzare la completezza o la sontuosità di qualcosa, tipo pelo e contropelo o caffè e ammazzacaffè. Ma oggi scopro che si tratta di due tipologie di mobili, che avrò visto in centinaia di case, come ogni italiano, credo.
     

    stella_maris_74

    Mod About Chocolate
    Italian - Italy
    Ciao Zipp :)
    Si tratta sempre di credenze: era uso quando le case avevano ampie sale da pranzo che l'arredamento includesse una credenza alta, spesso con la vetrina, dove tenere piatti, bicchieri e suppellettili per la tavola (se non erro è questo il controbuffet) e una bassa e larga, (il buffet) con il ripiano, spesso anche uno specchio, e dei cassettoni dove riporre tovaglie e telerie. Sul ripiano di solito si mettevano in bella mostra foto incorniciate di famiglia e ninnoli vari ed eventuali.

    La denominazione buffet e controbuffet deriva (credo) dal fatto che quasi sempre venivano disposte su due pareti opposte della stanza, una di fronte all'altra (ecco il perché di contro-).

    Vedi anche qui:

    [...] La credenza fu largamente utilizzata dal Rinascimento fino a tutto l'Ottocento, soprattutto nelle sale da pranzo delle famiglie borghesi, dove spesso appariva in coppia con la denominazione di buffet e contro-buffet. E' un mobile tipicamente italiano - forse sviluppatosi dal medievale cassone - che esercitò tuttavia importante influenza nell'arredamento francese e inglese.
    EDIT: leggo solo ora il post di Blackman e a quanto pare le mie definizioni di buffet e controbuffet sono invertite. Be' in ogni caso si tratta di due tipi di credenza, acquistati in coppia :)
     

    ursu-lab

    Senior Member
    italian, catalan & spanish
    Qui c'è una foto di una sala con entrambi i mobili.
    Sembrano praticamente identici: a volte sono quasi identici e hanno entrambi (terza e quarta foto) uno specchio, altre no. Probabilmente il loro vero scopo era quello, una volta posti uno di fronte all'altro, di dare una sensazione di maggiore ampiezza alla sala.


     
    < Previous | Next >
    Top