ci sei solo tu qui ?

< Previous | Next >

Javiman27

New Member
Spanish
Ciao , ho trovato alcune frasi dove veramente non capisco l’uso che si fa della particella “ci” , a meno che sia semplicemente rafforzativo e quindi pleonastico:
1) “Ciao , ci sei solo tu qui ? “. Perché si mette il “ci “ se il luogo è già specificato con il “qui” ? Non è questa una ridondanza ?
2 ) “Ci sei solo tu lì, vero”?. Stesso dubbio.
3) “Ti ci vorrei abbracciare “. Perché non semplicemente “ ti vorrei abbracciare “?
 
  • symposium

    Senior Member
    Italian - Italy
    Ciao! Nella prima frase "ci" fa parte del verbo "esserci"; senza il "ci" rimane solo il verbo "essere" che ha un significato e un uso diverso. "Chi c'è in casa?" "Ci sono uova nel frigo?" "Pronto, ci sei?" (al telefono). Nella seconda frase "ci" ha il suo significato normale di particella di luogo: "in quel posto". La frase significa quindi (e non potrebbe significare altro): "Vorrei abbracciarti in quel posto". Quale posto sia si capirà dal contesto, immagino.
     

    Javiman27

    New Member
    Spanish
    Ciao! Nella prima frase "ci" fa parte del verbo "esserci"; senza il "ci" rimane solo il verbo "essere" che ha un significato e un uso diverso. "Chi c'è in casa?" "Ci sono uova nel frigo?" "Pronto, ci sei?" (al telefono). Nella seconda frase "ci" ha il suo significato normale di particella di luogo: "in quel posto". La frase significa quindi (e non potrebbe significare altro): "Vorrei abbracciarti in quel posto". Quale posto sia si capirà dal contesto, immagino.
    Ciao, grazie per la tua rapida risposta . Comunque ancora non capisco, giacché si vedono anche frasi tipo “ tu non sei qui “ oppure “ là sei solo tu “. Quindi , perché questa frasi si possono dire senza il “ci “ e le altre no ? Mi pare di vedere una contraddizione qui. Ma la tua spiegazione della terza frase ( quella dell’abbraccio ) mi convince. Il mio problema allora sarebbero la 1 e la 2.
     

    symposium

    Senior Member
    Italian - Italy
    Beh, ci sono due verbi diversi, il verbo "esserci" (essere presente da qualche parte) e il verbo "essere". Si chiede: "Dove sei?" non "Dove ci sei?" e la risposta non può che essere: "Sono in casa/ sono al mare/ sono in Spagna ecc.". "Là sei solo tu" non mi sembra possibile: la domanda in questo caso è: "Chi c'è là? (chi è presente là?)" oppure "Quante persone ci sono là?" (quante persone sono presenti in quel posto?) e la risposta può essere solo: "Là ci sei solo tu" e non "Là sei solo tu".
    È vero che esistono anche domande tipo: "Chi è là?/Chi è in casa?" ma per brevità diciamo che hanno una sfumatura particolare e che in contesti normali non si usano (cioè, "Chi è in casa?" non ha lo stesso significato di "Chi c'è in casa?").
     

    bearded

    Senior Member
    1) “Ciao , ci sei solo tu qui ? “. Perché si mette il “ci “ se il luogo è già specificato con il “qui” ? Non è questa una ridondanza ?
    2 ) “Ci sei solo tu lì, vero”?.
    Alla buona spiegazione di symposium vorrei aggiungere che, togliendo il 'ci' in quelle domande, il significato cambia leggermente: ''Sei solo tu qui/lì'' non significa ''ci sei solo tu'', bensì ''qui/lì sei da solo/solitario?'' - cioè la parola solo passa da avverbio (=solamente) ad aggettivo, e l'enfasi passa da 'tu' a 'solo'.
     

    Javiman27

    New Member
    Spanish
    Grazie per le risposte, comunque ancora non capisco del tutto, ma forse un po’ più di prima . Per il mio cervello ispanico, la logica dell’uso delle particelle rimarrà sempre un mistero.
     
    < Previous | Next >
    Top