Cingalese (singalese) o abitante dello Sri Lanka?

  • DTwings

    Member
    Italiano
    Ciao. Dipende dal taglio che vuoi dare al tuo scritto; singalese (più corretto di cingalese) è l'etnia prevalente nello Sri Lanka. (L'etnia minoritaria è quella tamil); se vuoi indicare un abitante di quello stato in generale, a prescindere dalla sua appartenenza etnica, a mio parere è meglio abitante dello Sri Lanka.
     

    Necsus

    Senior Member
    Italian (Italy)
    Singalese vuol dire di Ceylon, quindi mi sembra più che corretto. Dal Treccani:
    singalése agg. e s. m. e f. [adattam. dell’ingl. sinhalese (o singhalese o singalese), che è del sanscr. Sihala «Ceylon»]. – Di Ceylon, grande isola dell’oceano Indiano, a sud-est della penisola indiana, costituente uno stato indipendente (dal 1972 denominato Srī Laka).
     

    Butterfly81

    Member
    Italiano
    DTwings si parla degli abitanti in generale senza specifiche, quindi sicuramente abitante dello Sri Lanka è migliore. Il problema è che sto facendo una traduzione per sottotitoli quindi una sola parola (che in questo caso sarebbe singalese grazie a Necsus) mi farebbe molto più comodo...:))). Devo vedere come verrà l'adattamento...intanto vi ringrazio entrambi per aver sciolto il mio dubbio!!

    Ciao!!
     

    Leni =)

    Member
    UK
    Italian
    A mio parere, soprattutto se hai necessità di sintesi, singalese (o cingalese) è la cosa migliore. È vero che tecnicamente indica solo una persona appartenente all'etnia prevalente, ma se nell'economia del testo non è importante differenziare le due etnie può andare.
    Ho fatto anche una ricerca sulla frequenzAa dei due termini e -nel corpus di testi che ho consultato- cingalese e singalese compaiono più o meno lo stesso numero di volte. Wikipedia dice, come ti ha segnalato qualcuno, che singalese è più corretto perché rispecchia maggiormente la forma originaria sinhalese. In realtà però vari dizionari etimologici preferiscono cingalese, perché dicono che l'italiano ha mutuato questa parola dalla grafia inglese adattandone la pronuncia.
     

    Butterfly81

    Member
    Italiano
    A mio parere, soprattutto se hai necessità di sintesi, singalese (o cingalese) è la cosa migliore. È vero che tecnicamente indica solo una persona appartenente all'etnia prevalente, ma se nell'economia del testo non è importante differenziare le due etnie può andare.
    Ho fatto anche una ricerca sulla frequenzAa dei due termini e -nel corpus di testi che ho consultato- cingalese e singalese compaiono più o meno lo stesso numero di volte. Wikipedia dice, come ti ha segnalato qualcuno, che singalese è più corretto perché rispecchia maggiormente la forma originaria sinhalese. In realtà però vari dizionari etimologici preferiscono cingalese, perché dicono che l'italiano ha mutuato questa parola dalla grafia inglese adattandone la pronuncia.

    Grazie Leni, credo che opterò per singalese...mi sembra il giusto compromesso.
     

    Khushi78

    New Member
    Tamil, Cingalese
    È passato più di 10anni ma vorrei cortesemente correggere che Cingalese/sinhalese è una lingua parlata in Sri Lanka. In realtà gli abitanti dello Sri Lanka si dice SRILANKESI.
    Purtroppo, tutte le parte si dice Cingalese che sbagliatissimo, pure nella questura, comune ecc posti più importanti sulla sistema è inserito come Cingalese..
    Mah!
     
    Top