I once heard someone say (something)

Discussion in 'Italian-English' started by L'aura che tu respiri, Aug 24, 2013.

  1. L'aura che tu respiri Senior Member

    East Boston
    English - USA
    • I once heard someone say (something)

    My attempts:
    Una volta sentii qualcuno a dire (qlc).
    Sentii una volta qualcuno a dire (qlc).

    I'm not confident in my construction "sentire qlcn a dire qlcs." And I'm not sure where to put the"una volta."
     
    Last edited by a moderator: Aug 24, 2013
  2. underhouse Senior Member

    Around Europe
    Italian
    Una volta ho sentito qualcuno dire...

    The past tense (sentii) is grammatically correct but the past perfect would be more comon.
     
  3. fredericks Senior Member

    Sciacca
    Italian
    Vediamo....

    Una volta sentii dire a qualcuno (qualcosa)
    Una volta sentii dire a John che voleva andare via.

    Oppure

    Una volta sentii qualcuno dire qualcosa
    Una volta sentii John dire che voleva andare via.

    Edit:Come giustamente underhouse ha fatto notare, meglio il passato prossimo: ho sentito
     
  4. beacher

    beacher Senior Member

    Everywhere; San Diego; London
    Veneto Dialect and Italian
    Ciao L'aura ;)

    they're both correct, with just a small amendment:
    Una volta sentii qualcuno a dire (qlc).
    Sentii una volta qualcuno a dire (qlc).

    You can even put "una volta" at the end if you feel it ;). Like: "Sentii qualcuno dire ..... una volta"

    As for the usage of "passato prossimo"... ehh here it's a big dilemma, because in the southern Italy it's more common talking in "passato remoto" even if the action was the day before. In the north (where I'm from) for example we use pretty much "passato prossimo" (for everything, unless it happened like 40 years ago).
     
  5. L'aura che tu respiri Senior Member

    East Boston
    English - USA
    Beacher, you are 100% correct. (Ieri andai al mercato, ove comprai un litro di latte ...) Italians, take note! Let's not lose the remote past, like is happening in France! Evviva il passato remoto!
     
  6. fredericks Senior Member

    Sciacca
    Italian
    No. scusate, per me Ieri andai al mercato, ove comprai un litro di latte è sbagliato.
    Lo sento dire ogni giorno perchè in Toscana, dove sto adesso, usano solo il passato remoto, ma in italiano corretto dovresti dire: Ieri sono andato al mercato, dove ho comprato un litro di latte

    Mi permetto anche di smentire la credenza che al sud si usa il passato remoto. In dialetto siciliano c'è solo quello, mente in italiano personalmente non lo uso quasi mai
     
  7. L'aura che tu respiri Senior Member

    East Boston
    English - USA
    Siamo un po' off-topic mo', ma non posso lasciare quella frase. È correttissimo dire "Ieri andai" quando si sta narrando qualcosa.

    ???

    E il passato prossimo è mica sbagliato. Ma Beacher aveva ragione che, nel Meridionale, si usa il remoto più spesso, anche quando le azioni sono successe giorno precedente.

    Come prima.

    Scorrettissimo.

    E.g.:

    E li me’ figghi, animi 'nnuccenti,
    oduri santu di la vita mia,
    hannu fuddatu dintra di la menti

    tuttu chiddu ca cc’è nni la putia,
    e cu pinsera di centu culura
    cci pàrinu mill’anni quannu scura.


    Be, purtroppo sta scomparendo, come già ho lamentato.
     
  8. Mary49

    Mary49 Senior Member

    Padova
    Italian
    Guarda che non puoi dire che è sbagliato; il fatto che tu non lo usi non significa che non sia corretto. http://www.accademiadellacrusca.it/...omande-risposte/ancora-sulluso-passato-remoto "Negli usi informali (tipicamente, durante la conversazione quotidiana, ma anche nella scrittura più spontanea), il passato remoto resiste ancora nel Mezzogiorno, mentre nelle regioni settentrionali e in parte di quelle centrali viene sostituito perlopiù dal passato prossimo. Negli usi formali invece, dove l'italiano è più sorvegliato, il passato remoto risulta generalmente ben saldo, e in modo particolare nella narrazione di fatti conclusi (cioè privi di rapporto col presente)".
     
  9. fredericks Senior Member

    Sciacca
    Italian
    Ok mi arrendo, devo ammettere che il mio intervento è stato affrettato ed ho fatto affermazioni errate, e scusate se vi ho portato off-topic.

    Però, se posso, vorrei puntualizzare alcune cose:
    1. Comunque prima del mio intervento stava passando il messaggio che nella frase del mercato è meglio usare il passato remoto (ed a mio avviso non lo è, perchè userei il passato remoto su un'azione effettivamente remota.)
    2. A Siena, dove vivo, usano quasi esclusivamente il passato remoto, e vi assicuro che spesso è abusato (sempre mia opinione)
    3. Il passato remoto nel dialetto siciliano. Qui ammetto di essere stato ancora poco preciso. Nel dialetto siciliano (il mio, non mi sento di generalizzare ad altre varianti nel resto della sicilia) quando in italiano si usa il passato prossimo o remoto, in dialetto si usa QUASI sempre il passato remoto.
    4. Sarò strano io, ma sono siciliano ed uso più il passato prossimo che il passato remoto

    Scusate se vi ho portato fuori strada :(
     
  10. L'aura che tu respiri Senior Member

    East Boston
    English - USA
    Pertinente al Forum in genere: preferisco il remoto per gli esempi per la stessa ragione che, quando consulti Garzanti, le frasi sono sempre nel remoto. Onestamente, questo è stato l'unico motivo che ho scritto "sentii."
     
  11. stella_maris_74

    stella_maris_74 Mod About Chocolate

    Rome
    Italian - Italy

Share This Page

Loading...