host a web site

entrapta

Senior Member
Italian
host a web site


I'm not sure about this one: "coffee expert X hosts a blind cupping panel Web site (www.xxxxxxxxx)" Cn it be interpreted as "amministra" "gestisce" un sito internet di una giuria di degustatori (poi quel blind sarà da ridere)
 
  • Secondo me si', va benissimo. 'Blind' cupping panel si potrebbe tradurre con (ci provo :) ) giuria di degustatori bendati (?)

    A seconda del contesto si potrebbe cambiare 'sito di una giuria' in 'sito per una giuria' o qualcosa del genere; ma e' molto soggettivo.
     
    Anch'io avevo pensato ad 'ospita', ma ho immaginato (forse a torto) che il tipo gestisse il website. Di solito l'ospitare (almeno in siti del genere) comporta la gestione del sito stesso; con 'ospita' io intenderei che fornisce lo spazio web, la macchina e tutta l'infrastruttura hardware e software senza organizzare i contenuti.

    Potrebbe essere questo il caso, non so; aspettiamo il parere di entrapta, comunque -a rigore- sono d'accordo che 'to host' sia semplicemente 'ospitare', ma mi sembrava riduttivo (forse pero' mi sono spinto troppo in la' con l'interpretazione).
     

    entrapta

    Senior Member
    Italian
    Coffee expert K DAvis, who hosts a blind cupping panel Web Site (www.coffeereview.com), says....etc That's all I know. Quindi host potrbbe voler dire offre lo spazio? Ma a me pare che lo curi, sono andota a vedere...boh. Non capisco bene quell'host.
     
    Top