corrusco

pizzi

Senior Member
Italian, Italy
corrusco

Ho sentito per l'ennesima volta qualcuno che ci teneva a sembrare colto usare quest'aggettivo nel senso di tenebroso, oscuro, cupo. Se riferito a persona, corrucciato :eek:.

Vorrei sapere se, a furia di ribaltarne il senso di sfolgorante e luminoso, ormai è questa l'accezione corrente.

piz :)
 
  • effeundici

    Senior Member
    Italian - Tuscany
    Io non l'avevo mai sentito prima d'ora purtroppo ( o almeno non mi ci sono mai soffermato). Mi piacerebbe sapere quanti lo conoscono e quanti lo usano.
     

    luway

    Senior Member
    Mai sentito prima nemmeno io. Quando ho letto il titolo della discussione ho pensato: "Stan forse chiedendosi se la prima persona singolare del presente di 'corrucciare' è quella?!"... Quindi ora son curiosa pure io di sentire quanti lo conoscono e lo usano (bene o male). :)
     

    pizzi

    Senior Member
    Italian, Italy
    Non è propriamente un termine da conversazione ;)! Ma al liceo (almeno una volta :p) lo si incontra(va), ad esempio in traduzioni storiche dell'Iliade, come quella di Vincenzo Monti:

    tale di Priamo il figlio dalla rocca
    di Pergamo scendea tutto nell’armi
    esultante e corrusco come sole


    Lo si trova anche nella penna di Vittorio Alfieri.
     

    King Crimson

    Modus in fabula
    Italiano
    E' vero, in italiano il significato proprio si sta perdendo, ma l'origine latina del termine rende chiaro il suo significato, come nello splendido oratorio natalizio (visto che siamo nel periodo giusto) di Bach, Splendida stella coruscat in coelo.
     

    rcrivello

    New Member
    Italy - Italian
    Lo si trova anche in Gesualdo Bufalino, in L'uomo invaso: "Una faccia... corrusca di un sotterraneo sorriso".

    E Luciano Satta, in Matita rossa e blu, prova anche a spiegare perché corrusco venga anche adoperato nel significato non proprio di risentito o arrabbiato o giù di lì, oltre che di quello proprio di scintillante (il pezzo di Satta è troppo lungo per riportarlo qui).
     
    Last edited:

    francisgranada

    Senior Member
    Hungarian
    In spagnolo corrusco significa più o meno "la parte del pane troppo tostata".

    Voglio chiedervi se in italiano la detta parola si usa anche in questo senso (o nel senso simile), oppure assolutamente no?
     
    < Previous | Next >
    Top