garbage in, garbage out

  • london calling

    Senior Member
    UK English
    :) Ce ne sono diverse versioni, tra cui

    raccoglierai quel che hai seminato
    e
    quel che semini, raccogli

    caterina
    Grazie!

    Ma esiste la versione "informatica"? La frase, che normalmente si abbrevia in GIGO, in inglese deriva storicamente da una programmazione errata di un'elaboratore tipo UNIVAC % Co.: se l'input è cretino, lo sarà anche l'output - e non per colpa dell'elaboratore, ma di chi lo ha programmato.....
     

    Kraus

    Senior Member
    Italian, Italy
    Trovato sul Ragazzini: "se inserisci (nel computer) dati errati, avrai risultati inattendibili"
     

    kittykate

    Member Emeritus
    Italy - Italian
    L'unica cosa che ho trovato è questa:

    "Si tratta dell’abbreviazione dell’inglese garbage in e garbage out, letteralmente rifiuti dentro; rifiuti fuori. L’acronimo rimanda ironicamente alla base del funzionamento di un computer, macchina che è in grado di elaborare dati ma non di fare ragionamenti; pertanto, se si inseriscono informazioni sbagliate, si avranno risultati sbagliati."

    caterina
     

    Kraus

    Senior Member
    Italian, Italy
    Il guaio è che, se il Ragazzini dà questa definizione così lunga, forse non esiste una traduzione ufficiale concisa o un po' più agile :(
     

    london calling

    Senior Member
    UK English
    Il guaio è che, se il Ragazzini dà questa definizione così lunga, forse non esiste una traduzione ufficiale concisa o un po' più agile :(

    E hai ragione anche tu!

    Morale della favola - diciamo GIGO!

    E la cosa bella è che io, inglese, riprendo sempre i miei amici italiani che insistono ad usare l'inglese laddove si potrebbe dire la cosa benissimo in italiano......

    Mi arrendo!

    Grazie, Klaus
     
    Ho paura, però, che, sempre restando in ambito informatico, la tua è una battaglia persa.

    Si parla per acronimi e usando le parole inglesi così come si leggono nei testi.

    Non me ne intendo ma le stesse parole Computer o PC oppure Router o, che ne so , Gateway, Firewall non vengono neanche lontanamente tradotte ;) eppure tutti sanno di cosa si sta parlando se le si usa.

    Some Italians :D

    Ciao Ciao
     

    Kraus

    Senior Member
    Italian, Italy
    Infatti abbreviazioni come IMHO non vendono tradotte SIMMP (secondo il mio modesto parere) :)
     

    london calling

    Senior Member
    UK English
    Ho paura, però, che, sempre restando in ambito informatico, la tua è una battaglia persa.

    Si parla per acronimi e usando le parole inglesi così come si leggono nei testi.

    Non me ne intendo ma le stesse parole Computer o PC oppure Router o, che ne so , Gateway, Firewall non vengono neanche lontanamente tradotte ;) eppure tutti sanno di cosa si sta parlando se le si usa.

    Some Italians :D

    Ciao Ciao
    Ciao
    Hai ragione, ma dovete imparare a difendere meglio la vostra lingua (che è molto più bella della nostra, fra le altre cose....)!
    Continuerò la mia battaglia - se mi dicono cose tipo Buon weekend, farò finta di non capire.....!!!!!!
     
    < Previous | Next >
    Top