I study and I also work

Alan Evangelista

Senior Member
Brazilian Portuguese
Ciao!

Come potrei dire "I study and I also work" in italiano? Il mio dubbio riguarda la posizione delle parole "anche/pure" nella frase, poiché ho letto qui che loro:

- precedono la parola a cui si riferiscono

- non possono precedere un verbo in una forma personale.

Forse "Studio e lavoro anche/pure" ? Tuttavia, questo infrange la prima regola.

Grazie in anticipo!
 
Last edited:
  • Starless74

    Senior Member
    Italiano
    Come potrei dire "I study and I also work" in italiano? Il mio dubbio riguarda la posizione delle parole "anche/pure" nella frase, poiché ho letto qui che loro:

    - precedono la parola a cui si riferiscono
    - non possono precedere un verbo in una forma personale.

    Forse "Studio e lavoro anche/pure" ? Tuttavia, questo infrange la prima regola.
    Ciao, Alan
    "Studio e lavoro anche/pure" :tick:: "anche/pure" non sono indispensabili per ottenere il senso, ma la costruzione è corretta.

    La "regola" cui ti riferisci nel link (ma non è una regola inflessibile) riguarda nomi/aggettivi/pronomi:
    • Tornando a casa, incontrai un uomo, due donne e anche un cane.
    • Piero è calmo e anche generoso.
    • Carlo rideva come un matto e anche lei rideva. oppure: Carlo rideva come un matto e lei anche rideva (più flessibile).
    Se voglio usare anche con un verbo, in frasi simili dirò:​
    • Tornando a casa, incontrai un cane e lo accarezzai anche.:tick: (non: e anche lo accarezzai:cross:).
    • Piero è calmo e generoso, lo dice e lo dimostra anche.:tick: (non: anche lo dimostra:cross:).
    • Carlo rideva come un matto e fumava anche.:tick: (non: anche fumava :cross:).
    • Studio e lavoro pure.:tick: (non: studio e pure lavoro.:cross:) :)
     

    Alan Evangelista

    Senior Member
    Brazilian Portuguese
    Grazie mille!

    oppure: Carlo rideva come un matto e lei anche rideva (più flessibile).
    Questa frase infrange le due regole menzionate nel link che ho fornito. Immagino che il tuo punto qui sia che non sono regole, ma schemi di normale utilizzo. In tal caso, posso dedurre che questa frase con "anche" dopo l'elemento a cui fa riferimento e prima di un verbo in forma personale sia molto insolita?
     

    Starless74

    Senior Member
    Italiano
    Questa frase infrange le due regole menzionate nel link che ho fornito. Immagino che il tuo punto qui sia che non sono regole, ma schemi di normale utilizzo. In tal caso, posso dedurre che questa frase con "anche" dopo l'elemento a cui fa riferimento e prima di un verbo in forma personale sia molto insolita?
    Sì, è un po' insolita. Concordo con symposium.;)
    Il punto è che, in quella frase, la congiunzione "anche" compare prima del verbo ma non è riferita al verbo stesso (e nessun italiano la interpreterebbe mai come riferita al verbo). :)
     

    Alan Evangelista

    Senior Member
    Brazilian Portuguese
    Sì, è un po' insolita. Concordo con symposium.;)
    Il punto è che, in quella frase, la congiunzione "anche" compare prima del verbo ma non è riferita al verbo stesso (e nessun italiano la interpreterebbe mai come riferita al verbo). :)
    Io capisco. Grazie per averlo chiarito!

    Che dire de "studio e anche/pure lavoro"? È meno corretto/solito di "studio e lavoro anche/pure" ?
     

    ohbice

    Senior Member
    Studio e lavoro trovo sia una frase molto standard. Studio e pure lavoro è una espressione a mio parere piuttosto enfatica, tende cioè a mettere in risalto che stai facendo una gran fatica (vuoi ottenere comprensione o forse un elogio). Da usare solo a ragion veduta.
     

    laser85

    New Member
    Italian
    Studio e lavoro trovo sia una frase molto standard. Studio e pure lavoro è una espressione a mio parere piuttosto enfatica, tende cioè a mettere in risalto che stai facendo una gran fatica (vuoi ottenere comprensione o forse un elogio). Da usare solo a ragion veduta.
    Concordo. "Studio e pure lavoro" vuole sottolineare che sto facendo tantissimo, sollecita comprensione. Ad esempio "Scusa, so che ti avrei dovuto chiamare prima, ma sono esausta. Studio e pure lavoro. Non ce la faccio più!"
     
    < Previous | Next >
    Top