Concordanza di genere con il pronome formale

Carlos_Lorenzon

New Member
Brasil - Português
Ciao a tutti,

da molto tempo ho un dubbio sull'italiano: quando si parla in modo formale la
concordanza si deve fare con la persona grammaticale?

per esempio, davanti il Papa domanderemmo:

- Vostra Santità è stanca?
o
- Vostra Santità è stanco?

in portoguese la facciamo sempre con la persona reale,

grazie.
 
  • alecarfi

    Member
    italian
    La concordanza va fatta con la persona grammaticale e non con quella reale (cosa che spesso causa incomprensioni o espressioni buffe, ma è regola cui attenersi ugualmente)

    Spero di aver risolto il tuo dubbio.
    ciao
     

    bubu7

    Senior Member
    Italiano
    In realtà sono possibili diversi livelli di formalità.
    Il grado più alto è quello descritto da alecarfi ma anche dare semplicemente del lei, concordando il verbo con la persona reale, rappresenta pur sempre un modo d'interloquire formale o comunque non confidenziale.
    Col Papa direi che sarebbe consigliabile la concordanza grammaticale.
     

    merquiades

    Senior Member
    English (USA Northeast)
    Salve
    Essendo "Lei" in essenza un pronome femminile, debbo fare la concordanza sempre al femminile, perfino quando mi rivolgo ad un uomo? Credo do sì ma mi sembra strano

    Signor Rossi, dandogli del Lei....
    La ho vista oggi, signore.
    Tua figlia le parlava, le ha dato una scatola.
    Lei non era molto contenta, sembrava annoiata.
    È tornata da Lei perché era stanca o arrabbiata?

    Vi sembra corretto e logico fare la concordanza così?
    Molte grazie dal aiuto.
     
    Last edited:

    ohbice

    Senior Member
    Salve
    Essendo "Lei" in essenza un pronome femminile, debbo fare la concordanza sempre al femminile, perfino quando mi rivolgo ad un uomo? Credo do sì ma mi sembra strano

    Signor Rossi, dandogli dandole del Lei...
    L'ho vista oggi, signore. :tick:
    Tua figlia le gli parlava, le gli ha dato una scatola.
    Lei non era molto contenta, sembrava annoiata. Questa frase senza altro contesto mi sembra strana. Comunque tenderei a dire che è corretta.
    È tornata da Lei perché era stanca o arrabbiata? Qui c'è ambiguita, non si capisce se lo stanco e arrabbiato è il "Lei" o è la tipa che è tornata dal "Lei".

    Vi sembra corretto e logico fare la concordanza così?
    Molte grazie dal aiuto.
     
    Last edited:

    Pietruzzo

    Senior Member
    Italian
    La concordanza va fatta con la persona grammaticale e non con quella reale (cosa che spesso causa incomprensioni o espressioni buffe, ma è regola cui attenersi ugualmente)

    Spero di aver risolto il tuo dubbio.
    ciao
    Non sono d'accordo. Direi assolutamente " Signore, lei sta facendo il gradasso (mai "la gradassa"). Opterei per la concordanza grammaticale solo in pochi casi come "Direttore, ieri l'ho vista al supermercato", in cui il participio è strettamente legato al pronome atono "la".
    Si veda anche qui
     

    symposium

    Senior Member
    Italian - Italy
    Ma qualcuno dice (oggi, non nel '600 ) rivolgendosi a un uomo: "È sicura? È stanca? È libera? Signore, mi scusi, è libera?" Io non l'ho mai sentito, nè nella vita reale, nè nei film. Sicuramente qualche secolo fa si usava dire: "Messere, Ella è a tal punto magnanima, che mi confondo", ma in tutta la mia vita non ho mai sentito nessuno rivolgersi a un uomo usando il femminile...
     
    Last edited:
    Top