imaging di primo livello

kittykate

Member Emeritus
Italy - Italian
Hi guys,

In fact, I should have posted the whole sentence to make a "meaningful title". I am translating (IT to EN) a paper on renal masses. The sentence below is driving me nuts.


La tecnica di imaging di primo livello nello studio del rene è indubbiamente l’Ecografia che permette un rapido inquadramento del Paziente ed evidenzia solitamente le masse renali sia benigne che maligne permettendo dunque di selezionare i pazienti da inviare al Servizio di Radiologia per eseguire ulteriori accertamenti diagnostici.

Ultrasound is unquestionably the first-line imaging tool in kidney assessment. This technique allows a quick examination of the patient and usually detects both benign and malignant masses, which permits to select the patients that need to undergo further diagnostic tests.

I have changed it dozens of times and still don't like it. Can you help? :)

caterina
 
  • TimLA

    Member Emeritus
    English - US
    Ciao KK! :D

    La tecnica di imaging di primo livello nello studio del rene è indubbiamente l’Ecografia che permette un rapido inquadramento del Paziente ed evidenzia solitamente le masse renali sia benigne che maligne permettendo dunque di selezionare i pazienti da inviare al Servizio di Radiologia per eseguire ulteriori accertamenti diagnostici.

    Ultrasound is unquestionably the first-line imaging tool in kidney assessment.
    This technique allows a rapid examination, usually detects both benign and malignant masses, allowing the selection of patients who need to undergo further diagnostic testing.

    Ultrasound is unquestionably the first-line imaging tool in assessing renal anatomy.
    This technique can be performed rapidly, and usually detects both benign and malignant masses, allowing the selection of patients who need to undergo further diagnostic testing.

    .............................................who need to undergo further imaging studies.


    You didn't need much help...
     

    kittykate

    Member Emeritus
    Italy - Italian
    Ciao Tim :D

    not much, but precious!

    So much for my twisting and turning that sentence and never liking it anyway :eek:

    As usual, thank you :)

    caterina
     

    sterrenzio

    Senior Member
    Nella letteratura medica capita spesso di trovare "imaging" (sostantivo). Come in molte altre circostanze, l'italico traduttore di solito non si prende la briga di tradurre l'espressione (v. qui)

    Mi spiego attraverso alcuni esempi:

    Therefore, so far, these computer-assisted diagnostic imaging tools provide little benefit for the experienced clinician.

    Yet, the possibility of aggregating the information stored in the imaging data to provide assistance for diagnostic activities is still not at all exploited, as medical practitioners still rely on atlases for support.

    Rather than just relying on textual patient information or on subjective and error-prone annotations describing the images, this casting of generic image content into a summary of the atlas - in terms of the specific issues being analyzed - needs to be performed based on the actual contents of the data resulting from the imaging procedure.

    Naturalmente si tratta di immagini diagnostiche che vengono però trattate, dal punto di vista del significato all'interno dei contesti che vi ho proposto, come "informazioni" o "dati".
    Mi chiedevo semplicemente se fosse possibile tradurre "imaging" con "dati-immagine" o "informazioni-immagine" o altrimenti ricorrere alla perifrasi "dati/informazioni presenti/disponibili sotto forma di immagini"... Che pesantezza, però! :(

    ---

    P.S. Complimenti ai francesi e al loro elegantissimo "imagerie"! :cool:
     

    koodip

    Senior Member
    USA
    English-American
    Lavoro con aziende di imaging in Italia...prima frase: strumenti di imaging CAD (computer aided diag.), seconda frase "nei dati..imaging inteso)...o' "nei dati di imaging"....terza..."dalla ripresa delle immagini"
     

    MStraf

    Senior Member
    ... Come in molte altre circostanze, l'italico traduttore di solito non si prende la briga di tradurre l'espressione ...
    Usually I don't like when we don't translate just for laziness, but when there is no equivalent, especially in technology and when the terminology is very technical, sometimes I prefer to leave words as-is.
    In this case, "Imaging" is an "old" English word with a very "new" and complex definition. In a nutshell (I work in the field) it collects the processes of imaging acquisition (with any sensor), storing, visualization, processing, analysis, classification, interpretation and so on. It is a big beast... of course the concept of "imaging" is understood by the context (for example the "Imaging Wing" of a hospital)

    Anyway, in this particular case I would not say "first line" that sounds a little too militaristic :)

    When using imaging for the diagnosis kidney problems, the first step is to use an Ultrasound Imaging.
     

    sterrenzio

    Senior Member
    Cari amici, grazie a tutti.
    Purtroppo però nessuno ha tradotto imaging in sé e per sé.
    Come dicevo, i francesi hanno "imagerie". Noi italiani, niente :-(
    Mi sa che dovrò cavarmela con un "immagini diagnostiche digitalizzate" perché è di questo che si tratta. Che poi si parli della loro acquisizione, immagazzinamento o trasferimento, l'oggetto non cambia.

    P.S. Vedo che il mio "filo" è stato fuso con un altro, ma non era questo lo scopo della mia domanda! "Imaging di primo livello" infatti è già una definizione più accurata, mentre io sono alla ricerca di un concetto generico, come "cavolo" che comprende cavolini di Bruxelles, cavolo nero, cavolo verza, cavolfiore... :)
     

    TimLA

    Member Emeritus
    English - US
    Purtroppo però nessuno ha tradotto imaging in sé e per sé.
    Come dicevo, i francesi hanno "imagerie". Noi italiani, niente :-(
    Mi sa che dovrò cavarmela con un "immagini diagnostiche digitalizzate" perché è di questo che si tratta. Che poi si parli della loro acquisizione, immagazzinamento o trasferimento, l'oggetto non cambia.
    In alto puoi vedere che "imaging" e tradotto con "imaging".:)
    QUI troviamo "imaging".
    QUA si trova "imaging" senza traduzione.
    QUO ho trovato "imaging".

    In questo contesto "imaging" è una parola più o meno nuova che in passato era "Radiology" o "Radiography" - ma ora si chiama "imaging" perche si usa anche ultrasuono/ecografia e vari medoti radionucleare dentro un dipartamento di "Imaging" (vecchia forma - "Radiology").
     

    sterrenzio

    Senior Member
    D'accordo, d'accordo, ho afferrato il concetto! :)
    E' solo che non mi arrendo di fronte all'invasione di tutti questi anglicismi...!
    Tra l'altro, in inglese, ho trovato anche "imagery"... poveri noi! :-O
     

    MStraf

    Senior Member
    E' solo che non mi arrendo di fronte all'invasione di tutti questi anglicismi...!
    E ti fa onore :) Ma vedi, e' il processo di evoluzione di una lingua, se non si trova un equivalente si adotta la parola straniera.
    Del resto gli americani non si fanno scrupoli a usare parole straniere, vedi per esempio pasta, pesto, lasagna, pizza, sushi, teryaki, yakitori, al punto che sono ormai considerate parole inglesi.
     
    < Previous | Next >
    Top