era ridotta un cencio

סייבר־שד

Senior Member
Spanish - Mexico
Sto rileggendo "Le pietre volanti" di Luigi Malerba, e c'è un brano dove il protagonista parla di sua madre gravemente malata, eccolo:

"Mia madre non si alzava più dal letto per estenuazione, era ridotta un cencio pallido e malinconico..."

Vorrei sapere se la costruzione in neretto è corretta o se ci manca la preposizione "a": "era ridotta a un cencio pallido..." (?).
Grazie tante.
 
  • bearded

    Senior Member
    Ma se non manca mai, come mai qui manca? ;-)
    :p
    Hai ragione, mi sono espresso in modo infelice.. Intendevo: in linguaggio colloquiale non se ne sente la mancanza; invece in un linguaggio più sorvegliato/elevato la ''a'' ci dovrebbe essere/non dovrebbe mancare.
    Ho corretto il mio post precedente, e ti ringrazio.
     
    Last edited:
    Top