contrary to popular belief

  • london calling

    Senior Member
    UK English
    Is contrary to popular belief = contrario al credo popolare?
    I was just wondering if in Italian we would use it in the same way.

    Contrary to popular belief, eggs are not bad for the liver.

    Contrariamente alle credenze popolari, le uova non fanno male al fegato.

    Si può dire? O si direbbe in qualche altro modo (ho il cervello fritto, perdonatemi!)?
     

    underhouse

    Senior Member
    Italian
    I was just wondering if in Italian we would use it in the same way.

    Contrary to popular belief, eggs are not bad for the liver.

    Contrariamente alle credenze popolari, le uova non fanno male al fegato.

    Si può dire? O si direbbe in qualche altro modo (ho il cervello fritto, perdonatemi!)?

    Ciao lc,

    you would be more likely to say:

    Contrariamente a ciò che si pensa, le uova non fanno male al fegato.
     

    Schrodinger's_Cat

    Senior Member
    American English
    Thanks to all of you.

    I would like to translate: contrary to popular belief Generation Y seeks security and balance

    Il mio tentativo:

    Contrariamente a ciò che si pensa, ...
    contrariamente a quanto si crede, ...
    contrariamente all'opinione comune, ...

    la Generazione Y cerca sicurezza ed equilibrio.
     

    irmar

    Member
    Greek/Italian - bilingual
    Voglio spiegare perché "popolare" non va bene. In inglese "popular" vuol dire famoso, universalmente amato, riconosciuto, preferito, in voga ecc. In italiano però "popolare" non ha questo senso.
    Solo in ambito legale-politico significa "tutto il popolo, tutti i cittadini" (sovranità popolare, voto popolare).
    In tutti gli altri casi, quando diciamo "popolare" intendiamo "del popolo" nel senso di gente non istruita.
    "Credenze popolari" rimanda a cose antiche, una tradizione orale (e, ai giorni nostri, perlopiù rurale). Cose che possono essere corrette, sorte dalla lunga esperienza, oppure solo superstizioni. Ad esempio che è meglio mietere o potare quando la luna è in una certa fase: questa è una credenza popolare.
    Mentre nell'esempio riportato, non si tratta di qualcosa che crede solo il popolo, ma anche persone che presumibilmente hanno studiato o hanno una certa cultura. Si intende "quasi tutta la gente, tranne quelli con conoscenze scientifiche". Quindi meglio usare "comune" che "popolare"
    Proporrei dunque anch'io, come gli altri che hanno risposto "contrariamente a quel che si pensa/ a quel che la gente pensa / a quanto si crede/ all'opinione comune.
    Però era importante anche spiegare il perché. L'uso inglese di "popolare" (purtroppo dilagante oggi) è doppiaggese, un falso amico da evitare.
     

    irmar

    Member
    Greek/Italian - bilingual
    Popolare a mio parere va benissimo:
    "popolare1 (ant. populare) agg. [dal lat. popularis, der. di popŭlus «popolo1»]. – 1. a. Del popolo, inteso come collettività dei cittadini; fatti che hanno suscitato l’indignazione p."

    popolare¹ in Vocabolario - Treccani
    Infatti, se leggi un po' più attentamente quel che ho scritto, ho incluso questa accezione del termine:
    "Solo in ambito legale-politico significa "tutto il popolo, tutti i cittadini" (sovranità popolare, voto popolare)."
    Ma non è l'unica.
    E dire che "un film è popolare" oppure "Sofia è popolare tra i maschi di tutta la scuola" , sicuramente non è consono alla definizione da te citata. Anzi, nel caso della ragazza, porterebbe a un'interpretazione molto brutta.
     

    ohbice

    Senior Member
    Mi spieghi che cosa c'entra il politichese, o il gergo dei giuristi, con la frase-esempio riportata dal Vocabolario Treccani? te la ripropongo: fatti che hanno suscitato l’indignazione popolare.
    Dire che un film è popolare non mi pare scorretto, certo ci sono termini migliori.
    Sofia è popolare tra i maschi di tutta la scuola è una frase perfetta, solo 15 anni fa avrebbe fatto sorridere. Al giorno d'oggi è diventata una frase im-popolare, sarebbe accusata come minimo di sessismo.

    Basta, chiudo qui. Hai una fissa ed è difficile levartela.
    Buone cose, a prescindere :)
     
    Last edited:

    irmar

    Member
    Greek/Italian - bilingual
    Mi spieghi che cosa c'entra il politichese, o il gergo dei giuristi, con la frase-esempio riportata dalVocaolario Treccani? te la ripropongo: fatti che hanno suscitato l’indignazione popolare.
    Dire che un film è popolare non mi pare scorretto, certo ci sono termini migliori.
    Sofia è popolare tra i maschi di tutta la scuola è una frase perfetta, solo 15 anni fa avrebbe fatto sorridere. Al giorno d'oggi è diventata una frase im-popolare, sarebbe accusata come minimo di sessismo.
    I miei esempi non erano in gergo né in politichese, erano frasi molto semplici, ed erano ovviamente simili. Il voto popolare (di tutto il popolo), la sovranità popolare (di tutto il popolo), l'indignazione popolare (di tutto il popolo).
    Certo, "ovviamente" secondo me. Poi se qualcuno ha voglia di far polemica...
    Francamente, penso di aver detto tutto quel che ho da dire sull'argomento, e non mi piace ripetermi, sarebbe stancante per tutti gli altri che leggeranno questa "conversazione" in futuro.
     
    Top